21°

32°

Spettacoli

Bandabardò, numeri da «circo»

Bandabardò, numeri da «circo»
0

Giulia Viviani

«Benvenuti al concerto 1240 della Bandabardò». Erriquez Greppi e compagni hanno domato il palco del Festival del Prosciutto di Langhirano, col solito trascinante circo musicale fatto di personaggi veri e immaginari, perle di sudore, vino rosso, allegria e romanticismo. 
«Sette sono i re», tratto dall’album del 2002 «Bondo! Bondo!» apre le danze che per l’intera durata del concerto trasformano Piazzale Melli in un brulicante formicaio di estimatori della band. Con le prime note di «W Fernandez», il pubblico comincia a far sentire anche la propria voce e il proprio calore ai sei sul palco che ricambiano con un’energia da adolescenti, mostrando tutto il potere antinvecchiamento della musica. Altro che chirurgia plastica e manie di eterna giovinezza, ampiamente criticate da «Mi arrendo»: Erriquez Greppi, 50 anni di cui 17 passati sui palchi, sembra non sapere cosa sia la stanchezza e salta come un grillo per tutte le due ore di concerto, improvvisando improbabili ma riusciti balli collettivi. Molti applausi sono riservati agli assoli di Finaz, da poco incoronato miglior chitarrista acustico italiano dal trofeo della rivista InSound. E sempre a proposito di premi, dall’ultimo album del 2008, «Ottavio», osannato dalla critica, la Bandabardò pesca per il pubblico di Langhirano «Bambino», «Lilù si sposa» e «Viva la compagna». Andando indietro nella lunga carriera di uno dei gruppi italiani più longevi incontriamo poi «Venti bottiglie di vino», «Eva», «Pedro» e «L’estate paziente» («Un lento pomicioso», lo definisce Erriquez). «È un bel po’ che manchiamo dalla provincia di Parma  - dice Erriquez salutando il pubblico - ricordo che 15 anni fa eravamo terrorizzati da questa zona perché ogni volta pioveva!». Il cielo stellato di sabato ha fatto cambiare idea alla Bandabardò, che nei bis regala al pubblico tutti i pezzi più amati: «Beppeanna», riarrangiata recentemente con Goran Bregovic, «Manifesto», «Vento in faccia», «Mojito F.C», per concludere con «Abù», inedito contenuto nell’ultimo lavoro, «Allegro ma non troppo». La 'sigla di chiusura', con tanto di inchini e baci rivolti alla platea è «Je t’aime, moi non plus». Ma l’adrenalina lasciata in Piazzale Melli dal carrozzone toscano non si placa con la fine del concerto e in tanti rimangono a ballare, sudati e contenti, con la musica di Pipitone dj.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Tenta una strage in famiglia: la figlia è gravemente ustionata. Arrestato

Felino

Tenta una strage in famiglia: la figlia è gravemente ustionata. Arrestato

Nella notte a Poggio di Sant'Ilario Baganza

elezioni 2017

Affluenza discreta a Parma: alle 12 ha votato il 16,24 % (media nazionale 14,9%) Video

1commento

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

4commenti

polizia

Furto al Bar Squisjto ad Alberi di Vigatto

VIOLENZA

Ancora risse davanti alla stazione

5commenti

gazzareporter

San Pancrazio, il degrado continua Gallery

CHIESA

Montecchio, cambia il parroco: arriva don Orlandini da Reggio

Don Romano Vescovi, originario di Neviano, lascia Bibbiano per l'eremo di Salvano (Quattro Castella)

polizia

Torna all'Esselunga per un altro furto (di supercalcolici): denunciato un 22enne

2commenti

L'AGENDA

Una domenica da vivere nella nostra provincia

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

CRIMINALITA

Monticelli, automobilista insegue gli scippatori in viale Marconi

1commento

Sant'Ilario d’Enza

Ladro aveva in auto del parmigiano rubato, sarà donato alla Caritas

Notato dai Cc vicino a supermarket, aveva precedente specifico

1commento

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

caldo

Al Nord arrivano i temporali. Ieri caldo percepito 49° a Ferrara (41° a Parma)

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

Moto

Valentino Rossi da leggenda ad Assen, battuto Petrucci

calcio

Messi e Ronaldo non sono i più costosi al mondo: vince Neymar

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse