-4°

Spettacoli

Sara Loreni: "In equilibrio tra la musica e le parole"

Sara Loreni: "In equilibrio tra la musica e le parole"
0

di Pierangelo Pettenati
La fidentina Sara Loreni - come già annunciato nei giorni scorsi - è la vincitrice nazionale dell’edizione 2010 del Premio Ciampi, insieme al Premio Tenco il più prestigioso riconoscimento italiano alla canzone d’autore, cioè a quella canzone che punta esclusivamente sulla bellezza della scrittura della musica e del testo. Martedì  al Teatro del Sale di Firenze, verranno presentate le tre serate conclusive del concorso: Sara Loreni con il Battello Ebbro (la sua band formata da Lele Borghi alla batteria, Paolo D’Errico al basso, Stefano Medioli al pianoforte, Simone Pederzoli al trombone, Corrado Terzi al clarinetto e al sax e Claudio Zanoni alla tromba e alla chitarra), parteciperà all’ultima, quella di sabato 16 ottobre, quando il Teatro Goldoni di Livorno ospiterà una grande serata di musica con Bandabardò e Peppe Voltarelli, Shel Shapiro, Gina Trio con Niccolò Fabi, Gatti Mezzi, Brunori s.a.s., Simone Felice, Ernesto Bassignano e Michela Lombardi (vincitrice premio migliore cover Piero Ciampi). In attesa della consegna del premio, qualcosa ha già iniziato a muoversi... «Da quando è stata data la notizia - spiega Sara - mi sono resa conto che le antennine di critici e addetti ai lavori si sono alzate, e questo mi fa molto piacere; però spero che le cose più belle debbano ancora succedere».
Quali canzoni hai portato al Premio Ciampi?
«Come da bando, ho partecipato con due canzoni originali: 'Ascoltando Chopin', che si può sentire anche sulla mia pagina MySpace (www.myspace.com/saraloreni ndr), e 'Papaveri' che per il momento è inedita».
Secondo te, i giudici cosa hanno apprezzato della tua musica?
«Le tendenze della musica commerciale vanno verso un utilizzo virtuosistico, ma sterile, della voce. Io cerco di utilizzare la mia voce nella sua particolarità, nelle sue timbriche, nelle sue dinamiche ma in modo molto pulito, e penso che dal punto di vista vocale questo abbia attratto. Dal punto di vista musicale penso che abbiano apprezzato gli arrangiamenti, le armonie e le melodie che utilizziamo che sembrano recuperare un mondo perduto, che però in qualche maniera fa parte di tutti noi. Inoltre, cerco sempre di dare molto peso ai testi, ma allo stesso tempo non mi piace che tutto finisca lì; è un equilibrio molto delicato che si viene a stabilire tra la ricerca della parola, l’utilizzo della voce e la musica».
E' un lavoro che fai da sola o con il gruppo?
«I testi sono tutti quanti miei; l’anima musicale del progetto, invece, è formata da me è Paolo D’Errico, arrangiatore di tutti i brani, nonché compositore di diverse musiche. Poi, durante il lavoro, molto spesso ci scambiamo i ruoli; si lavora insieme, anche con la band».
State già lavorando a un album?
«C'è questa idea e c'è il materiale. Abbiamo già avuto qualche proposta di produzione, stiamo aspettando di valutare con calma la migliore».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

30enne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

6commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

8commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

3commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

25commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

15commenti

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

1commento

Fidenza

Meningite, la 14enne è uscita dalla rianimazione: è fuori pericolo

Parla l'infettivologo sul recupero. La madre della ragazza: «Sono felice. Grazie ai medici e a tutti»

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Camion in fiamme: problemi in tangenziale nel pomeriggio

Tg Parma

Polizia Municipale: festa del patrono all'insegna della lotta al degrado Video

1commento

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

6commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

colorno

La messa di don Mazzi per ricordare Filippo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Cinque estratti vivi, cinque ancora da salvare: i soccorsi continuano nella notte

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery