13°

31°

Spettacoli

"Farinelli - Voce regina" alla Casa della Musica

"Farinelli - Voce regina" alla Casa della Musica
0

Continua ad allargarsi il ventaglio stilistico e tematico delle proposte di “Cinema alla Casa della Musica”, il ciclo di sette film di argomento musicale organizzato dalla Casa della Musica in collaborazione con la Cineteca di Bologna che fa parte delle sue iniziative programmate nell’àmbito di “Casa Verdi”: il nuovo appuntamento è quello fissato per le ore 21 di venerdì 15, protagonista “Farinelli - Voce regina” il film del 1995 del regista belga Gérard Corbiau sulla vita del celebre cantante castrato del XVIII secolo Carlo Broschi, in arte Farinelli.
 “Spettacolare”, “eccessivo”, “barocco” sono solo alcune delle definizioni attribuite dalla critica a questo che è stato premiato come miglior film straniero ai Golden Globe e ha ricevuto una nomination all'Oscar. Presentato come una biografia di Farinelli (forse il più grande cantante e divo della storia dell’opera lirica), il film non ha certo pretese storiche o musicologiche, a cominciare dalle tante scene di canto di cui è disseminato: l'attore Stefano Dionisi, che interpreta il protagonista, recita le battute di dialogo, mentre nelle parti cantate, per riprodurre la particolarissima voce di un castrato sono state registrate separatamente le voci di un soprano donna, Ewa Małas-Godlewska, e di un controtenore uomo, Derek Lee Ragin, poi miscelate con mezzi digitali. Le inesattezze storiche comprese nella sceneggiatura (il ruolo del fratello maggiore di Farinelli, il compositore Riccardo Broschi, è notevolmente enfatizzato, mentre quello del suo primo maestro Nicola Porpora, lasciato in secondo piano, Georg Friedrich Händel viene tratteggiato come un nemico di Farinelli e una figura negativa, mentre nella realtà dirigeva semplicemente la Royal Opera House, il teatro rivale di quello in cui si esibiva Farinelli, il periodo passato dal cantante in Spagna alla corte del re Filippo V viene quasi ignorato) sono elementi drammaturgici che servono allo sviluppo di una trama incentrata soprattutto sul rapporto conflittuale ma fortissimo tra i due fratelli Broschi: il tutto su uno sfondo seducente arricchito da scenografie e costumi resi da una fotografia spettacolare. Emerge su tutte l’interpretazione di Stefano Dionisi: «Interpretare un castrato impennacchiato che sullo sfondo di uno scenario barocco canta con voce femminile, e riuscire a essere così conturbante da rendere credibile l'entusiasmo delle platee di un tempo e così dolente da coinvolgere il pubblico di oggi sul dramma della mascolinità perduta, è una scommessa che pareva impossibile e che l'attore ha vinta». (Alessandra Levantesi, 'La Stampa', 17 marzo 1995). L’ingresso alla visione del film è gratuito sino ad esaurimento dei 150 posti disponibili nella Sala dei Concerti della Casa della Musica. Per informazioni, tel. 0521 031170.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

1commento

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

3commenti

Parma

Una lettrice: "Un uomo nudo nel piazzale della stazione"

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Criminalità

Salso, anziana rapinata: le rubano catenina e orologio d'oro

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

INCIDENTE

Scooter contro auto nel Piacentino: morto 29enne portato al Maggiore

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

3commenti

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

MILANO

Al via l'assemblea di Parmalat, Chersicla rinuncia a presiedere

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

1commento

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover