-5°

Spettacoli

Rigoletto, spot di Napolitano: "Verdi, nostro massimo autore"

Rigoletto, spot di Napolitano: "Verdi, nostro massimo autore"
14

Il presidente della Repubblica italiana Giorgio Napolitano ieri sera ha consigliato la visione del «Rigoletto» in diretta da Mantova. «Il Rigoletto è una celebre creazione del nostro massimo compositore Giuseppe Verdi: nelle vicende che Verdi mette in scena, nelle sue melodie e nei confronti tra i personaggi delle sue opere, si rispecchiano quell'amore per la libertà e quella rivendicazione di dignità e indipendenza per la propria nazione che sono stati sentimenti universalmente diffusi nel secolo XIX e che hanno condotto 150 anni fa l’Italia a unirsi per divenire un moderno Stato europeo. Care telespettatrici e cari telespettatori di tutto il mondo - ha aggiunto Napolitano -, grazie alla tecnica innovativa del “film in diretta” già sperimentata dalla Rai, farete conoscenza di luoghi e palazzi d’arte come quelli della città di Mantova, vedrete all’opera grandi cantanti e nostri maestri della regia e dell’allestimento scenico». Il messaggio è stato pronunciato prima della trasmissione in mondovisione. Il «Rigoletto da Mantova» su Raiuno era in diretta in 148 Paesi. La formula prevede che l'azione si svolga nei tempi del libretto: i tre atti vanno in onda in momenti e giorni diversi. Ieri sera il primo, oggi gli altri due (alle 14 e alle 23.30). Dirige Zubin Methta; da segnalare nel cast il tenore Placido Domingo nel ruolo (da baritono) di Rigoletto.

Ti è piaciuto Rigoletto? Scrivi la tua nello spazio commenti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Paolo

    06 Settembre @ 17.56

    Una edizione spendente e decorativa, ma improbabile nella più parte delle voci soliste. Quali che siano le ragioni degli organizzatori, dividere il tutto in tre parti trasmesse separatamente è stato a mio avviso un grosso errore. Mi chiedo inoltre se non si potesse usare un poco del budget (presumibilmente ..anch'esso grandioso ) per ottenere interpreti dalle prestazioni canore più sicure - e magari dei tecnici di ripresa che sapessero nascondere certi piccoli incidenti... salivari che credo possano capitare anche nelle migliori famiglie.

    Rispondi

  • Maurizio Spagnoli

    06 Settembre @ 15.02

    Se il Presidente Napolitano ci avesse fatto il suo discorso dopo aver visto la rappresentazione probabilmente avrebbe evitato di pronunciare il nome di Verdi. Questo non è Verdi, non lo è nella musica e non lo è nelle voci. Un Rigoletto fratello minore del Buffone che conosciamo bene.Un Conte che, se l'amore possente lo chiama, non riesce a volare. Gilda che, quando apre la bocca per cantare, e non è più costretta a prendere sputi dal padre e dall'amante, usa la sordina. Viva VERDI . Per favore non fatecelo dimenticare.

    Rispondi

  • franco

    06 Settembre @ 10.38

    l'operazione del film - opera in diretta è lodevole e ci credo con quei sottofondi naturali e bellisssimi non poteva che essere cosi', purtroppo la scelta di Domingo cantante si è rivelata una delusione ,buon personaggio ma non è un baritono e la fatica che ha fatto nella "maledizione" ha fatto star male.. nel finale del 3° ha dovuto arrampicarsi sugli specchi per saltarci fuori e poi alcune volte ha cambiato le parole, Raimondi bene nel personaggio (televisivo) ma inascoltabile , decisamente bravi Gilda il Duca e Monterone e a parer mio il Maestro Meta ,in diversi momenti ha fatto salti mortali per i tempi , ma d'altronde non erano in teatro. Ma quando la Rai ci farà vedere opere intere che giacciono in magazzini e chissà dove , su you tube ci sono pezzi di opere della rai strepitose

    Rispondi

  • paolo

    06 Settembre @ 09.38

    e' chiaro che questi "eventi" sono fasulli e fatti per la televisione (un po' come paragonare una fiction con un film) però a prescindere da questo la cosa più triste è che la rai non faccia regolarmente cultura in prima serata e dirette di concerti e opere o anche ritrasmettere quelle in archivio almeno su un canale e quando capita per caso un'opera viene poi bistrattata e non vista come vorrebbero: per forza: la gente è ignorante se non la si educa,in tutti i paesi d'Europa fanno musica e teatro tutto il giorno da noi invece solo schifezza come l'isola dei pietosi e xfactor dei drogati!

    Rispondi

  • Uno studente

    06 Settembre @ 08.27

    I sottotitoli c'erano, non capisco la polemica. Bastava attivarli dall'apposita pagina del televideo, come si può fare da anni con la maggior parte delle trasmissioni. Io l'ho fatto ed hanno funzionato alla perfezione.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

4commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

11commenti

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

2commenti

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

MODENA

Donna di 53 anni trovata mummificata in casa a Modena

si scava ancora

Rigopiano: si cercano tracce dei cellulari, è corsa contro il tempo

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto