Spettacoli

Sotto questo cielo c'è Mario Biondi: "E' il salotto buono"

Sotto questo cielo c'è Mario Biondi: "E' il salotto buono"
1

Pierangelo Pettenati
Giovedì sul palco allestito nel Parco Ducale per la rassegna «Sotto il cielo di Parma», arriva un altro artista di livello internazionale: Mario Biondi, arrivato al successo dopo anni di lavoro e di impegno partendo proprio da Parma, città dove risiede ormai da molti anni. E proprio dal Parco Ducale inizia anche il suo tour estivo italiano; impegni e prove non gli hanno tuttavia impedito di informarsi sui concerti precedenti, partendo dalle note polemiche seguite allo show di Bob Dylan : «Mi sembra di aver già sentito qualcosa del genere a Capodanno (in occasione del suo concerto in piazza Garibaldi. ndr). C'è sempre qualcuno che si muove male da una parte e qualcuno che critica dall’altra. E’ normale. Però non giustificherò mai chi manca di rispetto a chi ha delle problematiche fisiche. Questa sia la parte più importante; per il resto, senza voler mancare di rispetto a mia volta a chi tiene così tanto al Parco, che è un pregio della nostra Parma, vorrei dire che se in un giardino non fai delle cose che lo rendono vivo, è il giardino dei morti. Sicuramente, questo crea milioni di problemi, ma solo chi si fa ibernare non ha problemi».
Restiamo in tema, ma spostandoci sul piano artistico: su quel palco sono già saliti Bob Dylan, Paolo Conte, Dario Fo...
 «Voglio ringraziare tantissimo Parma perché mi ha voluto e mi sta dimostrando che mi apprezza come artista. Questo mi inorgoglisce». E, al di là delle polemiche, questi sono nomi importanti per la città stessa; «Notoriamente, Parma è il salotto buono d’Italia e deve mantenere questa ottica. Non mettendo, però, il cellophane sulle poltrone e le pattine per terra. Bisogna rovinare il divano e rigare il parquet. Il divano buono rimane buono anche se lo copri, però è una tristezza...».
 Una quindicina di anni fa suonavi al Macchione; che effetto fa tornare in città, ma per esibirti, anziché nei locali, in posti quali il  Regio, Piazza Garibaldi, e adesso il Parco Ducale?
«Anche qui, però, devo muovere una critica: i locali di Parma, non mi hanno mai chiamato a parte il Nabila, che oggi è un night, nel '91 e quella volta al Macchione. Il nostro amico del Dadaumpa ha sempre sostenuto che facessi musica non adatta e mi ha preso una volta, solo per sostituire qualcuno. Di contro, le persone di Parma, sia la gente comune che le grandi personalità, mi hanno avuto ospite nelle loro case. Ho avuto più contatto con il pubblico, che con i gestori parmigiani».
Questo tour passa sia da Umbria Jazz (un ritorno) che da Pistoia Blues; è la conferma dell’universalità della tua musica?
 «Assolutamente sì. E a questo proposito ricordo che è uscito anche il nuovo disco degli Incognito, in cui ho fatto un duetto con Chaka Khan. Stiamo facendo delle cose veramente belle e importanti e non ho intenzione di fermarmi finché non avrò fatto il massimo delle mie potenzialità. Il problema è uscire dall’Italia, perché qui il supporto è scarso».
Prima di arrivare al successo hai fatto una dura gavetta e hai aspettato il momento giusto. Cosa pensi dei talent show, che invece lanciano i giovani direttamente in tv?
 «Penso che tanto la gavetta dovranno farla lo stesso. Vengono lanciati immediatamente, ma questo non li risparmia dal dover lavorare duro».
Un aggiornamento sui dischi d’oro di «If»?
«Mancano poche copie al terzo...».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mario

    06 Luglio @ 14.59

    Pierangelo i dischi sono di platino!!!!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Vendono iPhone: ma è una truffa

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Calcio

Brodino per il Parma

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

14commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti