16°

Spettacoli

Irene Grandi: in tremila all'EuroTorri nonostante il maltempo

Irene Grandi: in tremila all'EuroTorri nonostante il maltempo
0

Fino a pochi minuti prima dell’inizio del concerto, ieri sera nella piazza del centro commerciale Euro Torri di Parma sembrava che la protagonista unica dovesse essere la pioggia. Poi, alle 21.40 Irene Grandi è salita sul palco e, d’incanto, anche le nuvole incombenti si sono fermate ad ammirarla, producendo solo tre gocce come se fossero lacrime di gioia più che una minaccia di maltempo. Lo show si è dunque svolto regolarmente e per cento minuti la cantante fiorentina ha entusiasmato gli oltre tremila presenti a quest’ultimo appuntamento della rassegna di spettacoli gratuiti “GiovedidEstate”. Tremila accalcati nella piazza, perché, se si considerano anche tutte le persone che hanno popolato i negozi dell’Euro Torri aperti fino a mezzanotte, il numero è decisamente superiore.
Come nei precedenti sei giovedì della rassegna, anche questa serata finale è stata presentata da Manuela Boselli e ha potuto contare sul contributo di Engioi e dell’Assessorato comunale al Benessere e Creatività Giovanile nell’ambito del progetto del “divertimento sicuro” rivolto in particolare ai giovani.
Irene Grandi ha cantato tutti i brani che era lecito aspettarsi, dai successi degli albori della sua carriera, racchiusi in un elegante e suggestivo medley acustico (“Dolcissimo amore”, “Sono come tu mi vuoi”, “Un motivo maledetto”, “Cose da grandi”, “Terra”), fino alle nuove canzoni del cd “Alle porte del sogno”, in primis il singolo radiofonico title-track e “La cometa di Halley” apprezzata all’ultimo Festival di Sanremo. Un grande show tra rock, emozioni, cantautorato ed elettronica (quasi house gli arrangiamenti dei pezzi recenti), col corredo di un imponente palco dotato di megaschermo frontale, di giochi di luce degni delle star del pop internazionale e, naturalmente, di cinque ottimi musicisti: i chitarristi Lele Leonardi e Max Frignani, il tastierista Maxi Gallesi, il bassista Alex Class e il batterista Max Po.
“È molto bello sentirmi chiamare per nome - ha detto Irene dal palco mentre era acclamata - come se fossi una vostra amica. Vi ringrazio perché molti di voi mi seguono da anni con affetto. Ma è bello vedere anche tante facce nuove tra voi. Certi ricordi me li tengo stretti con le canzoni, ma altri li lascio andare”. È stata così introdotta “Lasciala andare” in una versione ipnotica, in mezzo ad altri hit come i più rock “La tua ragazza sempre”, “Bum bum”, quindi “Prima di partire per un lungo viaggio”, “Bruci la città”, la novità futuribile “Greensburg” e tre applauditi bis.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

8commenti

bologna

Aemilia, via al processo d'appello. Bernini non è in aula

1commento

elezioni 2017

Pellacini si ritira dalla corsa a sindaco: "Sosterrò Scarpa"

5commenti

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

1commento

meteo

Tra pioggia e arcobaleno in città, neve al Lago Santo Video

lega pro

D'Aversa carica il Parma: "Giocherà chi sta meglio" Video

sorbolo

Danni alla parete del nuovo edificio: il sindaco sequestra i palloni

3commenti

wopa

I candidati sindaci "interrogati" dagli studenti Foto

ordinanza

Niente alcol in lattine o bottiglie durante lo Street Food Festival

gazzareporter

Quando il buongiorno è uno spettacolo: l'arcobaleno "in posa" Foto

Inviate anche le vostre foto

gazzareporter

Rottura a un tombino: cortile della Pilotta allagato Video

3commenti

Collecchio

Tesoreria accentrata Parmalat-Lactalis, i consulenti del cda: "Nessun danno per il gruppo"

Il 29 maggio si valuterà l'azione di responsabilità verso il vecchio cda. Oggi assemblea su bilancio e collegio sindacale

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

1commento

LEGA PRO

Parma, adesso si cambia

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

Suvereto

Lupo ucciso e scuoiato appeso a un cartello in strada

1commento

terremoto

Le Marche tornano a tremare: tre scosse in mezz'ora

SOCIETA'

nepal

Himalaya, intrappolato in un burrone, trovato vivo dopo 47 giorni

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

SPORT

F1

A Imola "Ayrton Day": il 1° maggio nel ricordo di Senna

Ciclismo

Michele Scarponi, murales sulle strade del Giro

MOTORI

MOTO

500 Miles: da Parma la 24 ore delle Harley

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche