17°

cinema

Parma Film Festival in Provincia

Parma Film Festival  in Provincia
0

Parma Film Festival giunto quest'anno alla 19^edizione amplia i propri orizzonti e propone un importante rassegna anche in Provincia. Fino al 30 novembre, la manifestazione organizzata dal Circolo del cinema Stanley Kubrick e sostenuta da Regione Emilia Romagna, Fondazione Monte Parma, Università degli Studi e Chiesi Farmaceutici, sarà presente nei cinque Comuni parmensi che costituiscono l'Unione Pedemontana: Collecchio, Sala Baganza, Felino, Traversetolo e Montechiarugolo.
Attraverso la sezione itinerante “Cinema Storia Memoria” dedicata al 70° anniversario della Repubblica e del Suffragio Universale, verranno proiettati film a soggetto come “La ragazza di Bube”,“Una vita difficile”, “C'eravamo tanto amati”, “Adua e le compagne” e “Il padre di famiglia” ma anche documentari d'autore (Alina Marazzi, Liliana Cavani, Giovanna Gagliardo, Cecilia Mangini) che raccontano la donna italiana nell'arco del 20° secolo attraverso importanti rivendicazioni e difficili conquiste. Le serate di proiezione saranno precedute e seguite da incontri con esperti di costume, storici e critici cinematografici, tra i quali Alberto Crespi che presenterà a Sala Baganza il proprio libro “Storia d'Italia in 15 film” pubblicato da Laterza.
Evento inaugurale della manifestazione la proiezione del capolavoro di Federico Fellini: “Amarcord”. nella versione restaurata dalla Cineteca di Bologna, questa sera presso il Cinema Crystal di Collecchio alle ore 21.00. La vicenda del film, ambientata a Rimini negli anni 30', attraverso il ricordo quasi onirico del regista romagnolo, è emblematica per rievocare gli anni della sua giovinezza: le feste paesane, le adunate, la scuola, i signori di città, i negozianti, il matto, l'avvocato, la tabaccaia dalle forme giunoniche, i professori di liceo, i fascisti e gli antifascisti ma soprattutto i giovani del paese, adolescenti presi da una prepotente "esplosione sessuale".
Tra questi è messo in particolare risalto il personaggio di Titta Biondi (pseudonimo per Luigi "Titta" Benzi, amico d'infanzia di Fellini) e tutta la sua famiglia: il padre, la madre, il nonno, il fratello e gli zii, di cui uno matto, chiuso in un manicomio. Attraverso le vicende della sua adolescenza, il giovane Titta inizierà un percorso che lo porterà, piano piano, alla maturità. Ospite d'onore della giornata sarà l'attore Bruno Zanin che nel film interpreta il personaggio di Titta, nel pomeriggio alle ore 16.00, presso la Biblioteca Comunale di Villa Soragna presenterà il suo libro “Nessuno dovrà saperlo” e alle 21.00 presso il Cinema Crystal di Collecchio interverrà alla proiezione del film “Amarcord”. Ingresso libero e gratuito.

IL PROGRAMMA

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo "Zoo" di  105,  è morto Leone Di Lernia

spettacoli

Lo "Zoo" di 105, è morto Leone Di Lernia - VIDEO

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Arrestate due cittadine rumene

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Consiglio comunale

Rifiuti e sicurezza: oggi Consiglio comunale Diretta dalle 15

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

3commenti

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

FOCUS

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

2commenti

TREVISO

Il Comune licenzia dipendente assenteista

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia