19°

31°

Spettacoli

Peter Gabriel, il "genio mutante"

Peter Gabriel, il "genio mutante"
0

Marco Pipitone
Aveva annunciato lui stesso che a indossare la maschera questa volta sarebbero state le sue canzoni. Aveva continuato dicendo che per il «New Blood Tour» avrebbe fatto a meno del basso di Tony Levin e delle chitarre di David Rhodes. Quello che Peter Gabriel non aveva detto è che lo spettacolo all'Arena di Verona sarebbe durato tre ore, il doppio di un concerto normale: «suddiviso in due atti», come spiega lui comparendo all’improvviso sul palco.
 Ma andiamo con ordine. Il look total black con il quale si presenta riesce a coprire (in parte) «i suoi primi 60 anni». Acclamato dagli oltre 10mila fans, Gabriel anticipa, in un italiano fluente, quelle che saranno le tappe della serata. Spiega l’ennesima mutazione della sua carriera, raccontando di quanto volesse  cantare alcuni brani non suoi. Un puro esercizio di stile che nasconde in verità uno studio senza precedenti, almeno quanto la paratìa luminosa che nasconde tre quarti di palco ma che, soprattutto, cela un’orchestra di 50 elementi disseminati in ogni angolo. Quando sulle note di «Heroes» l’ombra lunga della luce si posa sul pubblico, il muro del suono - orchestrato da Ben Foster - invade l’Arena.
 La prima parte del concerto richiede particolare attenzione. Anche chi non ha amato particolarmente le cover per voce e orchestra dell'ultimo disco «Scratch my back» non può fare altro che  rimanere impressionato dalle sue esecuzioni dal vivo. «Flume» di Bon Iver è uno squarcio nel buio, supportato dai video/bagliori che prendono vita sui maxi-schermi. La centralità del suono dell’orchestra si eleva durante «My body is a cage» (Arcade Fire), il crescendo finale è una sorta di catarsi lunga e liberatoria, al quale il pubblico non riesce a sottrarsi: l’applauso è da brividi. I 15 minuti di pausa che intercorrono tra un tempo e l’altro servono per riordinare le idee. L’ex Genesis ci saluta con una versione clamorosa di «Wallflower», anticipando di fatto i toni della seconda parte della serata. 
La voce di Peter - a corredo delle canzoni è avvolgente. Capace - a tratti - di superare per intensità anche gli archi («Darkness»). Eppure non è mai eccessiva («San Jacinto»). Gabriel non vuole strafare, ma quando parte «Digging in the dirt» il boato del pubblico è inequivocabile. Il passato ritorna prepotente e le canzoni di uno strepitoso finale («Red rain», «Solsbury Hill», «In your eyes» e «Don't give up») liberano definitivamente la voglia dei fans di cantare. Non resta che guadagnare l’uscita dall’Arena e correre per comprare una T-shirt della serata. Perché concerti come questi, oltre che stampati nella mente e nel cuore, occorre portarseli addosso.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

5commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

2commenti

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

2commenti

contratto

Lucarelli crociato per il 10° anno: sarà il più vecchio della B

6commenti

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

3commenti

Acquedotto

Guasto riparato, torna l'acqua in via Spezia

Il ripristino dell'erogazione è già avvenuto a fine mattinata, dopo una breve interruzione

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

2commenti

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

29commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Intervista

Ermal Meta: «Il mio sogno si chiama musica»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

Lavoro

"Furbetti del cartellino": 50 indagati a Piacenza

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat