12°

23°

Spettacoli

Regio, aria di Madrid

Regio, aria di Madrid
Ricevi gratis le news
0

 Giulia Coruzzi

Cambio de tercio», ovvero «Cambio di direzione»: il senso della nuova produzione dei coreografi e danzatori madrileni, Angel Rojas e Carlos Rodriguez, sta tutto nella ricerca di una nuova via lungo la quale far rivivere la tradizione. La compagnia del Nuevo Ballet Español, andata in scena venerdì al Teatro Regio, secondo e ultimo appuntamento di danza per la rassegna «Sotto il cielo di Parma», ha entusiasmato il pubblico - che non si è risparmiato negli applausi e nella richiesta del bis - portando sul palco un percorso che, attraverso dieci quadri coreografici estremamente ritmici e coinvolgenti, ha trasmesso tutta la forza, la precisione e l’intensità del flamenco. Fin dai primi istanti: sei sedie rosse sullo sfondo, Rojas e Rodriguez intenti nelle ultime fasi della vestizione, una voce che intona una melodia quasi propiziatoria, le quattro ballerine che appaiono dall’ombra, le dita che iniziano a schioccare e il ritmo che si delinea, vigoroso e crescente. E’ una danza che si trasforma, si gonfia, ruota su se stessa, insieme al variare degli abiti, che offrono una grande forza visiva alla coreografia, valorizzando le sensuali e bravissime Pilar Gonzalez, Veronica Lopez, Maria Lopez e Raquel Tamarit. Ad accompagnare i danzatori nel loro viaggio non potevano mancare le chitarre, le percussioni, il violino e le voci: Gaspar Rodriguez, Daniel Jurado (a cui va il merito della composizione musicale), Roman Gottwald, Jose Antonio Haro, e Sandra Carrasco e Davinia Jaèn (che nel bis dimostra di essere anche una brava «bailarina») sono fondamentali. La carica e la sensualità delle donne - sia le danzatrici che le «cantaore» - è indiscussa, ma è l’uomo il vero «matador» di «Cambio de tercio»: gli assoli di Rojas e Rodriguez, sono i momenti di maggiore intensità, in cui l’energia sale dai tacchi e raggiunge i ventagli aperti al cielo. E’ un uomo che conquista, ama, travolge, centro fermo e deciso di un mondo in cui tutto il resto ruota intorno. Emozionanti i passi a due, così come i quadri di gruppo: lo spettacolo mescola vari «palos» che si basano sulla tradizione classica spagnola. Cantinas, Sevillanas, Fandangos, Rumbas, Bamberas, Bulerias, Tanguillos e Seguidillas (con quattro incantevoli abiti a coda) si susseguono sul palco dove ha luogo l’unione tra i musicisti e i ballerini, tra le melodie struggenti e quasi lamentose e la grazia e l’armonia delle danze. Si balla su tre livelli in «Cambio de tercio»: in proscenio, in tutta l’ampiezza del palco e sullo sfondo, là dove restano appesi gli abiti e gli artisti si cambiano lasciando intravedere tutto il senso di un’arte che si compie già a partire dalla sua stessa preparazione. «La coreografia è un mix di tradizione e modernità - avevano affermato con entusiasmo Angel Rojas e Carlos Rodriguez -. La nostra nuova produzione è nata dall’idea di creare uno spettacolo legato all’estetica e alle tradizioni delle radici del flamenco». Un plauso non può non andare al designer delle luci, David Perez, che «illumina» sapientemente una scala di energia che sale per tutto lo spettacolo, rotonda come i pois sugli abiti, decisa come le nacchere, rapida come gli «scioglilingua» che accompagnano l’ultima coreografia, tanto versatile da poter trovare il suo significato sia nelle strade di Madrid sia nei più importanti teatri dei cinque continenti.  
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Profondo cordoglio per la morte del podista 49enne alla Parma Marathon

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

carabinieri

Non resiste al richiamo della droga ed evade dai domiciliari: arrestato un 35enne

1commento

tg parma

E-Distrubuzione: Enel investe oltre 1,5 milioni di euro per la Bassa Est

Inaugurata a Colorno la stazione di media tensione

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: Chicco e Felice i finalisti di oggi

anagrafe

Dal 2 novembre si farà solo la carta d'identità elettronica

LA MORTE DI MORONI

«Addio Luca, con te se ne va una parte di noi»

SOLIDARIETA'

Mamme alla ricerca di una nuova vita

PERICOLO

Il Palacasalini di notte diventa inaccessibile

3commenti

Piazzale Matteotti

Le telecamere smascherano il pusher

1commento

Dramma a Enzano

Trattore si ribalta, muore Giampaolo Cugini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel