21°

35°

TEATRO DUE

Balletto Civile: corpi al limite per Shakespeare

Balletto Civile: corpi al limite per Shakespeare
Ricevi gratis le news
0
 

È un dittico ispirato a Shakespeare quello che andrà in scena a Teatro Due sempre nell’ambito della dedica che la Fondazione tributa al Bardo a 400 anni dalla sua scomparsa: «Before Break», ispirato a La Tempesta (sabato 3 dicembre alle ore 20.30) e «Killing Desdemona» che prende le mosse da Otello (domenica 4 dicembre ore 20.30), le ultime due creazioni della compagnia Balletto Civile guidata da Michela Lucenti. Informazioni e biglietteria: 0521 289644 - biglietteria@teatrodue.org - www.teatrodue.org

Il motore che muove questo ensemble nomade è sicuramente la danza, ma la ricerca di Balletto Civile si orienta verso un teatro totale che integra il canto dal vivo, la recitazione, il movimento coreografico, fondato quest’ultimo sulla relazione profonda tra gli interpreti e scaturito da un lungo lavoro laboratoriale sulle orme di Pina Bausch.

Nei lavori della compagnia, anche quando partono da testi classici non è mai assente un discorso sul presente. «La mia necessità - ha affermato Michela Lucenti - è quella di parlare coi corpi che metto in scena, l’universalità di un testo deve ricadere sul presente e questo vale anche per questi due esperimenti per i quali ho attinto alla fucina incredibile che è la produzione shakespeariana».

Partendo da La Tempesta, in apparenza una favola che sembra fuori dal tempo e dallo spazio ma nella quale invece convivono tutte le contraddizioni che attanagliano l'uomo tra ciò che è sfuggente illusione e ricerca feroce della realtà, anche come conoscenza della propria imperfezione e debolezza, Michela Lucenti crea «Before Break», danzato e creato con Maurizio Camilli, Fabio Bergaglio, Aziz El Youssoufi, Giovanni Leonarduzzi, Maurizio Lucenti, Alessandro Pallecchi, Emanuela Serra, Giulia Spattini, Demian Troiano, Natalia Vallebona con musica originale eseguita dal vivo da Julia Kent e Nicola Pinelli.

La tempesta è un grande testo complesso e filosofico, lo sguardo della Lucenti si sofferma però su due temi: libertà e perdono. Il titolo «Before break» allude all’istante che precede il momento di una rottura insanabile con gli altri o con se stessi, «quello è il momento di cambiare pagina perdonando o perdonandosi. La libertà di Prospero è quella che auguro a tutti noi, una libertà che non significa non aver subito torti, ma averli accettati e sciolti».

Nel cast sono presenti alcuni campioni del mondo di break dance che estendono il movimento portando al limite il proprio corpo, esplorando il limite fisico che è anche il limite del pensiero.

La contemporaneità della riflessione su Otello in «Killing Desdemona» invece è, ovviamente, nel tema della violenza sulla donna.

«I personaggi femminili dell’originale shakespeariano, senza forzare minimamente il testo –-osserva ancora la Lucenti - intessono un discorso molto profondo sulla libertà della donna, sull’autonomia nel decidere di fidarsi di qualcuno, anche se diverso, perché l’amore è il meccanismo che accoglie la diversità».

Uccidere Desdemona è come spegnere una visione tutta femminile e fragile del mondo, far cessare un incanto, forse un mistero. L’uomo ammazza quando non può possedere. Nel dramma di un femminicidio, il più famoso del teatro, Desdemona è circondata da maschi, una donna con la forza di un usignolo, una simil-Edith Piaf che urla il suo diritto di essere così com’è.

«Killing Desdemona», che accanto alla Lucenti vede in scena Fabio Bergaglio, Maurizio Camilli, Andrea Capaldi, Ambra Chiarello, Demian Troiano e Natalia Vallebona, è anche un manifesto danzato della libertà creativa, con partitura musicale scritta dal famoso compositore berlinese Jochen Arbeit degli Einstürzende Neubauten. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Enrica Merlo, libero della Savino Del Bene Scandicci

SPORT

Enrica Merlo fra pallavolo e beach volley: "Gioco perché mi diverto" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: premiata lettrice "cronista di strada"

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

Il caso

Liti stradali, un'epidemia

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Spettacoli

Lorenzo Campani: «Sogno Jesus Christ Superstar»

VALMOZZOLA

Il partigiano russo ritrovato

OSPEDALE VECCHIO

Quel museo straordinario degli oggetti ordinari

Sant'Ilario

Tari azzerata a chi si occupa del verde pubblico

Varano

Salgono a 20 i ragazzi intossicati

gaione

Schiacciato dal muletto: muore l'imprenditore Alberto Greci

Aveva 74 anni

1commento

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

5commenti

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'Azeglio: arrestato

8commenti

BASSA

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

Disperso un uomo originario del Parmense

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

San Teodoro

Donna uccisa durante una vacanza in Sardegna: il fidanzato confessa

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

SPORT

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up