-1°

Spettacoli

Giorgio Martini: «RPR-Radio Parma, si sente che è in diretta con la città»

Giorgio Martini: «RPR-Radio Parma, si sente che è in diretta con la città»
0

 Definire RPR - Radio Parma come la radio della città è fin troppo facile, e forse non è nemmeno sufficiente: perchè la più longeva emittente radiofonica locale d'Italia («nata libera» oltre 35 anni fa) è la radio «nella» città: radici profondissime (anche in provincia, naturalmente), fedeli ascoltatori con i quali il contatto è davvero quotidiano, nonchè frequenti «dirette» in occasione di feste di quartiere o altri eventi (come nel weekend appena concluso all'Ikea) che portano «fisicamente» i dj e la loro consolle in mezzo alla gente. «Sono i motivi che mi hanno fatto scegliere la dimensione locale - dice Giorgio Martini, responsabile artistico musicale di RPR, approdato 7 anni fa negli studi di via Mantova dopo una lunga esperienza in emittenti di livello regionale e nazionale, nonchè  ancor oggi  deejay richiestissimo nelle discoteche - perchè in una realtà come la nostra puoi esprimerti più liberamente, puoi metterci del tuo; insomma, non devi assoggettarti alle regole e alle prassi che inevitabilmente bisogna seguire in un grande network, dove tutto è certamente più grande, a partire dal budget, ma anche un po' omologato».

Più libertà e meno vincoli: è questo il valore aggiunto?

«Diciamo che qui puoi ancora coinvolgere l'ascoltatore, farlo sentire parte attiva della programmazione, sia che si tratti di esaudire una richiesta alle 8 del mattino, che di intervenire in diretta su questo o quell'argomento, dal più frivolo al più serio. Io paragono i grandi network agli ipermercati, mentre la radio locale è un po' come il negozio sotto casa, un ambiente più familiare in cui puoi instaurare dei rapporti».

Grazie anche a tanta informazione «di servizio». 
«I notiziari affidati alla voce di Claudia Magnani, con gli aggiornamenti in tempo reale sul traffico e la viabilità, sono fondamentali per “vivere” la città: a volte è l'ascoltatore stesso a segnalarci che c'è coda in tangenziale o cose del genere».

Anche se la musica, ovviamente, resta il piatto forte...
«Siamo molto liberi di scegliere, dal successo del momento al brano caduto nel dimenticatoio. Ma, soprattutto, le voci dei conduttori sono importanti quasi quanto quella degli artisti che programmano: e questo vale a tutte le ore del giorno a cominciare dalla “Vie en Rose”, il momento del 'risveglio' affidato a Rose Ricaldi, perfetta per mettere di buon umore l'ascoltatore, per proseguire con i “Gatti vostri” del neo-papà Andrea Gatti la cui voce è altrettanto conosciuta e apprezzata».

Poi ci sono le novità del «gioco delle coppie»

«Un'idea del direttore di rete Andrea Gavazzoli che sta funzionando: mettere a tu per tu due “Primedonne” come Simonetta Collini e Caterina Carbo, ognuna con la sua sensibilità e il suo stile di conduzione, e invece, in “Doppio misto”, affiancare all'esperienza di un 50enne come il sottoscritto la freschezza di una 20enne come L.A. Vale. Al pubblico piace la conduzione 'a due', e anche a chi la fa».

Infine c'è il «fantasista» della squadra. 
«Già, Aldo Piazza: tutti lo conoscono come Ape Regina, lo applaudono nei drag queen show e lo vedono in tv nei panni di Mara Maionchi al Chiambretti Night. Ma una delle sue grandi passioni è sempre stata la musica. Così come per il giornalista della “Gazzetta di Parma” Francesco Monaco, già fra i “pionieri” degli esordi, che un'ora alla settimana porta i suoi gusti musicali alla “Stazione di Monaco”».

Novità in vista per la prossima stagione?
«Ce ne saranno da ottobre, ma per ora non dico altro: stay tuned!».R.S.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti