22°

34°

MUSICA

I Karmachina: "La Pilotta trasformata in uno schermo"

La facciata del monumento ospiterà suggestive immagini. Una festa per la città

I Karmachina: "La Pilotta trasformata in uno schermo"
0

 

La facciata della Pilotta trasformata in uno schermo, su cui far rivivere un pezzo di storia di Parma. Venerdì, dalle 22.30, va in scena «#22.2.22», videoinstallazione dedicata al Monumento a Verdi di Ettore Ximenes e Lamberto Cusani, distrutto dalla guerra e dall’incuria. Il progetto del Teatro Regio di Parma, ideato e prodotto da Giovanni Sparano e Barezzi Festival e realizzato dagli artisti di Karmachina, è inserito nel cartellone «Verdi Off» di «Parma, io ci sto!». La serata, aperta gratuitamente alla città, vara idealmente il Festival Verdi (oggi alle 15.30 la prova generale del «Don Carlo» che inaugurerà sabato sera il mese verdiano).

Ne parliamo con Rino Stefano Tagliafierro, visual artist parmigiano che ha studiato grafica al Toschi per poi specializzarsi in comunicazione visiva a Urbino e far confluire tutte le sue competenze di fotografia, illustrazione e grafica nell’arte del video. Fondatore di Karmachina con Vinicio Bordin e Paolo Ranieri, ha realizzato videoclip per artisti di fama internazionale e video per importanti brand (da Adidas a Pirelli).

Qual è la cifra che distingue i lavori di Karmachina?

«Karmachina è nata nel 2013 dall’unione di diverse esperienze artistiche. Con Vinicio Bordin e Paolo Ranieri abbiamo realizzato lavori che vanno dal video mapping a videoinstallazioni, per esempio quelle per il Museo Ferragamo di Firenze, e abbiamo curato l’art direction delle proiezioni per l’Albero della Vita di Expo Milano 2015. Il nostro stile consiste nel mischiare diversi linguaggi della comunicazione visiva, cercando immagini di repertorio e trattandole in maniera contemporanea, attraverso grafica e illustrazione. Inoltre il nostro punto forte è l’aspetto narrativo. Puntiamo a fare spettacoli non solo belli dal punto di vista estetico, ma che abbiano una forte componente drammaturgica».

Una scelta che avete applicato anche a «#22.2.22»...

«Per preparare questa videoproiezione abbiamo fatto una lunga ricerca di video di repertorio dell’inizio Novecento e di fotografie storiche del monumento e di Parma. Raccontiamo in modo contemporaneo la storia del Monumento a Verdi, dalla sua costruzione e inaugurazione, al bombardamento, alla distruzione, sino a un’ideale rinascita, intrecciando immagini originali con opere d’arte classica e con momenti più astratti, in cui colori e figure geometriche danzano».

Come userete la facciata della Pilotta?

«Abbiamo pensato a momenti di vero e proprio video mapping, in cui le immagini si adattano all’architettura».

Che funzione avrà la musica?

«Ci sarà una forte sincronia tra video e musica. Abbiamo lavorato con la band degli Optogram, che ha preso diversi frammenti di opere di Giuseppe Verdi e li ha trasformati in chiave elettronica».

Cosa significa per lei realizzare questo lavoro nella sua città?

«Ho vissuto a Parma sino a vent’anni, e ho visto piazzale della Pace trasformarsi da parcheggio a quello che è ora. Ho sempre pensato che la facciata della Pilotta fosse perfetta per un lavoro di video mapping, quindi quando Giovanni Sparano mi ha proposto il progetto ne sono stato felicissimo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La scimmia nuda balla (nell'acqua)

Mondo

La scimmia nuda balla (nell'acqua) Video

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Caldo e siccità, è allarme rosso anche nel Parmense

emergenza

Caldo e siccità, è allarme rosso anche nel Parmense Video - La mappa 

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

fidenza

Catena di soccorsi e affetto sava un capriolo investito Gallery

traffico intenso

Autocisa: dopo una mattinata difficile, coda esaurita

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Ramiseto

Ciclista muore dopo una caduta nel Reggiano

Pil

Cgia: cresce il divario Nord-Sud. Nel Meridione, uno su due a rischio povertà

2commenti

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

FORMULA 1

A Baku la Mercedes torna super. Le Ferrari inseguono

motori

Moto, Olanda: Zarco in pole, quarto Valentino Rossi

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...