19°

34°

Spettacoli

Cables-Grossman, reunion «benedetta» dal culatello

Cables-Grossman, reunion «benedetta» dal culatello
Ricevi gratis le news
0

di  Giacomo Marzi

A volte è inutile usare giri di parole. Un messaggio semplice e chiaro spesso definisce il contenuto di un evento senza bisogno di scomodare parole astruse sul dizionario. Quindi (ed in questo caso è proprio il caso di dirlo): «parla come mangi». 
«Culatello & Jazz» è uno di quegli appuntamenti trasversali cui Parma è abituata: provincia dell’eccellenza sotto più aspetti, può permettersi con nonchalance commistioni fra sacro e profano, fra studio e divertissement, fra gastronomia e musica. «Culatello & Jazz» unisce appunto due aspetti piuttosto eterogenei, quali il re dei salumi e la buona musica (il jazz si sta radicando ormai quanto la classica nella nostra zona) per promuovere il territorio, come tiene a sottolineare Giuseppe Scaltriti, amministratore delegato delle distillerie Faled e patron dell’iniziativa. «I parmigiani sono più portati per la montagna - afferma scherzosamente - dunque con questa originale iniziativa vorremmo portare all’attenzione del pubblico il fascino di una zona spesso poco considerata».
 Nella splendida cornice della rocca, infatti, il 10 settembre si alterneranno a Roccabianca - come già annunciato - l’ottima cucina a base di culatello di Massimo Spigaroli e un grande evento jazz: la reunion (dopo quarant'anni) di George Cables e Steve Grossman. Scaltriti spiega il percorso che ha portato alla strutturazione della serata, targata «Spirito Verdiano» (la linea di distillati della Faled) e Restart : «Un evento che parte da lontano, precisamente da Cibus, dove era stato allestito lo stand 'Aspettando Culatello & Jazz'. C'è poi da dire che abbiamo trovato in Piero Odorici un grande collaboratore».  Odorici, sassofonista, è uno di quei prodotti italiani che l’Italia esporta con orgoglio come Parma con il culatello. Dopo aver studiato, fra gli altri, con lo stesso Grossman, ha suonato con le più grandi formazioni del jazz: da Red Rodney alla Mingus Big Band, da Steve Gadd ad Eumir Deodato. «A Parma ho suonato varie volte, e mi trovo molto bene anche perché ormai la scena jazz è originale ed anche di qualità». Quindi ammette con candore che nella reunion c'è il suo zampino: «A volte nella vita si prendono direzioni differenti, ed è difficile reincontrarsi. Steve (Grossman, ndr) e George (Cables, ndr) non si sono più rivisti semplicemente per il fatto che Steve si è trasferito ormai da quarant'anni in Europa. Ma la stima fra loro è alta e poiché ho studiato con Steve e ormai suono in pianta stabile nel gruppo di George, sono riuscito a combinare questo straordinario incontro». Ed il resto del gruppo? «Fabrizio Bosso non ha bisogno di presentazioni (con il suo trio fu protagonista un anno fa della prima edizione di «Culatello & Jazz», ndr) e , ma la sorpresa sarà il giovane Jason Brown: è uno dei migliori batteristi under trenta del mondo, e l’ho voluto fortemente per questo concerto».  Info e prenotazioni: organizzazione@culatelloejazz.it , 334 7484776.   
 
 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

NEW YORK

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco non ci sta e scrive al ministro dell'Interno

Lesignano

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco minaccia le dimissioni

Giorgio Cavatorta ha scritto al ministro dell'Interno

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

6commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Fred Nyantakyi resterà a vivere in città: "Parma non lo lasci solo" Video

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

ParmENSE

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

1commento

cantiere

Via Mazzini, parte la riqualificazione dei portici Foto

panocchia

Auto fuori strada: liberato il conducente incastrato tra le lamiere

2commenti

via fleming

Urta un veicolo in sosta e finisce con l'auto a ruote all'aria Foto

Alimentare

Sciopero e presidio alla Froneri (ex Nestlé)

1commento

CONFCONSUMATORI

Energia e gas: boom di reclami contro le maxi bollette

Dagli errori di fatturazione alle attivazioni mai richieste: scoppia la protesta

2commenti

Tribunale

Stalker violento condannato a tre anni

carabinieri

Rapina in banca con sequestro a Busseto: arrestati in tre

Inchiesta

Le casalinghe a Parma, pareri a confronto

6commenti

natura

Mamme d'Appennino: la volpe allatta i suoi cuccioli Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

GIALLO

Molotov contro centro migranti a Modena

VENEZIA

L'incendio di Londra: mille persone al funerale di Marco, morto assieme a Gloria

SPORT

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

TOUR

Sull'Izoard vince Barguil, Aru in difficoltà: scivola al quinto posto

SOCIETA'

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

10commenti

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel