-3°

Spettacoli

Caetano Veloso tra samba e sonorità rock

Caetano Veloso tra samba e sonorità rock
0

Lucia Brighenti
Samba e «Transambas», la tradizionale saudade della musica brasiliana e il rinnovamento attraverso le sonorità del rock elettrico: Caetano Veloso è tutto questo, un personaggio che dopo aver raggiunto una notorietà vastissima e oggi alla soglia dei settanta anni non ha mai dato per scontato nulla continuando a rimettersi in gioco.
La tournée per presentare il suo nuovo disco «Zii e zie - Transambas and Transrock» con la «Banda Cê» ha fatto tappa a Parma, lunedì sera, per un concerto organizzato da Comune di Parma e Fondazione Teatro Regio in sinergia con LiveAlivE, all’interno della rassegna «Sotto il cielo di Parma».
Si ha la sensazione di ascoltare un pezzo di storia, lasciandosi andare alle note delle canzoni di Caetano Veloso, narrata con la voce sincera di chi l’ha vissuta e combattuta in prima persona. Se non bastasse la musica a dimostrarlo, la prigionia e l’esilio scontati dal cantautore ne sono una testimonianza indiscussa.
Una storia narrata anche ai più giovani (il pubblico era delle età più varie), grazie alla sua capacità di essere sempre fedele alla musica della propria terra pur trasfigurandola attraverso i filtri diversi, a volte un po' deformanti, della modernità.
Forse una piccola delusione per quella parte di pubblico che si attendeva il Caetano Veloso più classico, quello che tuttavia è tornato a emergere con l’esecuzione iniziale di «A Voz do Morto» e poi di altri brani appartenenti al periodo del movimento tropicalista, come «Irene» e «Maria Bethânia» (scritta per la sorella durante l’esilio londinese, come ricordato dallo stesso Veloso, e l’altra sera suonata in ricordo di Augusto Boal, regista e scrittore teatrale fondatore del «teatro dell’oppresso», scomparso un anno fa).
Ma essere a questa serata era davvero un’esperienza da non perdere, e la città ha saputo cogliere questa occasione colmando la vasta platea del Parco Ducale. Al centro del concerto c'era il nuovo disco «Zii e zie» nel quale si è entrati già dal secondo brano, «Sem cais», addentrandosi poi ancor più nella sperimentazione rock con «Perdeu», «Lobão Tem Razão», «Tarado Ni Você» e arrivando a un picco di emozione con «Base de Guantánamo», canzone che denuncia il mancato rispetto dei diritti umani nella prigione di Guantánamo.
Qui le luci, che fino a quel momento avevano attribuito colori diversi da canzone a canzone a un deltaplano, unico elemento scenografico sul palcoscenico, si sono attenuate, lasciando spazio solo alla forza perentoria delle percussioni e alla voce di Veloso.
Così, passando dai temi dell’amore al consueto impegno politico, il cantautore ha interpretato con il suo calore unico numerosi brani tra cui anche «Volver» di Carlos Gardel, accompagnato da Pedro Sa alla chitarra, Ricardo Diaz Gomes al basso e Marcello Callado alla batteria, conquistando il pubblico.
Alla fine del concerto questo lo ha richiamato sul palco con insistenza fino a ottenere due bis: «Força Estranha», canzone composta dal cantante brasiliano Roberto Carlos, e «A luz de Tieta».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Kim Kardashian divorzia?

Gossip

Kim Kardashian divorzia?

1commento

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger

Mick Jagger

New York

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger Video

ManìnBlù: "Questa canzone"

singolo prenatalizio

ManìnBlù, il nuovo singolo: "Questa canzone" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

terremoto

paura in mattinata

Scossa di terremoto nell'Appennino reggiano: 4.0

Comune

Bilancio: ecco tutti gli interventi previsti nel 2017 assessorato per assessorato

1commento

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Colorno

451 "galleggianti"! Battuto il record alla disfida degli anolini

Paura

Spray al peperoncino in discoteca

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Il Parma

La vittoria che ci voleva

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

1commento

CAVALCAVIA

Via Mantova, presto un nuovo guard rail

3commenti

PEDEMONTANA

Allarme povertà, sussidi per 150 famiglie

1commento

LIBRO

Sopra Le Aspettative, la vita oltre la Sla

17a giornata

D'Aversa, buona la prima: 1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano Guarda il gol - Fotogallery

Nocciolini: "Stesso Parma, ma con più grinta", Scavone: "Bene, ma la strada è lunga" (Video)Pacciani: "Vittoria sofferta ma meritata" (Videocommento) - D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi la squadra ha tenuto" (Video)Lega Pro, risultati e classifica (guarda)

3commenti

sudtirol-parma 0-1

D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi abbiamo tenuto bene" Video

incidente

Auto contro un palo a Soragna: 21enne ferito

WEEKEND

Natale nell'aria: dagli acrobati ai mercatini i 5 eventi imperdibili

feste

Si accende l'albero in piazza: suggestioni natalizie nella nebbia Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

SPAZIO

Usa, è morto l'astronauta John Glenn

CONTI PUBBLICI

La manovra è legge: ecco cosa cambia

3commenti

SOCIETA'

Londra

E' morto Greg Lake, la voce di Emerson, Lake and Palmer

STRAJE'

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Storie di ex

Fiorentina avanti in Europa grazie a Chiesa jr.

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

MOTORI

Suzuki, il grande ritorno di Ignis