18°

lirica

Theodossiou: "Un onore omaggiare una leggenda"

Il soprano inaugura il Festival «Renata Tebaldi»: «Affronto un nuovo repertorio»

Theodossiou: "Un onore omaggiare una leggenda"
0
 

Il Festival di Torrechiara «Renata Tebaldi» giunto quest’anno alla XXI edizione e che ha visto negli anni la partecipazione di numerosi e importantissimi artisti ed orchestre, s'inaugura stasera alle 21,15 nel Cortile d’onore del Castello, con un concerto del famoso soprano Dimitra Theodossiou. Impegnata nelle prove di «Tosca» al Festival Puccini di Torre del Lago dove si esibirà il 6 e l’11 agosto, il soprano greco è stata raggiunta telefonicamente e con la simpatia e disponibilità che la contraddistingue, ci ha rilasciato questa intervista.

Il Festival di Torrechiara dedicato a Renata Tebaldi si inaugurerà con un suo recital dal titolo “L’omaggio di una Diva a Renata Tebaldi”.

«È stato un grandissimo piacere che abbiano pensato a me per questo concerto in onore di Renata Tebaldi, una leggenda insieme alla Callas. Questa è l’occasione anche per affrontare un nuovo repertorio che si avvicini di più al suo e spero tanto di esserne all’altezza».

Lei è una delle poche cantanti che vanta un repertorio che dal belcantismo belliniano attraverso Donizetti e Verdi arriva a Puccini: a quale di questi autori si sente più legata?

«Ho iniziato con Bellini e Donizetti poi tanto Verdi e da circa due anni mi sento molto legata a Puccini, verso il quale ho tanto rispetto e che non ho mai voluto affrontare negli anni passati fino a quando non mi sono sentita veramente pronta».

Qual è invece il personaggio a cui si sente più legata?

«Non ci sono personaggi che amo di più, perché nella mia carriera ho sempre voluto interpretare solo quelli che sentivo e nei quali mi immedesimavo totalmente, amo tutti quelli che ho cantato».

Lei è una cantante con grinta, in quale personaggio si sente più a suo agio?

«Ci sono dei personaggi che naturalmente hanno più grinta, Odabella che riesce a far innamorare Attila e ad avere il suo rispetto, Lady Macbeth che deve imporsi sul marito, Norma da cui tutti dipendono ma anche Abigaille, Giselda, senza parlare di Medea. Sono tante le eroine che devono avere grinta».

Mamma tedesca e padre greco. Cosa ha preso dall’una e dall’altro?

«Credo di aver preso da entrambi le cose buone, le “virtudi” di ciascuno di loro, certo il mio animo è greco, il carattere mediterraneo, ma dalla mamma ho imparato la disciplina che mi è stata molto importante nello studio».

Lei è molto legata a Parma dove ha debuttato nel 1999 nel ruolo di Odabella a fianco di Michele Pertusi e da allora è stato un susseguirsi di successi.

«Parma è la città che mi ha dato le soddisfazioni più grandi, perché il pubblico del Teatro Regio così competente, dalla storia così importante, mi ha tributato grandi applausi, e avere questo successo da un pubblico che non lascia passare niente è stato veramente di enorme soddisfazione, per questo il mio ricordo è bellissimo. Quando ho debuttato nel ruolo di Giselda nei Lombardi alla Prima Crociata, un’opera non famosa come Trovatore o Rigoletto, l'allora sovrintendente Mauro Meli mi disse: “Signora lei riesce a fare di un’opera sconosciuta un’opera famosa” tanto fu il successo e già alla fine del primo atto avevo ricevuto tante ovazioni. Ora le coincidenze non sono molto favorevoli ma Parma è sempre nel mio cuore».

Dimitra Theodossiou sarà accompagnata al pianoforte da Simone Savina. Il programma recita: Musiche di G. Verdi, G. Puccini, V. Bellini… dove i puntini stanno ad indicare il meglio del repertorio italiano ottocentesco. Per info (www.festivalditorrechiara.it), biglietti 16 euro, i posti non sono numerati, in vendita presso Parma Point (via Garibaldi 18, Parma), Pro Loco Langhirano (Piazza Ferrari, 5) e IAT Torrechiara (Strada Castello 10).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47 Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

polizia municipale

Tre minorenni sorpresi con alcolici: multa al locale che glieli ha venduti

1commento

gazzareporter

Barriera Repubblica, l'orologio non si è aggiornato con l'ora legale

1commento

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

2commenti

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

esclusiva

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

14commenti

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

1commento

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

L'INTERVISTA

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Il 31 marzo il comico sarà al Paganini

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

2commenti

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

Stretta sui visti, controlli anche sui social Video

IRAQ

Gli Usa ammettono responsabilità nel raid su Mosul Video

WEEKEND

la peppa

La ricetta della domenica - Tartine fiorite

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

motomondiale

Speciale Vecchi “leoni” e giovanotti rampanti iniziata la caccia al titolo di Marquez

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa