Spettacoli

Irene Grandi: in tremila all'EuroTorri nonostante il maltempo

Irene Grandi: in tremila all'EuroTorri nonostante il maltempo
Ricevi gratis le news
0

Fino a pochi minuti prima dell’inizio del concerto, ieri sera nella piazza del centro commerciale Euro Torri di Parma sembrava che la protagonista unica dovesse essere la pioggia. Poi, alle 21.40 Irene Grandi è salita sul palco e, d’incanto, anche le nuvole incombenti si sono fermate ad ammirarla, producendo solo tre gocce come se fossero lacrime di gioia più che una minaccia di maltempo. Lo show si è dunque svolto regolarmente e per cento minuti la cantante fiorentina ha entusiasmato gli oltre tremila presenti a quest’ultimo appuntamento della rassegna di spettacoli gratuiti “GiovedidEstate”. Tremila accalcati nella piazza, perché, se si considerano anche tutte le persone che hanno popolato i negozi dell’Euro Torri aperti fino a mezzanotte, il numero è decisamente superiore.
Come nei precedenti sei giovedì della rassegna, anche questa serata finale è stata presentata da Manuela Boselli e ha potuto contare sul contributo di Engioi e dell’Assessorato comunale al Benessere e Creatività Giovanile nell’ambito del progetto del “divertimento sicuro” rivolto in particolare ai giovani.
Irene Grandi ha cantato tutti i brani che era lecito aspettarsi, dai successi degli albori della sua carriera, racchiusi in un elegante e suggestivo medley acustico (“Dolcissimo amore”, “Sono come tu mi vuoi”, “Un motivo maledetto”, “Cose da grandi”, “Terra”), fino alle nuove canzoni del cd “Alle porte del sogno”, in primis il singolo radiofonico title-track e “La cometa di Halley” apprezzata all’ultimo Festival di Sanremo. Un grande show tra rock, emozioni, cantautorato ed elettronica (quasi house gli arrangiamenti dei pezzi recenti), col corredo di un imponente palco dotato di megaschermo frontale, di giochi di luce degni delle star del pop internazionale e, naturalmente, di cinque ottimi musicisti: i chitarristi Lele Leonardi e Max Frignani, il tastierista Maxi Gallesi, il bassista Alex Class e il batterista Max Po.
“È molto bello sentirmi chiamare per nome - ha detto Irene dal palco mentre era acclamata - come se fossi una vostra amica. Vi ringrazio perché molti di voi mi seguono da anni con affetto. Ma è bello vedere anche tante facce nuove tra voi. Certi ricordi me li tengo stretti con le canzoni, ma altri li lascio andare”. È stata così introdotta “Lasciala andare” in una versione ipnotica, in mezzo ad altri hit come i più rock “La tua ragazza sempre”, “Bum bum”, quindi “Prima di partire per un lungo viaggio”, “Bruci la città”, la novità futuribile “Greensburg” e tre applauditi bis.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

cinema

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Mago Gigo

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

1commento

Lealtrenotizie

Preso il rapinatore con roncola della sala scommesse

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

5commenti

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

IL CASO

Colf estorce 3.000 euro all'ex datore di lavoro. E patteggia 3 anni

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

DI NOTTE

Maiatico, razzia dei ladri nelle case

METEO

Ondata di gelo: il Burian siberiano verso l'Italia

Allarme

Parma, in 10 anni 166 medici in pensione. E chi li sostituisce?

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

1commento

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

3commenti

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

1commento

SPORT

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

baseball

Un mancino per il Parma Clima: Escalona rinforza il monte

SOCIETA'

gusto

La ricetta light - Brodo vegetale allo zenzero

SCUOLA

Il Toschi premiato a Roma e il progetto dell'Ulivi per salvare le rondini Video

MOTORI

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day