15°

Spettacoli

Irene Grandi: in tremila all'EuroTorri nonostante il maltempo

Irene Grandi: in tremila all'EuroTorri nonostante il maltempo
0

Fino a pochi minuti prima dell’inizio del concerto, ieri sera nella piazza del centro commerciale Euro Torri di Parma sembrava che la protagonista unica dovesse essere la pioggia. Poi, alle 21.40 Irene Grandi è salita sul palco e, d’incanto, anche le nuvole incombenti si sono fermate ad ammirarla, producendo solo tre gocce come se fossero lacrime di gioia più che una minaccia di maltempo. Lo show si è dunque svolto regolarmente e per cento minuti la cantante fiorentina ha entusiasmato gli oltre tremila presenti a quest’ultimo appuntamento della rassegna di spettacoli gratuiti “GiovedidEstate”. Tremila accalcati nella piazza, perché, se si considerano anche tutte le persone che hanno popolato i negozi dell’Euro Torri aperti fino a mezzanotte, il numero è decisamente superiore.
Come nei precedenti sei giovedì della rassegna, anche questa serata finale è stata presentata da Manuela Boselli e ha potuto contare sul contributo di Engioi e dell’Assessorato comunale al Benessere e Creatività Giovanile nell’ambito del progetto del “divertimento sicuro” rivolto in particolare ai giovani.
Irene Grandi ha cantato tutti i brani che era lecito aspettarsi, dai successi degli albori della sua carriera, racchiusi in un elegante e suggestivo medley acustico (“Dolcissimo amore”, “Sono come tu mi vuoi”, “Un motivo maledetto”, “Cose da grandi”, “Terra”), fino alle nuove canzoni del cd “Alle porte del sogno”, in primis il singolo radiofonico title-track e “La cometa di Halley” apprezzata all’ultimo Festival di Sanremo. Un grande show tra rock, emozioni, cantautorato ed elettronica (quasi house gli arrangiamenti dei pezzi recenti), col corredo di un imponente palco dotato di megaschermo frontale, di giochi di luce degni delle star del pop internazionale e, naturalmente, di cinque ottimi musicisti: i chitarristi Lele Leonardi e Max Frignani, il tastierista Maxi Gallesi, il bassista Alex Class e il batterista Max Po.
“È molto bello sentirmi chiamare per nome - ha detto Irene dal palco mentre era acclamata - come se fossi una vostra amica. Vi ringrazio perché molti di voi mi seguono da anni con affetto. Ma è bello vedere anche tante facce nuove tra voi. Certi ricordi me li tengo stretti con le canzoni, ma altri li lascio andare”. È stata così introdotta “Lasciala andare” in una versione ipnotica, in mezzo ad altri hit come i più rock “La tua ragazza sempre”, “Bum bum”, quindi “Prima di partire per un lungo viaggio”, “Bruci la città”, la novità futuribile “Greensburg” e tre applauditi bis.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti, è giallo

I carabinieri in piazza Gioberti dove è stato rinvenuto il corpo

Ultim'ora

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti, è giallo

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

LEGA PRO

Il Parma sbanca Gubbio 4-1. Recuperati 2 punti al Venezia

In gol Calaiò, Nocciolini e Iacoponi. Infortunio muscolare per Giorgino. Crociati terzi a 8 punti

1commento

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno: "Un segno del destino" 

Valeria Vicini si è laureata in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, il figlio Leonardo Ranieri in Scienze dell’architettura

1commento

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

21commenti

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

Parma

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

7commenti

Il commosso addio di Collecchio a Graziella

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

l'appello

La figlia del partigiano Ras: "Vorrei trovare la famiglia di Parma che lo ospitò" Video

1commento

Dai lettori

"Borgo delle Colonne e piazzale D'Acquisto: parcheggi selvaggi ma niente multe di notte" Foto

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

SOCIETA'

la peppa

Tartine fiorite

centro giovani

"Noi che....": così si raccontano i giovani di Parma Il video

1commento

SPORT

MOTOGP

vince Vinales dopo una "battaglia" con Dovizioso. Rossi terzo

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017