21°

31°

CONCERTI

Visioni, nebbia e metal: apocalisse al Labirinto

Anche fan dall'estero per l'evento suggellato dalla «drone music» dei Sunn O)))

 Sunn O)))

Sunn O)))

Ricevi gratis le news
0

 

«Essi cantavano un cantico nuovo [...] E nessuno poteva comprendere quel cantico se non i centoquarantaquattromila, i redenti della terra» .Può essere solo il libro dell’Apocalisse di Giovanni a raccontare cos’è stata la «Finis Mundi», andata in scena venerdì notte al Labirinto di Franco Maria Ricci e legata alla ricorrenza dei trent’anni dalla morte di Jorge Luis Borges, autore del libro «Finimondi» corredato dalle riproduzioni dei dipinti di John Martin ed edito da Ricci. Un evento fatto di visioni, create ad hoc dai maghi dellle video installazioni dello studio «N!03» e proiettate su lunghi veli appesi nella corte d’ingresso; di evocazioni rituali e traduzioni in musica del dolore primordiale, con i Taiko del monastero Fudenji; e culminato con il concerto dei Sunn O))), unica data italiana della band statunitense che nella sua miscela di drone doom metal, black metal, ambient e post-rock si posiziona decisamente «oltre» tutti gli schemi.

Ed è per loro che circa un migliaio di fans, arrivati da ogni angolo d’Italia, ma anche dall’Olanda, dall’Inghilterra e addirittura dall’Australia, hanno sfidato il labirinto e i suoi tranelli prima di arrivare a potersi ritrovare nella corte centrale, l’Armagedon dell’apocalisse «targata» Solaris, e da lì attendere la «Rivelazione», modulata per fondersi e amplificarsi con le linee neoclassiche delle strutture della Masone di Fontanellato. «Is going to be epic» aveva anticipato la band dopo la prova generale dell’unica tappa italiana del tour europeo, alimentando così ancora di più l’attesa che durava da mesi: così è stato, e dire il contrario è davvero difficile. Alle 23 in punto a chiamare i «redenti», e a calare il labirinto nell’atmosfera dell’ultima ora dell’apocalisse, è stata la voce di Attila Csihar: per lui la piramide è diventata il palco e trono da cui intonare la lunga litania preludio all’estasi dronica. Un canto che si poteva scommettere potesse essere capace di evocare schiere di angeli e demoni armati con spade di fuoco e farle comparire al Labirinto. Dieci minuti, poi la nebbia ingoia tutto. Alcune mani si alzano come per un’ultima supplica e il suono della band inizia a fluire ovunque, per soddisfare il bisogno atavico del suo pubblico con frequenze ripetute fino allo sfinimento. La vibrazione che percorre il corpo dai talloni alla punta dei capelli sembra poter fluidificare il sangue a suo piacimento, riff pesanti e volumi oltre il limite: l’effetto è potente, come potente dev’essere la fine del mondo.

Anche questa volta Stephen O’Malley, Greg Anderson, Attila Csihar e Tos Nieuwenhuizen hanno regalato al pubblico oltre due ore e mezza di spettacolo «nero» e nebbioso, molto difficile da digerire per i palati fini ma miele per chi ha voluto dire «io c’ero (e sono sopravvissuto)».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti