14°

Spettacoli

«I Lombardi» di prima classe

«I Lombardi» di prima classe
0

Elena Formica

Con una programmazione che ogni anno ruota attorno a un tema sviluppato con originalità dal direttore artistico Pier Luigi Pizzi (l’edizione 2010 s’intitola «A maggior gloria di Dio»), lo Sferisterio di Macerata è frequentato dai più noti critici italiani e stranieri oltre che da un pubblico per niente balneare, malgrado le vicine spiagge. Come domenica, quando la volontà e non il caso ha indotto una platea non verdiana ad andare alla scoperta dei Lombardi alla Prima Crociata, opera gagliarda ma non di pronta beva, anzi dall’intreccio complesso e scombinato, vocalmente impegnativa.
Cast di lusso con Dimitra Theodossiou (Giselda), Francesco Meli (Oronte) e Michele Pertusi (Pagano), affiancati dai bravi Alessandro Liberatore (Arvino), Alexandra Zabala (Viclinda), Annunziata Vestri (Sofia), Andrea Mastroni (Pirro) e altri interpreti convincenti come il coro forgiato da David Crescenzi. Direzione di Daniele Callegari nel segno del rigore e dell’amore per questo Verdi guerresco e poeta. Coreografie di Gheorghe Iancu.
Regia, scene e costumi di Pier Luigi Pizzi, intelligenza e teatro in limpido distillato. La gestione dello spazio enorme e rarefatto, i movimenti dei singoli personaggi e delle masse hanno infatti energia dialogica, dinamizzano sia il “detto” che il “non detto”, rappresentano il “pensato” e il “sognato” oltre alle pugne e alle preci. Fantastica la scena dei lombardi che s’immergono nell’acqua, evocazione anche sonora dei perduti ruscelli italiani e del provvido Siloe. Geniale l’idea di portare in palcoscenico il violino solista Michelangelo Mazza (“spalla” dell’Orchestra del Teatro Regio di Parma), che nel celebre “assolo” strumentale dell’opera, splendidamente eseguito con il canto e l’incanto di una voce non umana, “duetta” con una danzatrice e strega la notte.
Sul fronte vocale, chi ha ascoltato con cuore puro è stato come in paradiso. Emozionante la Theodossiou nell’impervia parte di Giselda: non c’è un’altra così, per ora. Meli è un Oronte che innamora, squillo e dolcezza, voce come luce. Pertusi il Grande, ancora una volta, emana carisma di canto, pienezza di parola, dominio di palcoscenico nel ruolo di Pagano. Il critico Giorgio Gualerzi, presente alla recita, sentenzia: «Pertusi è il Bergonzi dei bassi». Inutile aggiungere altro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

vigili

Sicurezza e giovani, Noe': "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

9commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

1commento

SALA BAGANZA

Addio ad Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

Civitavecchia

Donna sparisce su una nave da crociera: fermato il marito

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

2commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

calciomercato

Amauri nuovo giocatore dei New York Cosmos

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

LA RIO in pillole

Nuova Kia Rio, lancio sabato 25: da 10.900 euro

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv