dopo le polemiche

"Babbo Natale non esiste". Un parmigiano al posto del direttore d'orchestra licenziato

"Babbo Natale non esiste". Un parmigiano al posto del direttore d'orchestra licenziato
Ricevi gratis le news
12

«E comunque Babbo Natale non esiste». Sei parole scandite una dietro l’altra tra lo stupore dei genitori e le lacrime dei bambini. E’ accaduto il 29 dicembre all’Auditorium Parco della Musica di Roma, al termine dello spettacolo musicale dedicato al film Disney Frozen. A restare di ghiaccio questa volta, però, era stata l’intera platea, quasi completamente composta da bambini, che al termine dello spettacolo si era avvicinata al palco per salutare i propri beniamini, dalla protagonista Elsa al pupazzo di neve Olaf. Forse infastidito dal comportamento, forse solo per un maldestro scherzo da «Grinch», il direttore d’orchestra, Giacomo Loprieno, si era fatto consegnare il microfono ed aveva scandito la frase che ha scatenato una ridda di polemiche e proteste da parte dei genitori, tanto da portare gli organizzatori al licenziamento del musicista.

E ora al suo posto è arrivato il direttore d'orchestra parmigiano Marco Dallara.


Alle parole di Lopriemo era  seguito prima un attimo di silenzio poi una bordata di fischi, mentre il musicista, di tutta risposta, si era allontanato verso i camerini senza aggiungere nulla nè scusarsi. Scuse che invece erano arrivate il giorno dopo direttamente dagli organizzatori dello show musicale che si sono «dissociati» da quanto accaduto, spiegando di aver rimosso il direttore d’orchestra. «Ci dispiace moltissimo per l’accaduto - si legge in una nota della Dimensione Eventi - e ribadiamo la nostra completa condanna del gesto». «Come tutti i presenti - continua il comunicato - siamo rimasti sconcertati da una dichiarazione assolutamente personale del Direttore, tra l’altro a spettacolo ormai terminato».
«Siamo rimasti sconcertati, non potevamo crederci - racconta uno dei genitori -. Accanto a me c'erano anche due signore senza figli ed anche loro sono rimaste a bocca aperta. Ho visto bambini scoppiare in lacrime e genitori arrampicarsi sugli specchi per rimediare all’uscita del direttore d’orchestra. Siamo rimasti completamente basiti». La protesta, come prevedibile, ha invaso anche la pagina Facebook dello spettacolo, con innumerevoli insulti e critiche da parte dei genitori. Alcuni di loro hanno anche contattato un avvocato per promuovere una class action contro il maestro d’orchestra. "L'eventuale ricavato - spiega l’avvocato Simone Bellarelli - sarà completamente devoluto in beneficenza». Ma c'è anche qualche voce fuori dal coro, come un utente che su Facebook scrive: «Così la prossima volta imparate (ed insegnate ai vostri figli) a stare seduti fino alla fine, portando il dovuto rispetto a chi vi ha fatto passare due belle ore con la qualità della loro arte. Il direttore d’orchestra ha fatto bene». «Se il pubblico è indisciplinato - la replica di un altro utente - si sospende lo spettacolo, non si fanno 'ste bambinate». (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Rodolfo

    03 Gennaio @ 11.29

    Quindi conta di più babbo natale che la musica, non ci si smentisce mai. Un direttore d'orchestra licenziato da babbo natale e magari preso a scopate dalla befana

    Rispondi

  • Ivana

    02 Gennaio @ 20.42

    A 7 anni ho detto a mio figlio chi era Babbo Natale e Santa Lucia.Le mamme hanno esagerato farne un dramma,non era il caso,potevano cogliere l'occasione per dire la verità ai figli.

    Rispondi

  • la rivolta di atlante

    02 Gennaio @ 18.37

    la rivolta di atlante

    SONO CONCORDE ANCH'IO BABBO NATALE NON ESISTE .... MA GLI IMBECILLI SONO MOLTO DIFFUSI. LICENZIATO ADESSO MANDERA' UNA LETTERINA ALLA BEFANA .... QUELLA ESISTE ??

    Rispondi

  • Rodolfo

    02 Gennaio @ 10.03

    Imparino i genitori a tenere a bada i loro turbolenti figli, basta vedere cosa succede nei ristoranti o nelle pizzerie dove i figli fanno un casino della madonna si rotolano per terra urlano e giocano nell'indifferenza dei genitori, infastidendo camerieri e clienti. Se in quel momento di spettacolo facevano la stessa cosa, il direttore che stava lavorando, ha fatto bene così che ora i genitori insegnino l'educazione ai figli. Poi in fin dei conti mica gli ha insultati, ha detto il vero

    Rispondi

    • Daniela

      02 Gennaio @ 13.44

      si ha detto il vero ma per i bambini la magia deve esistere per poter sviluppare fantasia e creatività. Il direttore poteva sospendere lo spettacolo se in sala c'era confusione .. la frase è stata solo cattiveria nei confronti dei bambini.

      Rispondi

  • falco

    02 Gennaio @ 09.09

    ...siamo in un periodo in cui dire la verità si va nei guai. Quoto in pieno: BABBO NATALE NON ESISTE.

    Rispondi

    • Il prode Gedeone

      02 Gennaio @ 10.38

      Non è andato nei guai perché ha detto la verità, ma solo perché ha dimostrato di essere un Coglione con la C maiuscola

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

BASSA

Fracasso (Fai): "La grande bellezza di Colorno va tutelata"

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

MILANO

Fischi e insulti per Donnarumma a San Siro

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS