19°

30°

Spettacoli

Avati: «Dal pubblico capisco il senso di ciò che faccio»

Avati: «Dal pubblico capisco il senso di ciò che faccio»
0

 Mara Pedrabissi

Segni particolari: emiliano-romagnolo verace. Nato all'ombra delle Due Torri nel 1938, il regista Pupi Avati, nonostante gli spostamenti dovuti a 40 anni di fruttuosa carriera, non ha reciso il cordone ombelicale che lo lega alla sua terra. Così Bologna è spesso la cornice dei suoi film («Gli amici del Bar Margherita» o «Il papà di Giovanna» che due anni fa a Venezia è valso l'ambita Coppa Volpi per la miglior interpretazione maschile a Silvio Orlando). E il regista in questa sua terra ama vagare. Sarà ospite della rassegna «Incontrarsi a Salsomaggiore» sabato alle 21 (in piazza Libertà, ingresso libero) per una chiacchierata di varia arte e umanità - due talenti di cui  non difetta  - con Filiberto Molossi, critico cinematografico della «Gazzetta di Parma».
 Avati, diciamo di questo appuntamento. Sarà un'occasione per parlare di cinema e di temi che le stanno a cuore.
«Sì diciamo che per me sono momenti di “aggiornamento”. Mi spiego: a Salsomaggiore sono già stato in anni passati e pure a Parma vengo spesso ad accompagnare i miei film, nelle arene estive. L'Emilia in generale la frequento pur vivendo a Roma da 40 anni. E' una specie di verifica che uno fa sul suo pubblico e nel frattempo si mette un po' in discussione. Alla fine, anche se sono quello che ha parlato di più, ne esco  arricchito».
Ciò è bello: segno che c'è stato un dialogo, non un monologo.
«Sì è così quando c'è l'incontro con gli esseri umani. Non serve leggere gli algidi numeri degli spettatori o degli incassi al botteghino: il senso di quello che hai fatto ti viene dall'incontro con le persone».
Ecco, a proposito di esseri umani: i suoi attori sono la «materia» umana di cui sono fatti i suoi film. Nel prossimo suo lavoro c'è anche il parmigiano Alberto Petrolini, uno «sciupafemmine» per antonomasia, che lei - come spesso ha fatto con altri attori - vede in un ruolo serio.
«Alberto Petrolini è una figura caratteristica delle città di provincia nella loro vita notturna. Credo che incarni i “nottambuli” che purtroppo vanno via via scomparendo e che invece nella mia gioventù vedevo come eroi, per questa loro sfrontatezza nella vita e con le donne. Petrolini è questo. E siccome quando venivo a Parma lo vedevo spesso, adesso che avevo una piccola parte  giusta per lui, in “Una sconfinata giovinezza”, gliela ho offerta. Protagonisti sono Fabrizio Bentivoglio e Francesca Neri. Uscirà in settembre».
Il film andrà a Venezia? «Non lo decidiamo noi. Certo lo presenteremo alla Commissione che sceglie i film da ammettere»
Venezia le ha porta bene «Sì sono andato nove volte a Venezia: sono un habitué. I miei film presentati là ne sono sempre stati avvantaggiati». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Ballottaggio:

Elezioni 2017

Federico Pizzarotti rieletto sindaco con il 57,87% dei voti La festa (foto)

Ecco come sarà il nuovo Consiglio

19commenti

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

1commento

scuola

Maturità: oggi la terza e ultima prova scritta

Asessuali

Vivere in astinenza: il documentario della parmigiana Soresini

1commento

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

PARMA

Upi, oggi l'assemblea annuale al Regio con il ministro Delrio

Poggio di Sant'Ilario

Dà fuoco alla stanza e ustiona moglie e figlia

Lutto

Laurano dice addio a «Ester» la centenaria

Fidenza

Piazza Grandi, operazione recupero archeologico

Integrazione

Fine del Ramadan, una festa condivisa

1commento

Promozione

Apolloni: «Felice per questa B»

BALLOTTAGGIO

"Effetto Parma" festeggia. Pizzarotti: "Altri cinque anni entusiasmanti" Video

L'intervista di TvParma: "Penso che per questa vittoria abbiano pesato la nostra concretezza e i nostri contenuti"

9commenti

elezioni 2017

Lavagetto (Pd): "Ora riflessione ma possiamo imparare dalle cose fatte bene" Video

1commento

elezioni 2017

Ballottaggio, affluenza al 45,17%

Calo in tutti i Comuni dell'Emilia-Romagna 

8commenti

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

LE ALTRE CITTA'

Piacenza, Patrizia Barbieri (centrodestra) sindaco

Dem sconfitti praticamente ovunque. Spezia, vittoria di Peracchini. Genova, vince Bucci

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

2commenti

ITALIA/MONDO

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

MALTEMPO

Frane, smottamenti e vento forte: danni al Nord-Est Foto

SOCIETA'

elezioni 2017

Genova: elettore al seggio con cane al seguito Foto

Elezioni 2017

Votare turandosi il naso? A Piacenza qualcuno lo ha fatto davvero... Video

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

SERIE A

Donnarumma inneggia a Raiola, poi si scusa con i tifosi. Dopo l'Europeo incontro con il Milan

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande