14°

31°

Spettacoli

Pechino in visibilio per Nucci-Rigoletto

Pechino in visibilio per Nucci-Rigoletto
Ricevi gratis le news
2

Lucia Brighenti
È un pubblico davvero entusiasta quello che ieri sera ha salutato la prima di «Rigoletto» nel China's National Center for the Performing Arts di Pechino: nove minuti di applausi (con standing ovation per Leo Nucci) hanno accolto l’opera verdiana realizzata in coproduzione dal Teatro Regio di Parma e dall’NCPA di Beijing. I 2400 posti dell’Opera House erano quasi tutti esauriti da un pubblico in gran parte giovane, di cui colpiva l’atteggiamento meno formale rispetto alle consuetudini occidentali. A una minore attenzione all’eleganza si univa, infatti, un’interesse per l’opera davvero incontenibile, tanto che al bis concesso da Nucci di «Sì, vendetta, tremenda vendetta!» qualcuno ha iniziato a scandire il tempo battendo le mani.
 Proprio il celebre baritono, che interpretando Rigoletto da ormai circa trent'anni ha reso in modo lampante tutte le sfaccettature di questo personaggio, è stato accolto con un calore del tutto particolare. Applausi accesi sono seguiti a «Cortigiani, vil razza dannata» e tutta la sala si è alzata in piedi alla sua uscita al termine dell’opera. Applausi meritatissimi anche per Francesco Meli, nel ruolo del Duca di Mantova, che con varietà di sfumature e timbro di voce sempre suadente ha cantato ieri per la prima volta in Cina.
 «Un calore così non me lo aspettavo - ha commentato il giovane tenore appena finita la recita - è un pubblico entusiasta, attento e preparato. Sono felice di essere qui e spero di tornarci con il Teatro Regio». Uguale successo per Desirée Rancatore, un’appassionata Gilda, che già l’anno passato aveva cantato a Pechino: «Ogni volta mi stupiscono il calore, l’entusiasmo, e la presenza di un pubblico giovanissimo, che non è cosa comune da noi. Cantare con Nucci è meraviglioso: lo adoriamo e penso che il buon rapporto che c'è tra di noi si veda in scena».
 Con loro hanno spartito il successo Felipe Bou (Sparafucile), Stefanie Iranyi (Maddalena), Katarina Nikolic (Giovanna), Roberto Tagliavini (Monterone), Giovanni Guagliardo (Marullo), Mauro Buffoli (Matteo Borsa), Ezio Maria Tisi (Conte di Ceprano), Cristina Giannelli (contessa di Ceprano), Alessandro Bianchini (usciere di corte) e Cristina Giannelli (paggio). Come sempre affiatata e convincente la prova del Coro del Teatro Regio, preparato dal maestro Martino Faggiani. Alla sua prima prova operistica, la China National Opera House Orchestra, diretta dal maestro Stefano Ranzani, ha invece dimostrato ancora qualche debolezza che ha dato origine a una certa opacità nella resa orchestrale. Sempre raffinato e suggestivo l’allestimento di Pierluigi Samaritani (scene e costumi) con le luci di Andrea Borelli, creato nel 1984 per il Teatro Regio e rinnovato da Stefano Vizioli e Alessandro Ciammarughi.
Quella di ieri è stata dunque una conferma (visto il successo già ottenuto dallo stesso allestimento l’anno scorso) che potrebbe aprire la strada a un ulteriore consolidamento della collaborazione tra i due teatri. La splendida struttura dell’NCPA potrebbe ospitare altre produzioni del Regio di Parma, una città considerata qui «culturalmente esuberante con una lunghissima e ricca storia teatrale e musicale», come scritto sul libretto di sala. La struttura del National Center for the Performing Arts, terminato nel 2008, ospita una Concert Hall, un Teatro e l’Opera House in una struttura contemporanea di grande fascino: la sua sagoma di semi-ovale completata dal riflesso nell’acqua che lo circonda ricorda l’immagine di un uovo sospeso nello spazio, un’immagine che rimanda a una delle teorie cinesi sulla creazione dell’universo. Le repliche di Rigoletto a Pechino continueranno fino a sabato: il cast della prima si alternerà a un secondo cast che vedrà Giuseppe Gipali nel ruolo del Duca di Mantova, Maria Alejandres nei panni di Gilda e Devid Cecconi come protagonista.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giulia

    20 Giugno @ 12.23

    Leo come sempre è superlativo!

    Rispondi

  • PATRIZIA

    18 Giugno @ 08.45

    Il Grande Leo non delude mai !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

droga

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

1commento

L'omicidio

Fred nella casa, un silenzioso dolore

LA PERIZIA

Il massacro di Gabriela e Kelly, Turco e il figlio sani di mente

salsomaggiore

Trovati con arnesi da scasso nell'auto: quattro denunciati

gazzareporter

"Ladri di biciclette... alla parmigiana": il racconto di una lettrice

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

partecipate

Stu Pasubio, chiusa l'indagine preliminare. Pizzarotti: "Resto tranquillo"

Ateneo

Iscrizioni all'Università, alcuni corsi subito "bruciati". Con polemica

Salsomaggiore

Migranti o miss, questo è il dilemma

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

1commento

MONCHIO

«Montagna creativa», una start up per il territorio

lavoro

L'osteopatia entra in Barilla: trattamenti per i dipendenti

Per migliorare la resistenza allo stress e in generale la vita dei lavoratori

Prevenzione

«Intervenire sul Baganza»

PARMA

Insigne jr: «Lorenzo è il mio modello»

Comune

Presto al Duc la «Fontana delle religioni»

2commenti

serie b

Parma, c'è passione: chiusa la prima fase degli abbonamenti a quota 4.700

E oggi seconda amichevole contro la Settaurense (ore 17)

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

16commenti

ITALIA/MONDO

Francia

Incendi in Costa Azzurra, evacuate 10.000 persone Foto

parigi

Gas al peperoncino contro i migranti di Calais

SPORT

CASSANO

Fantantonio e il contrordine del contrordine

4commenti

legino

Da Savona: "Cassano vieni qui, ti paghiamo in farinata"

SOCIETA'

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

francia

Le fiamme devastano il golfo di Saint-Tropez

MOTORI

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video