-2°

CONCERTI

Visioni, nebbia e metal: apocalisse al Labirinto

Anche fan dall'estero per l'evento suggellato dalla «drone music» dei Sunn O)))

 Sunn O)))

Sunn O)))

0

 

«Essi cantavano un cantico nuovo [...] E nessuno poteva comprendere quel cantico se non i centoquarantaquattromila, i redenti della terra» .Può essere solo il libro dell’Apocalisse di Giovanni a raccontare cos’è stata la «Finis Mundi», andata in scena venerdì notte al Labirinto di Franco Maria Ricci e legata alla ricorrenza dei trent’anni dalla morte di Jorge Luis Borges, autore del libro «Finimondi» corredato dalle riproduzioni dei dipinti di John Martin ed edito da Ricci. Un evento fatto di visioni, create ad hoc dai maghi dellle video installazioni dello studio «N!03» e proiettate su lunghi veli appesi nella corte d’ingresso; di evocazioni rituali e traduzioni in musica del dolore primordiale, con i Taiko del monastero Fudenji; e culminato con il concerto dei Sunn O))), unica data italiana della band statunitense che nella sua miscela di drone doom metal, black metal, ambient e post-rock si posiziona decisamente «oltre» tutti gli schemi.

Ed è per loro che circa un migliaio di fans, arrivati da ogni angolo d’Italia, ma anche dall’Olanda, dall’Inghilterra e addirittura dall’Australia, hanno sfidato il labirinto e i suoi tranelli prima di arrivare a potersi ritrovare nella corte centrale, l’Armagedon dell’apocalisse «targata» Solaris, e da lì attendere la «Rivelazione», modulata per fondersi e amplificarsi con le linee neoclassiche delle strutture della Masone di Fontanellato. «Is going to be epic» aveva anticipato la band dopo la prova generale dell’unica tappa italiana del tour europeo, alimentando così ancora di più l’attesa che durava da mesi: così è stato, e dire il contrario è davvero difficile. Alle 23 in punto a chiamare i «redenti», e a calare il labirinto nell’atmosfera dell’ultima ora dell’apocalisse, è stata la voce di Attila Csihar: per lui la piramide è diventata il palco e trono da cui intonare la lunga litania preludio all’estasi dronica. Un canto che si poteva scommettere potesse essere capace di evocare schiere di angeli e demoni armati con spade di fuoco e farle comparire al Labirinto. Dieci minuti, poi la nebbia ingoia tutto. Alcune mani si alzano come per un’ultima supplica e il suono della band inizia a fluire ovunque, per soddisfare il bisogno atavico del suo pubblico con frequenze ripetute fino allo sfinimento. La vibrazione che percorre il corpo dai talloni alla punta dei capelli sembra poter fluidificare il sangue a suo piacimento, riff pesanti e volumi oltre il limite: l’effetto è potente, come potente dev’essere la fine del mondo.

Anche questa volta Stephen O’Malley, Greg Anderson, Attila Csihar e Tos Nieuwenhuizen hanno regalato al pubblico oltre due ore e mezza di spettacolo «nero» e nebbioso, molto difficile da digerire per i palati fini ma miele per chi ha voluto dire «io c’ero (e sono sopravvissuto)».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Scala: con l'inizio della "Butterfly" si placano le proteste

Lirica

Scala: con l'inizio della "Butterfly" si placano le proteste

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Presi spacciatori con la pistola

Foto d'archivio

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

3commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

6commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: Pareggio del Bassano; Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

1commento

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

8commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Alta Velocità

Italo aumenta i collegamenti di Parma con la stazione Mediopadana

3commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

TRASPORTI

Nuovi autobus sulla linea 7. Più grandi e con il wi-fi

I dodici mezzi sono autosnodati, lunghi 18 metri e sono costati circa 3.5 milioni

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

12commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

Varese

Per 11 anni abusa delle nipotine: nonno ai domiciliari

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video