10°

24°

Spettacoli

Come cambiano gli Hidea: «Ci interessano le storie»

Come cambiano gli Hidea: «Ci interessano le storie»
Ricevi gratis le news
0

 Pierangelo Pettenati

Sono passati sette anni da «Violabox», il disco d’esordio degli Hidea. Da allora, tanto lavoro e qualche concerto per mantenere viva l’attenzione su di loro. Stasera, subito dopo La Skarnemurta, il gruppo parmigiano formato da Matteo Papini alla voce, Federico Barigazzi alla batteria, Pasquale Bubbico alle tastiere, Nicola Bussoni alle chitarre e Antonio Zanettoni al basso, suona alla Festa Provinciale del Pd di Ravadese in un momento per loro particolare: «Ogni cosa intorno», il nuovo disco, è pronto ma non può ancora uscire come racconta Matteo.
 «Il disco è finito da ormai due anni, completamente arrangiato da Andy dei Bluvertigo; c'è però un problema con la Komart, la vecchia casa discografica, che lo sta tenendo fermo. Abbiamo incontrato Sara Ferrari della Sfem di Parma e con lei stiamo trattando, perché il disco legalmente è della Komart e stiamo cercando il modo per poterlo liberare». 
In questo periodo di attesa cosa avete fatto?
 «Da un lato abbiamo cercato di capire quale strada prendere, dall’altro ognuno di noi ha portato avanti propri progetti. Ora abbiamo l’intenzione di cercare di fare uscire il disco prima possibile, e sembra che entro la fine del mese dovremmo avere qualche risposta».
Qualcosa è però già uscito:
 «Sì, la Sfem ci ha dato una mano facendo uscire in qualche radio di nicchia 'L'attrice', il primo singolo».
Questa la situazione contrattuale; musicalmente, da «Violabox» a «Ogni cosa intorno» cos'è cambiato?
 «In noi c'è stata una fase di crescita non indifferente, non soltanto per l’età: abbiamo lavorato a stretto contatto con Andy, che ci ha permesso di capire esattamente qual è la nostra direzione. Non più quell'elettronica salterina da baracca ma qualcosa di più composto, con molta new wave e elettronica anni '80. Oggi l’elettronica non è pù l’anima delle canzoni ma qualcosa che le veste. Siamo cresciuti, non siamo più i ragazzini che saltano su un palco e fanno bordello, vogliamo raccontare delle storie e vogliamo che queste storie arrivino alla gente in un determinato modo».
 Le canzoni come sono nate?
 «Sono nate mano a mano che capivamo chi volevamo diventare; le ho scritte io, due o tre assieme a Nicola. Poi le abbiamo curate tutte insieme come sempre. E’ stato un lungo percorso: avevamo tantissimi pezzi dai quali siamo arrivati ai 13 del disco».
Da quello che ho potuto sentire, mi sembra che la vostra musica sia più facile, più immediata anche se non banale. È giusto? 
«Sì. 'L'attrice' è stato scelto come singolo proprio perché è molto commerciale, molto pop. All’interno del disco, però, ci sono anche pezzi introspettivi, più intimi».
Questa sera cosa suonerete?
 «Faremo qualche pezzo del disco nuovo, escludendo quelli più intimi che dovrei suonare da solo e sono ancora da preparare. Più qualcosa di vecchio, che resteranno com'erano perché chi ci ha seguito fin dall’inizio, e che questa sera sarà a Ravadese (verranno da Milano, Firenze, Siena) ci ha espressamente chiesto di non tralasciare la parte elettronica». Inizio concerti ore 22.30, ingresso libero.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

11commenti

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

1commento

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

4commenti

in serata

Rapina con coltello nella farmacia di via Trieste: due ladri in fuga

4commenti

Ritratto

I They, la famiglia del volley

anteprima gazzetta

Caso Villa Alba: nuovi sospetti

FORNOVO

Bertoli, il chimico che sapeva tutto sul petrolio

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

2commenti

I prossimi avversari

Non solo ottimismo in laguna: "Parma, nuova rivalità"

2commenti

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

PORDENONE

A fuoco l'industria Roncadin, colosso mondiale pizze

femminicidio

Noemi prima picchiata, poi accoltellata

SPORT

Aragon

Vale "idoneo", sarà in pista. L'arrivo in stampelle Video

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

famiglia

I nuovi padri: se ne parla al Wopa

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte