23°

Spettacoli

Film recensioni - Mangia prega ama

Film recensioni - Mangia prega ama
2

Filiberto Molossi
E' la fisica dell’anima: ma sembra lo spot della mozzarella. La diva Julia  si fa due spaghi a Roma, lava i pavimenti in India e amoreggia a Bali. Incontrando, ovunque vada, fusti fichissimi che sanno piegare le mutande, parlano il latino meglio di Lotito e ti recuperano pure le scarpe se le perdi. Nel frattempo, di quando in quando, medita: probabilmente chiedendosi chi glielo ha fatto fare di girare questo film...
Ok, mi arrendo, avete ragione voi: c'è (molto) di peggio in giro. Però questo viaggio di sola andata dentro e fuori di sé sa un po' troppo di Bignami pseudo terapeutico, patinato manuale per donne in crisi che hanno smarrito la rotta e nuotano, stando attente a non annegare, negli oceani del rimorso, là dove è un imperativo imparare a perdonarsi.
Tratto dal best seller di Elizabeth Gilbert, «Mangia prega ama» è un turistico percorso di formazione new (e next) age che tra «l'amore fa paura» e «attenta a quello che vuoi: magari lo ottieni» ripassa a voce alta tutto il vocabolario delle frasi fatte, infarcendo di luoghi comuni e comunissimi un’idea che avrebbe meritato miglior sorte.
«Non troppo Dio e non troppo io» nella storia della scrittrice americana Liz, donna in fuga alla rincorsa di sé, che, dopo il fallimento del suo matrimonio, molla tutto e si prende un anno sabbatico godendosi la vita in Italia (dove incontra Argentero e mangia, ma toh!, la pizza...) per poi, tra un guru e l’altro, provare a recuperare quell'equilibrio che non c'è.
 Pesantemente penalizzato dal doppiaggio, ma comunque cartolinesco (con tanto di fotografia flou come
 non si vedeva da tempo) e mai veramente credibile, il lungo film (sono più di 2 ore e un quarto) del televisivo (al suo attivo fenomeni come «Nip/Tuck e «Glee») Ryan Murphy  è un godereccio e insieme spirituale ritratto di signora, in cui Hollywood tenta, un po' goffamente, di leccare  le ferite dell’anima. Ma nel viaggio della vita, dove la via della trasformazione passa dalla distruzione e a Bardem, chissà perché, tocca fare il brasiliano parlando come Toquinho, nemmeno il sorriso della Roberts, qui più gnolona del solito, risolleva le sorti di un film che arriva in aeroporto (o, se preferite, in sala) col passaporto scaduto.

Giudizio 2/5

SCHEDA
REGIA:  RYAN MURPHY
SCENEGGIATURA: RYAN MURPHY E JENNIFER SALT DALL'OMONIMO ROMANZO DI ELIZABETH GILBERT
INTERPRETI: JULIA ROBERTS, JAVIER BARDEM, RICHARD JENKINS, LUCA ARGENTERO, BILLY CRUDUP, JAMES FRANCO
Usa 2010, 2 h e 13', colore
GENERE: COMMEDIA/DRAMMA/SENTIMENTALE
DOVE: CINECITY e THE SPACE

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ada

    20 Settembre @ 09.21

    perfettamente d'accordo con la recensione....è un film assolutamente N O I O S O!!!

    Rispondi

    • Lara

      22 Settembre @ 10.29

      Mangia Prega Ama e Dormi....decisamente troppo Lungo e Lento!!! Il potenziale era buono, poteva essere sfruttato meglio.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Uccide la moglie malata e si taglia la gola

A Felegara

Uccide la moglie malata e si taglia la gola

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato nel suo studio

TRAVERSETOLO

Il rock «di centrodestra» del Primo Maggio

Ozzano

Vandali al cimitero: auto danneggiate

VIA VERDI

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

TERENZO

L'Asiletto, i bimbi a scuola dalla natura

TORNOLO

Don Massimo lascia le sue cinque parrocchie

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

3commenti

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

xxx

notizia 4

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

anteprima gazzetta

Omicidio-suicidio: Felegara sotto choc

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

convegno

Barilla, Chiesi e Dallara: la lezione in Università di tre "big"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Trump assume la figlia come dipendente federale

La testimonianza

Carminati: "Sono un fascista degli anni '70"

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon