16°

30°

Spettacoli

Sara Loreni: "In equilibrio tra la musica e le parole"

Sara Loreni: "In equilibrio tra la musica e le parole"
Ricevi gratis le news
0

di Pierangelo Pettenati
La fidentina Sara Loreni - come già annunciato nei giorni scorsi - è la vincitrice nazionale dell’edizione 2010 del Premio Ciampi, insieme al Premio Tenco il più prestigioso riconoscimento italiano alla canzone d’autore, cioè a quella canzone che punta esclusivamente sulla bellezza della scrittura della musica e del testo. Martedì  al Teatro del Sale di Firenze, verranno presentate le tre serate conclusive del concorso: Sara Loreni con il Battello Ebbro (la sua band formata da Lele Borghi alla batteria, Paolo D’Errico al basso, Stefano Medioli al pianoforte, Simone Pederzoli al trombone, Corrado Terzi al clarinetto e al sax e Claudio Zanoni alla tromba e alla chitarra), parteciperà all’ultima, quella di sabato 16 ottobre, quando il Teatro Goldoni di Livorno ospiterà una grande serata di musica con Bandabardò e Peppe Voltarelli, Shel Shapiro, Gina Trio con Niccolò Fabi, Gatti Mezzi, Brunori s.a.s., Simone Felice, Ernesto Bassignano e Michela Lombardi (vincitrice premio migliore cover Piero Ciampi). In attesa della consegna del premio, qualcosa ha già iniziato a muoversi... «Da quando è stata data la notizia - spiega Sara - mi sono resa conto che le antennine di critici e addetti ai lavori si sono alzate, e questo mi fa molto piacere; però spero che le cose più belle debbano ancora succedere».
Quali canzoni hai portato al Premio Ciampi?
«Come da bando, ho partecipato con due canzoni originali: 'Ascoltando Chopin', che si può sentire anche sulla mia pagina MySpace (www.myspace.com/saraloreni ndr), e 'Papaveri' che per il momento è inedita».
Secondo te, i giudici cosa hanno apprezzato della tua musica?
«Le tendenze della musica commerciale vanno verso un utilizzo virtuosistico, ma sterile, della voce. Io cerco di utilizzare la mia voce nella sua particolarità, nelle sue timbriche, nelle sue dinamiche ma in modo molto pulito, e penso che dal punto di vista vocale questo abbia attratto. Dal punto di vista musicale penso che abbiano apprezzato gli arrangiamenti, le armonie e le melodie che utilizziamo che sembrano recuperare un mondo perduto, che però in qualche maniera fa parte di tutti noi. Inoltre, cerco sempre di dare molto peso ai testi, ma allo stesso tempo non mi piace che tutto finisca lì; è un equilibrio molto delicato che si viene a stabilire tra la ricerca della parola, l’utilizzo della voce e la musica».
E' un lavoro che fai da sola o con il gruppo?
«I testi sono tutti quanti miei; l’anima musicale del progetto, invece, è formata da me è Paolo D’Errico, arrangiatore di tutti i brani, nonché compositore di diverse musiche. Poi, durante il lavoro, molto spesso ci scambiamo i ruoli; si lavora insieme, anche con la band».
State già lavorando a un album?
«C'è questa idea e c'è il materiale. Abbiamo già avuto qualche proposta di produzione, stiamo aspettando di valutare con calma la migliore».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

1commento

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti