22°

32°

Spettacoli

"Ad occhi chiusi", emozionante viaggio nel tango. Nato a Parma

"Ad occhi chiusi", emozionante viaggio nel tango. Nato a Parma
Ricevi gratis le news
0

Realizzato a Parma conquista la Francia creando un ponte con la cultura argentina. Questo e molto di più è il film-documentario sul tango prodotto e diretto dalla parmigiana Simonetta Rossi «Ad occhi chiusi» realizzato con la sua «Digitalsquad» (www.digitalsquad.net) in associazione con ArteFrance (che nel 2011 inserirà la pellicola nel palinsesto televisivo) che ha descritto l’opera «emozionante, intelligente, sensibile».
Le date dell'anteprima
Un vero e proprio viaggio nell’universo del tango che verrà proiettato in anteprima al nostro Cinecity i prossimi 28 settembre e martedì 5 ottobre (alle 20) per poi girare nel circuito nazionale delle migliori sale cinematografiche (tra cui il Teatro Ariston di Sanremo).
Le collaborazioni
Alla realizzazione della pellicola (per 70 minuti di girato) hanno fortemente contribuito la Comunità Argentina di Parma e le associazioni «Fai Tango», «Voglia di Tango», «Bario de Tango» e «Mas Que Tango» («Un’isola felice, piena di gioia di vivere», sottolinea la Rossi).
 Prezioso e affiatato il resto del team della Digital Squad (società di produzione indipendente): l’assistente alla regia Giuseppe Cugini e il musicista Marco Gallanti al suono e post-produzione audio.
Ed è con entusiasmo che la giovane regista e art director -classe 1972, al suo 5° documentario come regista e secondo come produttrice, di cui ricordiamo il successo di «Folletti, streghe e magie. Viaggio nella tradizione dell’Appennino» - racconta la storia di un progetto vissuto con passione e per passione che nel corso della lavorazione ha già raccolto su facebook oltre 4 mila fan da tutto il mondo; uno di loro scrive: «Quest’opera deve assolutamente essere conosciuta, vista, fruita, in ogni dove, in ogni come». «Non è un film rivolto ai ballerini di tango - spiega subito -, ma alle persone normali spinte semplicemente dalla curiosità, così com'è accaduto a me: è un viaggio introspettivo alla ricerca di una nuova felicità. Ho visto amici cambiare, trasformarsi attraverso questa danza e mi sono domandata: chissà cosa si nasconde dietro il tango? Quanto può una passione portarti a confrontarti con i tuoi limiti culturali e caratteriali? Del resto, ci sarà un motivo se il 1° ottobre 2009 l’Unesco ha dichiarato il Tango patrimonio mondiale dell’umanità».
Il film racconta, infatti, quanto quest’antica danza possa portare ad una reale metamorfosi del corpo e dell’anima: tantissimi i testimoni di questo cambiamento, protagonisti di Parma ma anche grandi professionisti e psicoterapeuti che hanno adottato il tango come terapia. «Poiché il tango non è soltanto una danza, ma il simbolo di una condivisione, così ben rappresentata nell’“abbraccio”. «Ci tengo a ricordare - dice ancora - che il film è stato girato quasi interamente a Parma (80%) e che sono profondamente orgogliosa che un prodotto della nostra città abbia conquistato Parigi». E lo dice con la luce negli occhi, Simonetta; la luce di chi è riuscita a perseguire e realizzare un sogno, poiché per lei fare la regista non è un mestiere, ma una vera e propria missione: «attraverso il mio lavoro cerco di dare una speranza in più, una visione del mondo differente: poiché il mondo così com'è, non mi piace». Siamo tutti d’accordo con lei.
Informazioni
Ricordiamo che la prevendita dei biglietti per l’anteprima nazionale del film «Ad occhi chiusi» è già disponibile attraverso il sito www.adocchichiusi.com, oppure telefonando al numero: 3890777675.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

weekend

Un sabato tra amor, musica e... castelli di sabbia: l'agenda

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rochetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

terrorismo

Barcellona, terza vittima italiana: Carmela, residente in Argentina

viabilità

E' tempo di nuove partenze: traffico rallentato in A1 e Autocisa Tempo reale

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti