22°

34°

Spettacoli

Muse: visioni rock a San Siro

Muse: visioni rock a San Siro
0

Nostro servizio
Paride Sannelli


Controllo della mente e manipolazione dei sogni sono le ossessioni con cui i Muse si sono presentati l’altra sera a San Siro davanti a quasi sessantaduemila fans piovuti sugli spalti del “Meazza” per l’unica tappa estiva italiana del loro rutilante The Resistance Tour. A detta della band, infatti, invettive messianiche, enormi palloni gonfiabili a forma di bulbo oculare e una smisurata scenografia simile ad un parallelepipedo hi tech abitato da forze misteriose rimandano a “The prisoner”, la serie di telefilm anni Sessanta ambientata in un futuro tanto visionario quanto angosciante. Ma come dimostrano i successi di questo nuovo giro di concerti i fans hanno cominciato a prendere confidenza con le paranoie del trio inglese. Il Resistance è infatti un tour alla Rolling Stones in cui i Muse frantumano  ogni loro record precedente, mandando sold-out, fra gli altri, sia lo Stade de France che Wembley per due notti consecutive ciascuno. Anche se il fenomeno è soprattutto europeo e in America per suonare negli stadi i Muse debbono fare da supporter agli U2, come accaduto lo scorso anno. E poi c’è sempre spazio per l’happening, come la cover di “Back in black” degli Ac/Dc eseguita insieme al cantante australiano Nic Cester, frontman dei Jet, e conclusa dal chitarrista Matthew Bellamy sulle note di “The house of the rising sun” degli Animals. Il resto è un rock barocco dagli scoperti retaggi progressive che frullando Queen e Radiohead, l’ “Adagio” di Albinoni e “L’uomo con l’armonica” di Morricone scandaglia a fondo l’ultimo album “The resistance” senza tralasciare il monumentale passato di “Starlight”, “Supermassive black hole” o “Stockholme syndrome”. Anche se il colpo a sensazione arriva durante il bis di “Exogenesis: Symphony Part 1 (Overture)”, quando nel cielo dello stadio compare un grosso disco volante, con tanto di aliena che volteggia nel vuoto appesa ad un paio di corde d’acciaio. “Tanto nei palasport che negli stadi, abbiamo ripreso tutti gli show di questa tournée” spiega il bassista Chris Wolstenholme. “La nostra intenzione, infatti, è quella di dare alle stampe alla fine dell’esperienza un diario di via ggio per immagini”.  Quasi identico dal punto di vista dei suoni e del repertorio allo show approdato in inverno a Bologna e Torino, questo spettacolo negli stadi ne rivede completamente l’impostazione concettuale, puntando su un gigantismo volto a sorprendere agevolato dalla credibilità artistica della band, molto maggiore di quanto suggerirebbero i (soli) nove milioni di dischi venduti in 18 anni d’attività.  Insomma spettacolo notevole come notevole a Milano s'è rivelata la scelta dei supporter, ovvero i Kasabian di “West raider pauper lunatic asylum”, i Friendly Fires e gli italiani Calibro 35, applauditissimi con i temi di alcune colonne sonore di film polizieschi anni 60 e 70 rivedute e corrette alla loro maniera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

Fabio Fazio, in una foto d'archivio

Tv

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

2commenti

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Siccità mai così grave dal 1878

EMERGENZA

Crisi idrica mai così grave dal 1878 (La mappa della siccità)

Il ministro: "Dobbiamo aumentare i bacini" - Leggi

vacanze

A1, traffico intenso tra Piacenza-Fidenza. Ad Aulla sull'Autocisa la coda ora è di 7 km

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

1commento

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

L'INTERVISTA

Cassano: «Parma vorrei riportati in A»

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Tg Parma

Samboseto, 75enne esce di strada e muore Video

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

8commenti

mercato

Cassano: "Vorrei riportare il Parma in A" Audio Faggiano: "Fantantonio qui? Non lo escludo" Video

5commenti

Protezione civile

Ondata di caldo: allerta "arancione" fino a domenica - I consigli - Video

3commenti

Anteprima Gazzetta

Domenica il voto, appello a recarsi alle urne

fiamme gialle

Guardia di finanza: in 5 mesi scoperti 20 evasori totali. Tutti i numeri della Gdf

Durante la cerimonia del 240° della fondazione del Corpo 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

cina

Frana, 141 persone sepolte vive

Lutto

E' morto il giurista Stefano Rodotà

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...