Spettacoli

Mantova Film Fest al via

Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa


Dal paesaggio italiano sono partiti gli organizzatori nella costruzione di un nuovo e piccolo festival (tra gli innumerevoli esistenti questa attenzione ai luoghi del cinema appare sfuggita) che si incastra dentro la rassegna estiva Onirica e nello stesso la moltiplica portando il cinema contemporaneamente in altri tre luoghi: sulle sponde del Lago a Belfiore, nel cuore del centro storico nell’ex chiesa di Santa Maria della Vittoria e al cinema Mignon, tradizionale ritrovo del cinema d’essai.

Quattro luoghi simbolo del paesaggio: un Monumento ritrovato, le sponde dei laghi, il Rio e le pescherie di Giulio Romano e una piccola sala cinematografica per le tre sezioni del MFF.
Sul lago la “panoramica Italiana” con La ragazza del lago, Lascia perdere Johnny! e La giusta distanza, cioè i film dell’appena trascorsa stagione cinematografica, meritevoli di declinarsi al tema;
nell’ex chiesa di Santa Maria della Vittoria “Luoghi e storie del cinema” (in collaborazione con Mantova Film Commission) corti, video e documentari noti e meno noti, opere prime e inattesi ritrovamenti. Si tratta di 13 opere firmate da Mario Piavoli, Giovanni Calamari, Claudio Lazzaro, Mario D’anna, Renzo Martinelli, Stefano Mordini, Bruno Bigoni, Marianna Cappi, Guido Rubini, Fabio Grimaldi, Paolo Bianchini e Giancarlo Zagni.
La sezione “Scenari del visibile” (contemporaneamente sul Lungo Rio e al cinema Mignon) intende premiare il piccolo e talvolta sotterraneo cinema italiano che fatica ad arrivare al grande pubblico delle multisale, complici purtroppo molti fattori (dall’esercizio alla distribuzione), vengono presentate le anteprime di Guido Chiesa (Le pere di Adamo), Davide Sordella e Paolo Benedetti (Corazon de mujer), Gianluca Rossi e Daniele Giometto (Ho ammazzato Berlusconi), Alessandro Valori (Chi nasce Tondo), Enrico Pau (Jimmy della collina) e Alfredo Arciero (Family Game).

PARTECIPARE al festival è facile: basta accreditarsi (l’iscrizione costa solo 10,00 euro) e dà la possibilità di assistere alle 25 proiezioni previste. Sarà funzionante dal 5 agosto un INFO POINT sul LUNGO RIO dove si svolge Onirica. (ore 10,00- 12,30/ 16.00- 18,00 /21,00-21,30), ma sarà possibile farlo in tutti i luoghi dove si svolgono le proiezioni. (informazioni al 3348179533 e su www.mantovafilmfest.com)

C’è anche la giuria che assegnerà un premio per ciascuna sezione: presieduta dal regista e produttore Bruno Bigoni, da Graziano Mangoni (Mantova Film Commission), Daniele Soffiati (scrittore), Claudio Fraccari (critico cinematografico) e da Alessandro Pezzali (attore).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Un'onda che sembra arrivare dal film Point break

Portogallo

Onde gigantesche come nel film Point break

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

1commento

59 ANNI

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

Salsomaggiore

«Serhiy Burdenyuk è scomparso: chi l'ha visto?»

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

DIPENDENZA

Una sera con i Narcotici Anonimi

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

INTERVISTA

La regista Emma Dante: così in scena la bruttezza diventa bellezza

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

6commenti

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

2commenti

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

4commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

violenze su minori

Abusi su due figlie: il "mostro" smascherato da un tema scolastico è il papà

SPORT

tennis

Seppi saluta Melbourne, Nadal e Cilic ai quarti

GAZZAFUN

Cremonese - Parma 1-0: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

gazzareporter

Dall'Appennino alle Alpi

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

LA MOTO

Yamaha MT-09 SP: la prova