Spettacoli

La vera «musica da ballo» come si suonava una volta: un grande ensemble «rilegge» l'Orchestra di Secondo Casadei

La vera «musica da ballo» come si suonava una volta: un grande ensemble «rilegge» l'Orchestra di Secondo Casadei
1

 Venerdì a Langhirano, nell'ambito degli eventi organizzati dal Festival del Prosciutto, si terrà la prima nazionale dello spettacolo «La musica di Secondo Casadei», prodotto da Giovanni Amighetti e Arvmusic per Sonymusic e Casadei Sonora, ispirato al capostipite della celebre dinastia di musica folk.
Secondo Casadei, nato a Sant'Angelo di Gatteo in Romagna il Primo Aprile del 1906, dimostrò sin da giovanissimo propensione e passione per la musica, in particolare la musica da ballo che Carlo Brighi detto Zaclèn e il figlio Emilio avevano importato dalle corti dell'Austria-Ungheria rendendola popolare e adatta a tutti.
Iniziò come violinista proprio nell'orchestra di Emilio Brighi, quindi nel 1928 fondò la propria, che di successo in successo («Romagna Mia» diverrà l'inno della regione) arrivo ad avere notorietà prima regionale, quindi nazionale e internazionale.
Lo spettacolo (ed il disco correlato che uscirà a Natale 2010 per Sonymusic) ripropone nei dettagli gli arrangiamenti e sonorità originali della musica di Secondo Casadei dell'epoca con una formazione quindi esclusivamente acustica che vede: Fiorenzo Tassinari al sax (già con Orchestra Casadei e Grande Evento, considerato «il miglior» sassofonista di musica da ballo in Italia); Moreno «il Biondo» Conficconi al calrino in do (vincitore del premio della critica a Sanremo nel 1996 con Elio e le Storie Tese/Orchestra Casadei grazie al brano «La terra dei cachi» e anima sia dell'orchestra Casadei che di Grande Evento); Angela Benelli al violino (violinista di Ennio Morricone e Roma Sinfonietta di Pesaro); Luca Garlaschelli al contrabbasso (bassista di Moni Ovadia); Walter D'Angelo di Grande Evento alla chitarra folk;  Vince Vallicelli alla batteria (ininziò la carriera proprio nell'orchestra di Secondo, quindi a Londra con gruppi progressive, in Usa con musicisti blues  e in Italia con Finardi); e infine i parmigiani Franco Arata e Silvia Saccani che riproporranno i brani cantati a megafono degli anni venti e trenta.
L'esibizione é ideata da Moreno Conficconi, Giovanni Amighetti e Riccarda Casadei mentre i suoni sono curati da Bruno Cimenti, tra i più noti sound engineer italiani.Gli arrangiamenti sono presi dai manoscritti di Secondo messi a disposizione dalla figlia Riccarda, e la velocità é anche quella dell'epoca, più sostenuta delle esecuzioni dei gruppi di liscio attuali. Dunque uno spettacolo per ascoltare, ballare e riscoprire quello che é stato uno dei più importanti compositori popolari italiani del secolo scorso Lo spettacolo, che avrà luogo alle 21 presso la Corte del Museo del Prosciutto, in via Bocchialini 7 a Langhirano (dalle 19,30 é aperto servizio ristorazione, info: 347 1163206) è inserito anche tra gli eventi culturali del festival Slowflute. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marco Cerri

    16 Settembre @ 13.14

    Magari il lisio tornasse ad esser musica e non più basi in playback. Grande Moreno!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

7commenti

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Terremoto

Nuova scossa in Appennino: magnitudo 2.2

Epicentro vicino a Solignano e Terenzo

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Unità di crisi

Legionella: la causa del contagio forse individuata entro fine dicembre

A gennaio la relazione finale sull'epidemia. Nuovi controlli sui malati

ANALISI

Le incognite del Pd parmigiano: referendum e resa dei conti

10commenti

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Matricole

Università, aumentano gli iscritti a Parma: +12,7% Video

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

5commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

36commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

9commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

ROBOTICA

Con il "guanto" hi-tech i quadriplegici mangiano da soli

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

nel bicchiere

«Conte Durlo Vin Santo di Brognoligo»: rarità e delizia

SPORT

Formula 1

Fernando Alonso non andrà alla Mercedes

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

ECONOMIA

istat

Un italiano su 4 a rischio povertà: ecco a cosa si rinuncia

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà