21°

Spettacoli

Nina Zilli, voce che "spacca" e fascino da diva

Nina Zilli, voce che "spacca" e fascino da diva
Ricevi gratis le news
0

Marco Pipitone

Ha studiato canto lirico in conservatorio. Suona e canta da quando aveva tredici anni. Il suo fare ricorda le dive anni '60; più facile pensare alla Whinehouse, o forse forse a Giusy Ferreri: in ogni caso non diteglielo, perché si arrabbierebbe. Di chi stiamo parlando? Di Nina Zilli naturalmente! Sbarcata venerdì sera al Fuori Orario per inaugurare la stagione che verrà. I numeri raccontano di un fenomeno in espansione. La data di Taneto è la numero ottanta del tour. Il disco d’esordio - uscito in febbraio - è un successo di vendite e soprattutto radiofonico: «L'uomo Che Amava Le Donne» rimane ancora adesso uno dei «dischi caldi» dell’estate 2010. Sul palco la band con Gianluca Pelosi al basso, Nico Roccamo alla batteria, Antonio Vezzano alla chitarra, Marco Zaghi al sax, Riccardo Gibertini alla tromba e Angelo Cattoni alle tastiere, anticipa l’uscita della «Chanteuse» che di tutto punto scende le scale alle 22 e 40. Segni particolari: alta, bella, con le curve al posto giusto e soprattutto una voce che spacca. Su certi minori dettagli si potrebbe soprassedere (quei mutandoni in evidenza gridano vendetta...), se non fosse che la stampella con cui si presenta sul palco, è lì per «sostituire» il tacco dodici con il quale la «Soul Girl» ha litigato il 18 agosto a Termoli: durante il concerto è rovinata a terra infortunandosi ai tendini. A giudicare dalla verve di ieri sera, l’infortunio sembra essere un lontano ricordo: quando parte «Cinquantamila» Nina è scatenata e il pubblico adorante la ripaga con cori da stadio. Soul, Rock Steady, Reggae, Beat ... chi più ne ha più ne metta! Il concerto è un guazzabuglio di suoni ben orchestrati. «No Pressure», e «I'D Reather Go Blind» sono un viaggio a ritroso nel tempo mentre «Bacio d’addio», ricorda a tutti quanti che l’autunno è alle porte. «Twistin' The Nite» riaccende la luce mentre il concerto scivola dentro gli ultimi bis per salutare il pubblico entusiasta e appagato. Esistono i presupposti per credere nella nuova musica italiana. Nina Zilli è solo la punta di diamante del sottobosco musicale che agita il nostro Paese. Bisognerebbe crederci... Manda al sito le tue impressioni Brava e bella Nina Zilli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza

PGN FESTE

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Gestione rifiuti: bando da 44 milioni per 15 anni di affidamento del servizio

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

4commenti

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

salute

Un'équipe dell'Università di Parma studia la chirurgia mini-invasiva contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

LUTTO

In duomo a Fidenza l'ultimo saluto a Luca Moroni

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

7commenti

Traffico

Nebbia a Parma: ancora disagi in mattinata

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

CRIMINALITA'

Delitti di 'Ndrangheta nel 1992 a a Reggio Emilia: tre arresti della polizia

Massa

Lite per un parcheggio: gli spara e lo ferisce al volto

SPORT

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

3commenti

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

MOTORI

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compattodi Seat in 5 mosse Foto

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»