16°

Spettacoli

Concerto troppo rumoroso: assolto il promoter di Springsteen

1

E' stato assolto il promoter italiano di Bruce Springsteen, il manager Claudio Trotta, accusato di disturbo della quiete pubblica e inosservanza dei provvedimenti dell’autorità, perchè non fermò un concerto del Boss a San Siro nel 2008, che sforò di 22 minuti rispetto alla fine prevista dai regolamenti, e superò anche il limite dei decibel fissato. Lo ha deciso il giudice monocratico Caccialanza della decima sezione penale di Milano.
Assolto anche Vittorio Quattrone, promoter che organizzò i concerti di Lenny Kravitz e dei Subsonica del 14 e 18 luglio 2008 all’Arena Civica di Milano, imputato anche lui degli stessi reati per uno 'sforamentò di orario davanti allo stesso giudice, ma in un altro processo. Il concerto di Springsteen si tenne la sera del 25 giugno 2008 e, stando alle indagini del pm Giulio Benedetti, la performance del Boss nello stadio milanese finì alle 23.52, invece che alle 23.30. Il pm aveva chiesto per Trotta e Quattrone la condanna a un mese di arresto. Il giudice, invece, li ha assolti perchè il fatto non è previsto dalla legge come reato, e ha deciso di trasmettere gli atti all’ufficio inquinamento acustico del settore politiche ambientali del Comune di Milano, perchè valuti eventuali illeciti amministrativi. Con l’assoluzione è anche caduta la richiesta dell’avvocato Gilberto Pagani, che rappresentava una quarantina di residenti della zona san Siro che si sono costituiti parti civili e hanno chiesto ognuno 3 mila euro di risarcimento a carico del manager del Boss.
Il difensore del manager,l'avvocato Massimo Zorzoli Volpi, aveva chiesto proprio l’assoluzione perchè il fatto non è previsto dalla legge come reato, parlando di un eventuale illecito solo amministrativo della legge sull'inquinamento acustico. «Trotta non può rispondere di un’azione cosciente e volontaria di Springsteen – ha spiegato nell’arringa – Cosa doveva fare? Salire sul palco e togliere l'audio?». Il pm nella requisitoria aveva affermato che «passati cinque minuti di tolleranza avrebbe dovuto far togliere la corrente» e non permettere i «3 bis» che il cantante statunitense fece quella sera.
Nel corso del processo avevano testimoniato anche alcuni residenti della zona e uno di questi aveva parlato di «un attacco di panico» che lo aveva colpito la sera del concerto,«con la casa, i vetri e i lampadari che tremavano». Un altro aveva parlato di «rumori spaventosi». Non c'è stata, ha spiegato il difensore, «alcuna conseguenza sulla salute e quella sera è stata una vera festa per le 66 mila persone che erano allo stadio e per Milano». L’assessore comunale Giovanni Terzi, ha concluso l’avvocato, «aveva anche candidato Trotta all’Ambrogino d’Oro».
Il palco, aveva spiegato Trotta in aula, «è dell’artista. Io ho fatto oltre 200 concerti e non ho mai avuto l’incubo di dover 'spegnere' un’esibizione». Oggi, lasciando il Tribunale,il manager ha spiegato con amarezza che probabilmente «se restano questi i limiti, a San Siro non organizzerò più nulla».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luigi

    03 Luglio @ 10.15

    E' incredibile...poi non ci sono giudici a sufficienza....certo se quelli che ci sono devono perde tempo a cause di questo genere.....ma andate a lavorare...sì in miniera, però !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Duathlon Kids: festa al Campus con 500 bambini e ragazzi

Sport

Duathlon Kids: festa al Campus con 500 bambini e ragazzi Foto

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

ponte romano

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

1commento

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

2commenti

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

2commenti

tg parma

Sequestrati 55 chili di cibo senza etichettatura in un ristorante giapponese Video

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

12commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

4commenti

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

tg parma

Giuseppe Buttarelli ce l'ha fatta: da Colorno a Fontanellato contro la Sla Video

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino a venerdì

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

24commenti

Comune

Taglio alla Cosap del 10%

1commento

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

1commento

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

frosinone

Difende la fidanzata, massacrato di botte: muore 20enne 

3commenti

SOCIAL NETWORK

La famiglia posta un video su Youtube: arrestato latitante

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Qualcuno ha visto Kira?

Gazzareporter

Campana del vetro con... piumino invernale Foto

SPORT

MOTOGP

Il mondiale si apre all'insegna di Vinales. Dovi e Rossi sul podio

formula 1

Per il trionfo di Vettel in Australia 10 milioni davanti a Rai1

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017