15°

28°

Spettacoli

Salemme sul set: «Parma? Una città che sa sognare»

Salemme sul set: «Parma? Una città che sa sognare»
Ricevi gratis le news
0

 Filiberto Molossi

Da ieri la polizia municipale di Parma può contare su un vigile in più.  Ma state tranquilli: non vi darà mai una multa. Se non per finta. Dal Vesuvio alla Pilotta con il sorriso sulle labbra: Vincenzo Salemme, un pezzo da novanta della recente commedia all'italiana, indossa la divisa. E riporta, sulle ali di un entusiasmo contagioso, il cinema a Parma. La città che «ho conosciuto con il teatro, prima con De Filippo e poi portando le mie commedie. Qui ho persino comprato la cucina: pensa, spesi tutti i soldi che avevo guadagnato...».  Simpatico e cortese, l'attore, regista  e commediografo partenopeo, racconta in esclusiva alla «Gazzetta» il nuovo film che da ieri ha cominciato a girare (primo ciak in interni all'Ora Hotel di via del Cornocchio) a Parma, «Baciato dalla fortuna».   
Centinaia di parmigiani nei giorni scorsi hanno fatto la fila per avere un posto come comparsa nel film: è la prova che da qualche parte il cinema fa ancora sognare?
Quando arrivi in una città che in fondo ha le dimensioni di un paese ti accorgi subito che conserva quella capacità di sognare che una grande metropoli non ha più. Non è un caso che i migliori scrittori o giornalisti - e comunque chi per mestiere usa il pensiero -  viene dalla provincia. Girare in un posto come Parma ti dà una magia che una grande città non ti dà.
In questo film interpreta un vigile urbano, un personaggio che da Sordi in poi è stato spesso sfruttato dalla nostra commedia...
Sì, anche perché il vigile, per sua natura, è un po' un parafulmine: ma a noi più che la natura del vigile urbano in questo caso interessava l'uomo che sta dentro la divisa: un tipo che affida la propria sorte alla fortuna. E che gioca  sempre gli stessi sei numeri al Superenalotto, sperando in una clamorosa vincita: anche perché ha un'ex moglie da mantenere, una nuova compagna, il mutuo da pagare... E poi sogna da sempre di andare ai Caraibi. Una donna però un giorno lo convince a smettere di giocare: ma proprio quella volta i suoi numeri escono. Non solo: qualcuno li ha giocati nella sua stessa ricevitoria...
Quanto le somiglia questo personaggio? Anche lei è un giocatore?
Macché: il Superenalotto non so nemmeno cosa sia! Non so come si fa a giocare, non saprei da dove cominciare. Il protagonista di «Baciato dalla fortuna» non mi assomiglia per niente:  zero, proprio. Ed è meglio così: se no non mi riesce bene. Poi al personaggio io regalo le mie paure, i sogni, le illusioni, i capricci e tutto ciò che sta dietro: recitare mi guarisce, è una terapia.
Come definirebbe «Baciato dalla fortuna»?
Come una commedia umana: un film dove credo sarà molto facile per gli spettatori riconoscersi
Spesso firma anche la regia dei film di cui è protagonista: questa volta però ha preferito fare solo l'attore ed essere diretto da Paolo Costella. Come mai?
Sono tanti anni che fare entrambe le cose - il regista e l'attore -, non mi riesce al meglio. Alla fine, non mi godo né l'uno né l'altro Adesso, almeno per un po' di tempo, voglio fare o solo il regista o solo l'attore.
«Baciato dalla fortuna» ha un cast ricco di attori affermati e famosi...
Sì, è così: con Alessandro Gassman  era tempo che ci inseguivamo, che volevamo fare un film insieme. Così come con Asia Argento. Altri, come, ad esempio, Dario Bandiera e Giuseppe Giacobazzi, li conosco meno ma sono attori che mi piacciono, c'è molta stima reciproca, lavoro volentieri con loro».
Un'ultima domanda prima di lasciarla alle riprese: a Parma rimarrete circa due mesi, ma quando uscirà il film nelle sale?
A febbraio dell'anno prossimo, dopo San Valentino.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Il caffè? Lo pago con la carta

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

CALCIO

D'Aversa si racconta

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti