19°

Spettacoli

Regio, arrivederci Pechino

Regio, arrivederci Pechino
0

 Lucia Brighenti

 La prossima produzione realizzata in collaborazione tra Teatro Regio di Parma e il China's National Center for the Performing Arts di Pechino potrebbe concretizzarsi nel 2012: queste sono le previsioni del sovrintendente Mauro Meli al termine della tournée del Regio nella capitale cinese, previsioni rinforzate dalla dichiarazione del presidente dell’NCPA, Chen Ping, di voler portare a Beijing una nuova opera verdiana. 
L'ultima delle quattro repliche di «Rigoletto», tutte salutate da un costante successo, è andata in scena ieri sera al Nuovo Teatro Nazionale di Pechino con un valido secondo cast (ieri particolarmente efficace) formato dal protagonista Devid Cecconi, Giuseppe Gipali nel ruolo del Duca di Mantova e una bravissima Maria Alejandres nei panni di Gilda. 
Il seguito di pubblico è stato tuttavia molto maggiore in entrambe le recite del primo cast, capitanato da un Leo Nucci in grande forma che ha strappato richieste di bis e applausi entusiastici assieme a Desirée Rancatore (Gilda) e Francesco Meli (Duca di Mantova). Accanto agli interpreti principali si sono fatti notare la coppia Felipe Bou (Sparafucile) e Stefanie Iranyi (Maddalena), la brava e convincente Katarina Nikolic (Giovanna) e un autorevole Roberto Tagliavini (Monterone). Completavano il cast Giovanni Guagliardo (Marullo), Mauro Buffoli (Matteo Borsa), Ezio Maria Tisi (Conte di Ceprano), Cristina Giannelli (contessa di Ceprano), Alessandro Bianchini (usciere di corte) e Cristina Giannelli (paggio). Con loro il Coro del Teatro Regio e la China National Opera House Orchestra diretti da Stefano Ranzani.
«Quest’anno il successo è stato ancora superiore a quello già clamoroso dell’anno scorso: - ha detto il sovrintendente del Regio, Mauro Meli - è davvero emozionante essere in un paese a cui la tradizione dell’opera non appartiene ed essere accolti con tale entusiasmo, degli autentici boati. Naturalmente c'è la fierezza di aver portato un allestimento nato a Parma e di vedere che la mano che abbiamo dato è servita perché anche qui, dall’anno scorso, sono stati fatti passi da gigante. È un teatro importante che sta crescendo e sta migliorando». L’Opera Hall sta tra l’altro ingrandendo la stagione operistica: da aprile a oggi si sono succeduti già cinque titoli operistici e nei prossimi giorni andrà in scena l’«Elisir d’amore», produzione dell’NCPA, in cui Francesco Meli tornerà a cantare nel ruolo di Nemorino. La scelta del teatro pechinese di impiegare la China National Opera House Orchestra è stata commentata dal sovrintendente, anche in risposta ad alcune polemiche che si sono accese all’interno dell’Orchestra del Teatro Regio: «Ci sarebbe piaciuto venire con la nostra orchestra, - ha spiegato Meli - ma qui hanno deciso di far crescere i loro complessi, ed è comprensibile. Del resto ogni operazione fatta anche solo con una parte del teatro va fatta bene e porta nel mondo il nostro nome. A Bilbao c'era solo l’orchestra e non il coro, in ogni caso è sempre il Regio di Parma che si muove, invitato da teatri internazionali».
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

1commento

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

roccabianca

Ritrovato il 50enne scomparso: era al Pronto soccorso

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

elezioni

Ecco la nuova squadra di Pizzarotti

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

l'agenda

Una domenica tra castelli, Cantamaggio e golosità on the road

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

gazzareporter

Borgo Guazzo, cronache dalla discarica.....

LEGA PRO

Il Parma a Teramo per ripartire

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

parma

Primarie del Pd: istruzioni per poter votare

Dalle 8 alle 20

1commento

Lutto

Addio a Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

controlli

Autovelox e autodetector: la "mappa" della settimana

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Personaggio

Il «detective» della scultura del mistero

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

Mistero

18enne di Genova trovata morta nella sua casa a Londra. Scotland Yard indaga

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Ancelotti Re d'Europa: scudetto anche in Germania (col Bayern)

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento