22°

Spettacoli

L'assalto ai «Vespri siciliani» dedicati agli under 30

L'assalto ai «Vespri siciliani» dedicati agli under 30
0

Giulio Alessandro Bocchi

E' stata senz'altro una buona serata quella di lunedì al Teatro Regio nonostante - va detto -   le polemiche degli esclusi dalla prova dei «Vespri siciliani». 
Questi i fatti: la recita, riservata agli «under 30», ha lasciato fuori ovviamente gli «over», molti dei quali mariti, madri o nonne. Peccato, però, che questi avessero già il biglietto e alcuni stessero già entrando. Gli inviti mandati da Comune Amico, ci è stato riferito, oltre ad essere arrivati spesso troppo tardi per poter richiedere un biglietto, non erano molto chiari riguardo a chi avesse effettivamente diritto a partecipare e a chi si potesse portare come accompagnatore. Detto del giustificato malcontento di questi, dunque, la serata  è stata molto positiva. È naturale  - fanno intendere dietro le quinte - che un progetto appena nato abbia bisogno ancora di qualche perfezionamento. «È un’iniziativa bellissima e sembra funzionare veramente - commentava il sovrintendente Mauro Meli - oggi il teatro è pieno di ragazzi ed è meravigliosa la loro attenzione. Sicuramente in futuro queste  serate saranno ripetute e potenziate». 
Un po' perché ormai si è entrati nel vivo delle celebrazioni verdiane, un po' per via della rappresentazione serale (da notare anche una certa eleganza, come se fosse una vera prima), la prova dei «Vespri Siciliani» riservata ai giovani è risultata più coinvolgente di quella del «Trovatore», la settimana scorsa. Il merito va anche alla regia di Pizzi che ha utilizzato la platea in moltissime scene disponendovi spesso i protagonisti e il coro. Questo sicuramente non ha reso la vita facile al direttore Zanetti e al direttore del coro Faggiani, ma è senza dubbio una soluzione di grande effetto. «Un allestimento spettacolare - ha detto infatti una ragazza - i cantanti sono scesi creando un’atmosfera amichevole». Troppo lunga l’opera? Non si direbbe proprio, visto che all’intervallo (alla fine del terzo atto) non ci sono state le «diserzioni» temute. Anzi alcuni si sono addirittura dispiaciuti per l’abolizione del balletto «Le quattro stagioni» nel terzo atto, e altri, davvero intransigenti, per i tagli al finale del quarto atto e al terzetto del quinto, che oltretutto non «alleggerivano» veramente la rappresentazione. Anche chi non era mai stato a teatro ha reagito bene: «non ero mai venuto, ma l’impatto è stato positivo - ha confessato un ragazzo - mi è piaciuto, non pensavo». «Bello spettacolo - ha concluso un’altra spettatrice - nel complesso più del Trovatore». E tutto lascia ben sperare che il caloroso successo ottenuto con il giovane pubblico si ripeta domenica prossima per la “prima”. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Atterraggio

olanda

Che atterraggio! Il cargo rimbalza sulla pista Video

Ligabue, necessario ricordare. Su Fb e Twitter, video della canzone 'I Campi in Aprile'

Liberazione

25 Aprile: Ligabue dal tour fa gli auguri cantando "I Campi in Aprile" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Corteo in centro: Parma celebra la Liberazione. Pizzarotti: "Avanzano le paure ma dall'antifascismo sono nati gli anticorpi della civiltà"

25 Aprile

Parma celebra la Liberazione. Pizzarotti ricorda il partigiano Annibale Foto Video 

Il 25 aprile festeggiato a Fidenza (Guarda le foto)

1commento

parma in crisi

Ko (anche) con il Sudtirol: squadra in ritiro a Collecchio Video

anteprima gazzetta

Anziana scippata e aggredita in p.le Volta Video

1commento

gaffe e polemiche

La "Pilotta dei lettori": da parcheggio (involontario) a campo da calcio

5commenti

pilotta

Planet Funk e Fast Animals and Slow Kids Chi c'era

FOTOGRAFIA

Bonassera e il "Brozzi" a Fotografia Europea 

GIALLO

Trovato un cadavere in Po: si pensa che sia Bebe Brown, scomparsa a Pasqua a Boretto

La testimonianza: "Sua sorella l'aveva chiamata qui per darle un futuro migliore..."

BRESCELLO

Trasporta cavalli senza patente né permessi: maxi-multa per 25enne

Salso

Bruciata l'auto di un salsese

Aveva 81 anni

Se n'è andato Franco Ferretti, re del packaging

Bassa

Castle Street Food: una giornata ricca di eventi a Fontanellato Foto

Autostrade

A1: code a tratti tra Parma e Fidenza per traffico intenso

EVENTI

Concerti, bancarelle e street food: l'agenda del 25 aprile

tV parma

'Il cuoco perfetto": stasera iniziano le sfide dirette Video

Calcio

Figuraccia Parma, ko con il Sudtirol: pioggia di fischi Foto D'Aversa: "Così la B è difficile" Video

Davanti al Tardini, il ds Faggiano incontra i tifosi La foto -   Il commento di Pacciani: "Partita sconcertante" Video - Il Pordenone raggiunge il Parma. La squadra esce senza "salutare" la curva, poi torna indietro

11commenti

LA BACHECA

20 annunci per chi cerca lavoro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

EDITORIALE

Eliseo: sarà una sfida tra due outsider

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

E' morta la quercia più vecchia: aveva 600 anni

LIVORNO

Sale sul tetto di un treno: 18enne muore folgorato

SOCIETA'

3 mesi fa l'aggressione

Il primo selfie di Gessica Notaro (la miss sfregiata con l’acido dall’ex)

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

SPORT

crisi del parma

Ferrari: "Chi non ci crede si faccia da parte. Tifosi sosteneteci" Video

calcio e veleni

Lite Spalletti-Panucci sulla sostituzione di Dzeko Video

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"