22°

32°

MUSICA

I Karmachina: "La Pilotta trasformata in uno schermo"

La facciata del monumento ospiterà suggestive immagini. Una festa per la città

I Karmachina: "La Pilotta trasformata in uno schermo"
Ricevi gratis le news
0

 

La facciata della Pilotta trasformata in uno schermo, su cui far rivivere un pezzo di storia di Parma. Venerdì, dalle 22.30, va in scena «#22.2.22», videoinstallazione dedicata al Monumento a Verdi di Ettore Ximenes e Lamberto Cusani, distrutto dalla guerra e dall’incuria. Il progetto del Teatro Regio di Parma, ideato e prodotto da Giovanni Sparano e Barezzi Festival e realizzato dagli artisti di Karmachina, è inserito nel cartellone «Verdi Off» di «Parma, io ci sto!». La serata, aperta gratuitamente alla città, vara idealmente il Festival Verdi (oggi alle 15.30 la prova generale del «Don Carlo» che inaugurerà sabato sera il mese verdiano).

Ne parliamo con Rino Stefano Tagliafierro, visual artist parmigiano che ha studiato grafica al Toschi per poi specializzarsi in comunicazione visiva a Urbino e far confluire tutte le sue competenze di fotografia, illustrazione e grafica nell’arte del video. Fondatore di Karmachina con Vinicio Bordin e Paolo Ranieri, ha realizzato videoclip per artisti di fama internazionale e video per importanti brand (da Adidas a Pirelli).

Qual è la cifra che distingue i lavori di Karmachina?

«Karmachina è nata nel 2013 dall’unione di diverse esperienze artistiche. Con Vinicio Bordin e Paolo Ranieri abbiamo realizzato lavori che vanno dal video mapping a videoinstallazioni, per esempio quelle per il Museo Ferragamo di Firenze, e abbiamo curato l’art direction delle proiezioni per l’Albero della Vita di Expo Milano 2015. Il nostro stile consiste nel mischiare diversi linguaggi della comunicazione visiva, cercando immagini di repertorio e trattandole in maniera contemporanea, attraverso grafica e illustrazione. Inoltre il nostro punto forte è l’aspetto narrativo. Puntiamo a fare spettacoli non solo belli dal punto di vista estetico, ma che abbiano una forte componente drammaturgica».

Una scelta che avete applicato anche a «#22.2.22»...

«Per preparare questa videoproiezione abbiamo fatto una lunga ricerca di video di repertorio dell’inizio Novecento e di fotografie storiche del monumento e di Parma. Raccontiamo in modo contemporaneo la storia del Monumento a Verdi, dalla sua costruzione e inaugurazione, al bombardamento, alla distruzione, sino a un’ideale rinascita, intrecciando immagini originali con opere d’arte classica e con momenti più astratti, in cui colori e figure geometriche danzano».

Come userete la facciata della Pilotta?

«Abbiamo pensato a momenti di vero e proprio video mapping, in cui le immagini si adattano all’architettura».

Che funzione avrà la musica?

«Ci sarà una forte sincronia tra video e musica. Abbiamo lavorato con la band degli Optogram, che ha preso diversi frammenti di opere di Giuseppe Verdi e li ha trasformati in chiave elettronica».

Cosa significa per lei realizzare questo lavoro nella sua città?

«Ho vissuto a Parma sino a vent’anni, e ho visto piazzale della Pace trasformarsi da parcheggio a quello che è ora. Ho sempre pensato che la facciata della Pilotta fosse perfetta per un lavoro di video mapping, quindi quando Giovanni Sparano mi ha proposto il progetto ne sono stato felicissimo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

2commenti

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

13commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TERRORISMO

Barcellona: per la polizia sono tutti morti i quattro ricercati. Forse in Francia l'autista-killer

terrorismo

Barcellona, terza vittima italiana: Carmela, residente in Argentina

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti