12°

22°

Spettacoli

Cinema recensioni - Salto triplo nel labirinto dei sogni degli altri

Cinema recensioni - Salto triplo nel labirinto dei sogni degli altri
Ricevi gratis le news
0

di Filiberto Molossi
Non, je ne regrette rien: gira la trottola, gira. Una voce lontana, da qualche parte, un'ossessione più contagiosa di un'idea: nell'imprevedibile architettura del rimpianto è l'immaginazione l'unico limite. Triplo sogno senza rete: nel limbo del subconscio, dove scendere è l'unico modo per risalire e il mondo è uno specchio moltiplicato per mille - riflesso fasullo di una realtà sempre troppo labile, fragile -,  un film labirinto che conosce il rimorso e non ha paura di cadere, mentre tutto scorre e il resto crolla.
Lo ha girato Christopher Nolan,  un regista di 40 anni che non possiede né un computer né un cellulare (ti stimo fratello...) ma  ama i rebus e i giochi di prestigio, il film evento dell'anno: un kolossal della mente ambizioso e suggestivo capace di incassare, ovunque, l'impossibile senza però rinunciare alla sua identità autorale, un blockbuster filosofico che mentre scatena clamorosi inseguimenti mozzafiato si interroga sull'autenticità dell'ispirazione e del processo creativo.
Benvenuti nel mondo di «Inception»: tra il mito romantico di Orfeo e l'archetipo tutto Usa del «coming home» (sulla necessità di tornare a casa - snodo fondamentale della cultura a stelle e strisce - gli americani hanno costruito persino uno sport, il baseball), un film affascinante e complesso che sfida la legge della gravità e le regole della (meta)fisica, mescolando nello stesso grande frullatore «cinemantrico» Freud e 007, le visioni di Escher e quelle di «Matrix», Resnais e «Avatar», «Strange days» e Edith Piaf.
Lungo le spire del tempo caduco, dove solo l'amore, violenti o nolenti, è eterno, la storia di una banda specializzata in furti molto particolari: rubare pensieri e segreti all'interno dei sogni delle proprie «vittime». Ma un giorno qualcuno gli chiede di aumentare la posta: non più trafugare un'idea, ma impiantarne, di sana pianta, una nuova...
Fanta thriller innovativo e affascinante che stordisce e stupisce, paradosso per nulla inconscio della nostra stessa, smarrita, contemporaneità, ricco di soluzioni ultra spettacolari (sbalorditiva la sequenza di Parigi)  ma figlio di un sentimento non solo virtuale, «Inception», che ha il suo miglior complice in un cast stellare (oltre a DiCaprio, occhio alla Cotillard, in crescita esponenziale),  è un film-matrioska sui ricordi, sul dolore dell'assenza, sul rimorso, là dove, nel fondo più fondo del senso di colpa l'ultimo sogno si chiama catarsi. Estrema via d'uscita minata dal dubbio: ma quella fuori dalla sala è davvero la nostra vita o l'incubo di qualcun altro?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Platinette, rovinosa caduta giù dalle scale

tv

Platinette, rovinosa caduta dalle scale al "Tale quale Show" Video

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro  Foto

MODA

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro Foto

Federica Pellegrini sfila in "paint-kini" a Milano

MODA

Federica Pellegrini sfila in "paint-kini" a Milano

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

Stranieri

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

22commenti

Attacco dell'opposizione

«La sindaca di Felino si dimetta»

3commenti

l'agenda

Funghi e non solo: una domenica di sagre e tesori segreti da scoprire

Laguna gialloblù

L'«Imperatore» di Venezia

SALSO

Ladri cercano di entrare in una villetta

CERIMONIA

Due nuovi diaconi, vite nel nome del Signore

CONCERTO

Nada incanta al Colombofili

NEVIANO

Palestra rinnovata, scolari in festa

PARCO DUCALE

Nella serra piccola del Giardino il «posto delle viole»

calcio

Tommaso Ghirardi torna allo stadio: segue il Brescia con Cellino

L'ex presidente del Parma è tornato al Rigamonti per la prima volta dopo il crac

4commenti

serie B

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia Foto Video

Vittoria preziosa per i crociati, che salgono a 9 punti. Lucarelli fra i migliori in campo. Per i padroni di casa è la prima sconfitta

8commenti

CALCIO

D'Aversa: "Un risultato importante. Abbiamo preso fiducia nel secondo tempo" Video

L'allenatore commenta la vittoria del Parma sul Venezia

2commenti

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

MONTAGNA

E' stato trovato il fungaiolo disperso nel Bardigiano

Il 72enne è stanco ma in buone condizioni di salute

bambini

Giocampus Day: è qui la festa (con Paltrinieri) Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

1commento

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

violenza

Sei feriti con l'acido a Londra: è stato scontro fra gang di ragazzi

AEREI

Ryanair, video dell'amministratore ai dipendenti: "Scusate, ho fatto un pasticcio"

SPORT

VENEZIA-PARMA

"Una vittoria meritata sul piano del carattere": il video-commento di Grossi

3commenti

VENEZIA-PARMA

Di Cesare, l'uomo-gol: "Il Venezia, squadra ostica. Abbiamo sfruttato l'occasione" Video

1commento

SOCIETA'

IL DISCO

"Days of future passed", il capolavoro dei Moody Blues che ispirò anche i Nomadi

INIZIATIVE

"Appennino per tutti"; la montagna da vivere una pagina dopo l'altra

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery