12°

Spettacoli

"Sotto il cielo di Parma" ha registrato oltre 26mila spettatori

"Sotto il cielo di Parma" ha registrato oltre 26mila spettatori
6

La rassegna “Sotto il Cielo di Parma 2010” ha registrato 26.602 spettatori nell'edizione appena archiviata - la prima al Parco Ducale - e il Comune si dice soddisfatto. Anche se per l'anno prossimo qualche ritocco sarà necessario soprattutto per i balletti, come ha detto il sindaco Pietro Vignali nell'intervista al Tg Parma.
Da Bob Dylan a Paolo Conte, da Elisa a Dario Fo, ma anche Caetano Veloso, Lucio Dalla e Francesco De Gregori, Giovanni Allevi, Mario Biondi, Gloria Gaynor; ancora Avion Travel con l’Orchestra Toscanini, Emir Kusturica, Natalie Cole e i balletti di Carlos Acosta e del Nuevo Ballet Espanol: sono stati 15 appuntamenti all’insegna della qualità e di artisti dal respiro internazionale.
L’edizione 2010 di “Sotto il Cielo di Parma” è stata organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma in collaborazione con Teatro Regio di Parma, Arci Parma/Caos Organizzazione Spettacoli e Fondazione Arturo Toscanini (main sponsor Cariparma Crédit Agricole; partner Enìa, Parma Motors, Berenato&Garro; con il sostegno di Ascom Parma Confcommercio, Camera di Commercio).

“Le oltre 26mila presenze - ha detto il sindaco Vignali - confermano il grande successo della rassegna in una città di medie dimensioni qual è Parma. La location del Parco Ducale, da alcuni criticata, si è rivelata felice per aver permesso di ospitare pubblici vasti e artisti internazionali che diversamente non sarebbero venuti a Parma. La cultura infatti non è soltanto tradizione ma anche apertura ai grandi artisti contemporanei. Non neghiamo i problemi che ci sono stati, specialmente per il concerto di Bob Dylan, ma questi problemi servono da stimolo per fare meglio l’anno prossimo. Ora guadiamo avanti: sono in programma altri eventi che concluderanno questo anno di grande cultura”.

“Sotto il cielo di Parma 2010 è stata un’edizione di qualità e molto partecipata - ha detto l’assessore alla Cultura Luca Sommi - per la quale ringrazio gli organizzatori, le due Fondazioni, gli sponsor e il personale dell’assessorato che ha lavorato in modo davvero intenso ed efficace. Il Parco Ducale è stata una location adatta e consona, che ha tenuto benissimo e che ci ha consentito di ridurre di circa due terzi i costi della platea rispetto alla passata edizione (cortile della Pilotta, ndr). Questo ha permesso una sostenibilità economica che, in tempi bilanci razionalizzati, diventa fondamentale per organizzare delle rassegne. Il concerto di Dylan è stato un evento straordinario, che rimarrà nella storia della nostra città”.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Sara P

    28 Luglio @ 19.41

    22.000 persone Paolo Conte li ha fatti una sera a Verona. Fate voi! Sindaco si dimetta!

    Rispondi

  • franco

    28 Luglio @ 01.50

    26.000 LI AVREBBE DOVUTI PORTARE BOB DYLAN......MA SI SA QUANDO SI FANNO I CONCERTI NEL TINELLO DI CASA PROPRIA SENZA FARE PUBBLICITA' ADEGUATA...... QUESTI SONO I RISULTATI!!!!! MI CHIEDO E NON LO SO,MA......QUANTE SERATE HA FATTO IL GRANDE BOB (CHE PER ALTRO IO NON AMO) IN ITALIA QUEST' ANNO????? AVREBBERO DOVUTO VENIRE FIN DA MILANO E DA TORINO E DA BOLOGNA X VEDERLO.....INVECE...........

    Rispondi

  • Paolo

    27 Luglio @ 20.14

    26.000 ovvero quasi 2.000 a serata in media..... bé i numeri sono da fallimento totale se si considera che in cartellone abbiamo avuto maestri di fama internazionale com Dylan, Conte e Veloso... personalmente ho goduto solo quello di Paolo Conte tutti gli altri a parte il nome....

    Rispondi

  • Marta

    27 Luglio @ 16.21

    Per certi concerti che invitano al ballo (vedi Kusturica), sarebbe bello organizzare un anfiteatro a gradinate x posti a sedere (comodi) ,ed una pista al centro (vedi par terre )x chi desidera ballare. Questa soluzione accontenterebbe tutti.

    Rispondi

  • stefano

    27 Luglio @ 15.07

    Peccato, anzichè dire la verità, ovvero che è stato un fallimento, dice che è stato un successo: penso che Gloria Gaynor non abbia mai visto così poco pubblico in vita sua e Bob Dylan non abbia mai visto una simile disorganizzazione. Peccato davvero perchè era l'occasione per Sommi di dimettersi, che poi è quello che chiede un'intera città

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Video Gigi Pacifico Fidenza

fidenza

"Io non so" l'ultimo video di Gigi Pacifico

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Auto si ribalta  e sbatte contro altre vetture: donna incastrata. Code, traffico deviato

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata. Code, traffico deviato Foto Video

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

4commenti

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

anteprima gazzetta

Ranieri esonerato: "Pro e contro", tra sport e costume

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

8commenti

tg parma

Parma, rinnovi per Baraye e Nocciolini. Scaglia in attacco a Salò?

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

POLizia

Campagna antitruffe “Non siete soli #chiamatecisempre” I consigli

1commento

scuola

Contro le bufale dei social, educare a informarsi bene

Incontro all'Ipsia Primo Levi con gli studenti di sei medie superiori di Parma e provincia

musica

Ottima prova zero: Parma dà il la a Elio e le Storie tese Video

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

4commenti

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

1commento

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

1commento

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

svezia

Sesso in pausa pranzo: proposta choc in un comune artico

roma

Caso Cucchi: sospesi dal servizio i tre carabinieri accusati di omicidio

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia