17°

30°

Spettacoli

Quando il rock diventò donna

Quando il rock diventò donna
2

di Pierangelo Pettenati

«E' meglio bruciare in una fiammata che spegnersi lentamente»; una delle strofe di «Hey hey my my» di Neil Young (che Kurt Cobain dei Nirvana usò anche per salutare questo mondo), è la precisa, per quanto breve, biografia di diversi «miti» del rock. Il 4 ottobre 1970, due settimane dopo la morte di Jimi Hendrix, allo Chateau Marmont di Los Angeles moriva Janis Joplin, anche lei a 27 anni. Per un curioso gioco del destino, alla stessa età erano già morti il bluesman Robert Johnson e Brian Jones dei Rolling Stones, l’anno dopo morirà Jim Morrison (curiosamente, tutti con una «J» nel nome o nel cognome) e, nel 1994, Cobain.
L’elenco degli artisti che Janis ha ispirato è lungo, così come quello delle opere su di lei: è la protagonista di «Chelsea Hotel», la canzone in cui Leonard Cohen rivive il loro «incontro». «The rose», film del 1979 con Bette Midler, racconta di una cantante che le somiglia molto, mentre un vero biopic uscirà l’anno prossimo: «Get it while you can» con Amy Adams, diretto da Fernando Meirelles, e per il 2012 è annunciato «The Gospel according to Janis» con Zooey Deschanel.  Ma già nel 1974 era uscito il documentario «Janis - The Movie» di Howard Halk. Facilmente reperibili, inoltre, diversi libri biografici.
Con Grace Slick dei Jefferson Airplane, la texana di Port Arthur  fu una delle prime donne del rock, la musica che nella metà degli anni '60 rivoluzionò il mondo musicale e non solo. I cantanti erano solo la punta dell’iceberg di un movimento che minava alla base la tradizionale società occidentale; i giovani di allora volevano un mondo di pace e libertà, anche se le libertà maggiori furono quelle sessuali e legate all’uso della droga. Sarebbe però riduttivo e sbagliato relegare Janis Joplin al ruolo di liberatrice sessuale, di «mangiatrice di uomini» (in realtà era assai complessata, convinta di essere tutta «ciccia e brufoli»); la vera rivoluzione di Janis Joplin fu nel suo essere cantante, nella sua voce roca che trasformava il blues delle amate cantanti di colore (Bessie Smith, Big Mama Thornton) in qualcosa di nuovo per l’epoca e che continua ancora oggi a influenzare tante cantanti. Basta ascoltare la sua versione di «Summertime» di Gershwin per capire esattamente da dove veniva e dove sarebbe andata. Grazie anche alla sua straordinaria presenza sul palco, l’ascesa al successo fu rapidissima: tra il '67 e il '68 due dischi e il concerto di Monterey da cantante dei Big Brother and the Holding Company, poi, nel '69, l’esordio da solista con «I got dem ol' kozmic blues again mama!» e la consacrazione al Festival di Woodstock, proprio come Hendrix.
 In due anni, Janis era diventata la regina del rock. Quando un’overdose di eroina la uccise, aveva appena completato «Pearl», il suo capolavoro che venne pubblicato postumo raggiungendo il 1° posto delle classifiche: contenente la sua unica vera hit («Me & Bobby McGee», scritta per lei dall'amante del momento, il cantautore e attore Kris Kristofferson), è uno dei più bei dischi della storia e non solo: il blues si fonde con il rock e il suo amore per la musica e per la vita (assolutamente unite nella sua breve esistenza) diventano pura spiritualità. Un disco intriso dalla voglia di superare l’umano per arrivare a qualcosa, a qualcuno di più in alto. Qualcosa o qualcuno che Janis Joplin, sfortunatamente per lei e per noi, aveva raggiunto poco tempo prima.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    04 Ottobre @ 20.58

    Grande, immensa Janis.

    Rispondi

  • Antonio

    04 Ottobre @ 17.57

    Non ho pregiudizi contro il rock, ma se correggete il titolo è meglio.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Parma-Piacenza 1-0

PLAY-OFF

Parma-Piacenza 1-0, Nocciolini! (La formazione crociata). Traffico in tilt, code in biglietteria (la viabilità)

Il programma dei quarti: tutte giocano alle 20.30. Solo il Pordenone sta ribaltando il risultato

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

3commenti

tg parma

Ladri e vandali al Palaciti Video

Incursione nella notte al palazzetto. I malviventi mettono tutto a soqquadro , danneggiano uffici e spogliatoi poi fuggono con scarpette da ginnastica e tute

anteprima gazzetta

Il voto a Parma, un "laboratorio" per tutta l'Italia

Nell'edizione di domani: bocconi avvelenati, scherzi pericolosi di ragazzini a Sorbolo e Traversetolo

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

tg parma

Ex scuola di Baganzola, rogo distrugge l'archivio "Magnanini". E' doloso? Video

Traversetolo

E sotto il futuro Conad spunta un villaggio neolitico

Lo scavo sotto il Torrazzo porta alla luce 32 strutture e 4 tombe risalenti al V millennio avanti Cristo

stradone

L'associazione dei writers: "Il Comune ci affidi il sottopasso: sarà spazio culturale"

2commenti

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

1commento

furto

Se i ladri rubano le magliette dedicate a un amico scomparso....

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

13commenti

motori

Abarth Day, a Varano oltre 5 mila fan dello Scorpione

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

1commento

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

1commento

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

SPORT

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

CICLISMO

Giro, tappa a Rolland. Dumoulin sempre in rosa

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare