16°

Spettacoli

Bandabardò, numeri da «circo»

Bandabardò, numeri da «circo»
0

Giulia Viviani

«Benvenuti al concerto 1240 della Bandabardò». Erriquez Greppi e compagni hanno domato il palco del Festival del Prosciutto di Langhirano, col solito trascinante circo musicale fatto di personaggi veri e immaginari, perle di sudore, vino rosso, allegria e romanticismo. 
«Sette sono i re», tratto dall’album del 2002 «Bondo! Bondo!» apre le danze che per l’intera durata del concerto trasformano Piazzale Melli in un brulicante formicaio di estimatori della band. Con le prime note di «W Fernandez», il pubblico comincia a far sentire anche la propria voce e il proprio calore ai sei sul palco che ricambiano con un’energia da adolescenti, mostrando tutto il potere antinvecchiamento della musica. Altro che chirurgia plastica e manie di eterna giovinezza, ampiamente criticate da «Mi arrendo»: Erriquez Greppi, 50 anni di cui 17 passati sui palchi, sembra non sapere cosa sia la stanchezza e salta come un grillo per tutte le due ore di concerto, improvvisando improbabili ma riusciti balli collettivi. Molti applausi sono riservati agli assoli di Finaz, da poco incoronato miglior chitarrista acustico italiano dal trofeo della rivista InSound. E sempre a proposito di premi, dall’ultimo album del 2008, «Ottavio», osannato dalla critica, la Bandabardò pesca per il pubblico di Langhirano «Bambino», «Lilù si sposa» e «Viva la compagna». Andando indietro nella lunga carriera di uno dei gruppi italiani più longevi incontriamo poi «Venti bottiglie di vino», «Eva», «Pedro» e «L’estate paziente» («Un lento pomicioso», lo definisce Erriquez). «È un bel po’ che manchiamo dalla provincia di Parma  - dice Erriquez salutando il pubblico - ricordo che 15 anni fa eravamo terrorizzati da questa zona perché ogni volta pioveva!». Il cielo stellato di sabato ha fatto cambiare idea alla Bandabardò, che nei bis regala al pubblico tutti i pezzi più amati: «Beppeanna», riarrangiata recentemente con Goran Bregovic, «Manifesto», «Vento in faccia», «Mojito F.C», per concludere con «Abù», inedito contenuto nell’ultimo lavoro, «Allegro ma non troppo». La 'sigla di chiusura', con tanto di inchini e baci rivolti alla platea è «Je t’aime, moi non plus». Ma l’adrenalina lasciata in Piazzale Melli dal carrozzone toscano non si placa con la fine del concerto e in tanti rimangono a ballare, sudati e contenti, con la musica di Pipitone dj.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

8commenti

bologna

Aemilia, via al processo d'appello. Bernini non è in aula

1commento

elezioni 2017

Pellacini si ritira dalla corsa a sindaco: "Sosterrò Scarpa"

5commenti

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

1commento

meteo

Tra pioggia e arcobaleno in città, neve al Lago Santo Video

lega pro

D'Aversa carica il Parma: "Giocherà chi sta meglio" Video

sorbolo

Danni alla parete del nuovo edificio: il sindaco sequestra i palloni

3commenti

wopa

I candidati sindaci "interrogati" dagli studenti Foto

ordinanza

Niente alcol in lattine o bottiglie durante lo Street Food Festival

gazzareporter

Quando il buongiorno è uno spettacolo: l'arcobaleno "in posa" Foto

Inviate anche le vostre foto

gazzareporter

Rottura a un tombino: cortile della Pilotta allagato Video

3commenti

Collecchio

Tesoreria accentrata Parmalat-Lactalis, i consulenti del cda: "Nessun danno per il gruppo"

Il 29 maggio si valuterà l'azione di responsabilità verso il vecchio cda. Oggi assemblea su bilancio e collegio sindacale

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

1commento

LEGA PRO

Parma, adesso si cambia

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

Suvereto

Lupo ucciso e scuoiato appeso a un cartello in strada

1commento

terremoto

Le Marche tornano a tremare: tre scosse in mezz'ora

SOCIETA'

nepal

Himalaya, intrappolato in un burrone, trovato vivo dopo 47 giorni

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

SPORT

F1

A Imola "Ayrton Day": il 1° maggio nel ricordo di Senna

Ciclismo

Michele Scarponi, murales sulle strade del Giro

MOTORI

MOTO

500 Miles: da Parma la 24 ore delle Harley

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche