23°

Spettacoli

"Ad occhi chiusi", il tango vive in un documentario

"Ad occhi chiusi", il tango vive in un documentario
0

Gianluigi Negri    
«Il tango? Un mezzo per rispondere ai problemi di solitudine e ansia dell’uomo contemporaneo». In un momento storico nel quale i rapporti si fanno sempre più virtuali e tecnologici, la danza argentina è qualcosa che ha la forza, anche taumaturgica, di far recuperare il senso vero del contatto tra le persone.
E da oggi il tango è anche un po' parmigiano: la regista Simonetta Rossi, classe 1972, ha appena terminato il suo documentario antropologico «Ad occhi chiusi», la cui prima nazionale si terrà martedì al Cinecity. «Ho scelto la mia città e non Roma - ha spiegato la Rossi presentando ieri, a Villa Eden (Barilla Center), il progetto e il trailer, in un incontro moderato dallo scrittore Mauro Raccasi - perché Parma è un’isola felice nel mondo del tango». Tanti ballerini che si vedranno nel film sono, infatti, iscritti all’associazione ducale Voglia di tango e a quella reggiana Barrio de tango. «Ad occhi chiusi», girato in HD tra Parma e Reggio, è già un «fenomeno», ancor prima di uscire in sala. Pur partendo dalla «provincia», è stato acquistato e coprodotto dalla tv Arte France - caso quasi unico nel cinema italiano - che lo doppierà e lo manderà in onda in Francia e in Germania la prossima estate. La sua realizzazione, però, è stata tutt'altro che semplice: «Prima di iniziare le riprese - ha raccontato la Rossi, autrice, tra gli altri, del documentario «Folletti streghe magie. Il lungo viaggio nella tradizione dell’Appennino» e con alle spalle esperienze come direttore della fotografia, montatrice e tecnico degli effetti speciali a Cinecittà - abbiamo fatto ricerche durate un anno e mezzo e passato tre mesi in una milonga. Solo il cinema ti permette di fronteggiare sfide del genere, senza pensare al fatto che per così tanto tempo non guadagni un centesimo nonostante tu stia lavorando». Questa la preparazione che la regista ha «affrontato» insieme a Giuseppe Cugini, assistente alla regia e produttore esecutivo. Durante la lunga lavorazione, con i ballerini delle associazioni Voglia di tango e Barrio de tango si è instaurato un clima «familiare e di grande calore umano». E gli ostacoli economici? Sono stati superati grazie all’abilità degli autori, alla loro audacia e anche a un pizzico di fortuna. Nell’ottobre 2009 il tango è stato riconosciuto patrimonio dell’umanità dall’Unesco. Qualche settimana prima la Rossi aveva inserito su YouTube il primo trailer (9 mila visioni fino ad oggi) e creato la pagina Facebook (5 mila fan): «Da lì sono arrivati sostegno e contributi economici anche dall’estero: dalla Spagna, dalla Germania, dalla Finlandia. Questi soldi ci hanno permesso di andare in Francia, con i primi 40 minuti di film, e di terminare il lavoro grazie ad Arte». Ancora oggi la regista non balla il tango «per timidezza», ma accompagnerà il film in tutta Italia: «Ci sposteremo come musicisti che vanno in concerto, da Milano a Roma, da Sanremo a Torino».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

3commenti

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

anteprima gazzetta

Omicidio-suicidio: Felegara sotto choc

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

convegno

Barilla, Chiesi e Dallara: la lezione in Università di tre "big"

"Quarta Categoria"

Domani un derby "Special": Reggiana-Parma

politica

Elezioni amministrative, si vota l'11 giugno. Ballottaggi il 25

5commenti

tragedia

39enne muore in moto a Pescara, un rene "donato" a Parma

giovedi'

«Parma 360»: uno speciale sul festival

carcere

La denuncia di Antigone: "A Parma 603 detenuti per 350 posti"

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

elezioni 2017

Salvini giovedì 30 a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

2commenti

tribunale

Zebre Rugby, concordato in bianco: scongiurato il fallimento

Cambio alla presidenza, nominata la Falavigna, Pagliarini resta socio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Trump assume la figlia come dipendente federale

La testimonianza

Carminati: "Sono un fascista degli anni '70"

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon