-1°

Spettacoli

Maria Luisa Busi a Raitre: «La mia nuova sfida»

Maria Luisa Busi a Raitre: «La mia nuova sfida»
2

 Angela Majoli

A chi le chiede dei suoi rapporti con il Tg1 di Augusto Minzolini, di cui ha lasciato il 21 maggio la conduzione in polemica contro una testata «parziale e di parte», risponde affidandosi a un aforisma: «Il tempo è galantuomo». Anche perchè in questo momento Maria Luisa Busi è concentrata su una nuova «sfida professionale e umana»: «Articolo 3», il programma che da metà ottobre condurrà il venerdì in prima serata su Raitre, nello spazio che era di «Mi manda Raitre».
«Il bel titolo è stato immaginato dal direttore di rete Paolo Ruffini, che non finirò mai di ringraziare per avermi “portato via”, anche se momentaneamente, in una stagione difficile», spiega la giornalista all’Ansa, in una pausa delle sue «vacanze di lavoro». «L'ispirazione è l’articolo 3 della Costituzione, in base al quale tutti i cittadini sono uguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, razza, lingua, religione, opinioni politiche, condizioni personali e sociali ed è compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale che impediscono questa uguaglianza. Faremo un po' – anticipa la Busi – i giornalisti all’antica, andando a cercare le notizie alla fonte, sui luoghi dove questi diritti possono essere stati negati, parlando con i protagonisti del mondo del lavoro, del precariato, delle vecchie generazioni costrette a dare aiuto anzichè ad averlo dai propri figli, che non sono bamboccioni ma non possono permettersi un appartamento in affitto. Indagheremo nel mondo della sanità, parleremo del diritto ad essere curati bene, dell’assenza del welfare, delle mortificazioni subite dalla ricerca».
Accanto a questi «filoni principali», «Articolo 3» proverà a dimostrare che «un altro consumo è possibile, nel settore delle banche, delle assicurazioni, della telefonia, in linea con la tradizione di “Mi manda Raitre”. Un patrimonio – sottolinea - da non tralasciare, portato avanti in modo egregio anche nell’ultima stagione da Andrea Vianello: da lui raccolgo il testimone provando ad innovare». La linea editoriale si inserisce perfettamente in quella della rete: «Iacona, la Gabanelli, Floris fanno già un lavoro splendido: noi proveremo a indagare le piccole storie che possono diventare emblematiche di grandi questioni». 
Il programma – firmato dalla stessa Busi con Filippo Nanni, Alessandro Garramone, Anna Pagliara, sotto la sovrintendenza del capostruttura Annamaria Catricalà – alternerà servizi al dibattito in studio, con ospiti fissi ed «esponenti di quel mondo delle formiche che fa ancora il proprio dovere e aspetta di vedere realizzati i propri diritti. Entreremo nel paese di nessuno – dice ancora la Busi -, trascurato da un circuito dell’informazione che si arrovella da anni attorno agli stessi dieci temi, quelli dettati dall’agenda politica. Ed è il motivo per cui ho lasciato la conduzione del Tg1». Una decisione, ricorda, presa “senza paracadute”: «In quel momento non avevo alcun tipo di prospettiva. Ruffini mi ha chiamato più di un mese dopo, il 24 giugno, giorno del mio anniversario di matrimonio. Ho accettato la proposta in nome della stima che ho per lui, legata anche alla recente vicenda del reintegro alla direzione di Raitre, e della nuova sfida professionale e umana per me». 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele

    19 Agosto @ 11.39

    sei una grande (oltre a essere pure bellissima!!)

    Rispondi

    • cristina

      20 Agosto @ 09.48

      Sei stata determinata e brava hai fatto la scelta giusta

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

2commenti

parma

Ladro "seriale" dei supermercati colto sul fatto e denunciato

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

5commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

26commenti

anteprima

Come saranno utilizzati i vostri aiuti per i terremotati Video

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

1commento

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto