RASSEGNA

Con Verdi Off la musica invade le strade e le case

Prossimi appuntamenti: dal debutto di «Recital in salotto» al ritorno di «Quelle sere al Regio»

Con Verdi Off la musica invade le strade e le case
Ricevi gratis le news
0
 

Proseguono gli appuntamenti di Verdi Off, la rassegna realizzata dal Teatro Regio di Parma con il Comune di Parma e con il sostegno dell’Associazione “Parma, io ci sto!” in occasione del Festival Verdi. Ecco il programma settimanale da oggi a venerdì (nel box la rassegna dedicata a Peter Greenaway).

Ogni giorno alle 13 (e fino al 19 ottobre), «27 volte Verdi» interromperà la frenesia della quotidianità con un’aria verdiana cantata dalle finestre del Ridotto del Teatro Regio dagli allievi delle classi di canto del Conservatorio “Arrigo Boito” accompagnati al pianoforte e coordinati da Donatella Saccardi.

Mercoledì alle 21 con ingresso libero nella sala concerti della Casa della Musica, Argante Studio in collaborazione con Istriomania presenta “Vienna val bene un Don Carlos”, lettura scenica che ripercorre attraverso lettere, scritti, pubblicazioni le vicende compositive di Don Carlos di Verdi, con le voci di Andrea e Paolo Briganti, Mirella Cenni, Ursula Mezzadri, Raffaele Rinaldi.

Giovedì alle 21 la signora Lucia Bonanni apre la sua casa in Viale Duca Alessandro 77 per ospitare «Un recital in salotto», concerto di arie e duetti verdiani interpretati dai giovani artisti del Conservatorio “Boito” nelle case di chi, aderendo al progetto Hai un pianoforte? Ospitaci!, mette a disposizione il proprio strumento per il pubblico di Verdi Off. La prenotazione è obbligatoria. Per informazioni e prenotazioni: tel. 0521 203949 - verdioff@teatroregioparma.it.

Venerdì alle 16 primo appuntamento, con ingresso libero alla Casa della Musica, con “Quelle sere al Regio” - L’opera dal palcoscenico allo schermo. A inaugurare la XV edizione del fortunato progetto divulgativo sarà «Don Carlo», andato in scena al Teatro Regio nell’ambito della Stagione lirica 1997/98, diretto da Eliahu Inbal e con la regia Andrei Serban. Il pubblico potrà così rivivere le emozioni della produzione verdiana che vedeva protagonista, insieme a Nicolai Ghiaurov, Vincenzo La Scola, Luciana D’Intino e Askar Abdrazakov, la compianta Daniela Dessì nel ruolo di Elisabetta di Valois.

Sempre venerdì, alle 22 in Piazzale della Pace, #22.2.22 offrirà al pubblico la spettacolare anteprima del Festival Verdi con l’installazione di video mapping, ideata e prodotta da Giovanni Sparano e a cura di Karmachina, dedicata al Monumento a Verdi. Come già ricordato, sulle pareti del Palazzo della Pilotta, con immagini che rievocano storicamente ed emotivamente la genesi e la distruzione del Monumento sulle celebri arie del Maestro rielaborate elettronicamente da Optogram, lo spettacolo sarà l’occasione per vivere insieme le emozioni di una performance che fonde musica, arte, opera, nuove tecnologie, storia attuale e passata, capace di emozionare diverse generazioni. La serata, che farà rivivere il Monumento che non c’è più, sarà arricchita dal dj set Rollover e dalle golose tentazioni dello street food. In collaborazione con Barezzi Festival, Associazione culturale è-motivi (gli organizzatori ringraziano Docomo Digital).

Sarà infine visitabile fino al 15 gennaio, alla Casa della Musica con ingresso libero, Parma-danza, mostra fotografica di Roberto Ricci, che ha impresso nei suoi scatti le tante e diverse anime della danza incarnate nelle strade, nelle piazze, nei luoghi monumentali di Parma, dal talento e dalla passione degli allievi delle scuole di danza e dalle loro coreografie.

In Piazzale Carlo Alberto dalla Chiesa, fino al 30 ottobre, la mostra fotografica «Sguardi in scena» racconterà ai passanti le emozioni e i sentimenti degli artisti in scena al Teatro Regio, catturati dall’obiettivo di Roberto Ricci. Ad ogni artista è stato chiesto di associare al proprio ritratto un pensiero e i testi, con la presentazione di Michele Pertusi, sono stati adattati da Elena Formica, amata giornalista e musicista.

Il programma completo e costantemente aggiornato di Verdi Off su festivalverdi.it

Per informazioni festivalverdi.it - verdioff@teatroregioparma.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

2commenti

Lealtrenotizie

Congregazione delle Domenicane per Scuole Luigine

SCUOLA

Porta, c'è l'accordo con la Proges: si va avanti

meteo

Parma, allerta a livello giallo

1commento

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

4commenti

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

TRAFFICO

Tamponamento risolto sulla tangenziale nord. Il traffico scorre

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

Bonifica Parmense

Parte il progetto che metterà in sicurezza Bocca d'Enza

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Una scintilla per le idee. La vera vittoria di Parma 2020

di Marco Magnani

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

SAN POLO D'ENZA

Operazione Copper Field: sgominata la banda del rame

Giustizia

Gli stupratori di Rimini "come iene sulla preda"

SPORT

tg parma

Gazzola: "Abbiamo piena fiducia nel mister" Video

6commenti

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

VELLUTO ROSSO

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza Video

EDUCAZIONE

Femmine, maschi e gli stereotipi che ingabbiano

MOTORI

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato