10°

22°

Spettacoli

Grossman ritrova Cables: «Sarà un bell'interscambio»

Grossman ritrova Cables: «Sarà un bell'interscambio»
Ricevi gratis le news
0

 Giacomo Marzi

T utti possono complicare le cose semplici. La creatività è semplificare le cose complicate». Così diceva Charlie Mingus, ed è bello pensare che questa massima possa valere nella vita come nella musica. Perché la vita va vissuta con consapevolezza ed umiltà, cercando di fare apparire gli eventi straordinari come normali (ma senza sminuirli), per il semplice fatto che così si possono analizzare più freddamente, apparendo agli altri più lucidi e sicuramente poco vanagloriosi. Quindi, magari, quando ti capita di parlare con uno come Steve Grossman (venerdì sera al Castello Roccabianca, come già annunciato, per la seconda edizione di «Culatello & Jazz»), e lui ti dice «Per piacere, chiamami Steve», e  se presenta come routinario il fatto che a 18 anni abbia registrato una delle pietre ancora insuperate del jazz elettrico («A tribute to Jack Johnson» di Miles Davis) facendotene comunque sentire tutta l’emozione, non bisogna stupirsi più di tanto.
Hai già suonato dalle nostre parti?
«Ho suonato spessissimo a Parma. Stando da tanti anni in Italia ed in particolare a Bologna le occasioni non sono certo mancate. Purtroppo non ho mai potuto visitarla, ma ho sempre trovato persone disponibili, ed un pubblico attento».
Perché tu e il pianista George Cables non avete collaborato per così tanto tempo?
«È stato più che altro per il fatto che io sono venuto a stare in Europa. Quando io avevo 15 anni e George 18 ci siamo trovati ad un concorso a New York che metteva in palio per gruppi emergenti una serata al Village Gate (storico jazz club della Grande Mela, ndr). Incredibilmente ha vinto sia il complesso mio, sia quello di George. Io suonavo con tutti neri, e lui con tutti bianchi... quindi è stato naturale incontrarsi! (risate, ndr). Ci trovavamo nella cantina di Lenny White e dunque abbiamo lavorato assieme trovando prima un grande affiatamento. Il resto è storia».
Cosa ne pensi della scena jazzistica italiana?
«Odio dividere la musica in categorie, capirai in scene nazionali! (risate, ndr). Però effettivamente, il jazz oramai è qualcosa di internazionale, non più divisibile in scene con un loro target ed una loro identità definita. Basti pensare ad un grande come Chick Corea: mantenendo immutato il suo stile, quando fa duetti pianistici vuole trovare solo un musicista a lui complementare, sia esso Herbie Hancock, un pianista giapponese o il vostro Stefano Bollani. Non c'è una scena giapponese, americana o italiana, ci sono solo musicisti di varie nazionalità. Cioè, ci sono solo buoni e cattivi musicisti: sono andato recentemente in Ungheria ed ho trovato là grandi sassofonisti: preparati, maturi, con personalità. Parliamo piuttosto dei musicisti italiani: ho suonato recentemente con Alessandro Minetto, un grande batterista e, nonostante sia più giovane di me, ho imparato tanto anche dal tenorista Carlo Atti (ospite del Parma Jazz Off, ndr)».
Cosa ne pensi dell’evoluzione più moderna del jazz?
«Intendi la fusion? Mi diverte, e se i musicisti sono buoni la suono. Ma mi sento più a mio agio in acustico, è lì che si scambiano meglio le idee. Speriamo che venerdì lo scambio sia fitto, ed intenso». 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Smog: polveri sottili alle stelle, da oggi blocco diesel euro 4

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

2commenti

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

3commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

gazzareporter

Via Cavour: sul marciapiede compare Giuseppe Verdi

Foto di Alberto

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Turista morto in Santa Croce: tre avvisi di garanzia

TRAGEDIA

Como, 49enne dà fuoco alla casa e si uccide con tre dei suoi figli Foto

SPORT

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

SOCIETA'

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto