21°

Spettacoli

Daniela Dessì: «Nessuno di noi è una macchina»

Daniela Dessì: «Nessuno di noi è una macchina»
Ricevi gratis le news
4

 Elena Formica

Che sera, stasera. Da non perdere. Tornano i Vespri Siciliani al Regio con il cast del 10 ottobre: Daniela Dessì,  Fabio Armiliato, Leo Nucci e Giacomo Prestia.  Nessuna sostituzione dopo una  “première” dall’esito per certi aspetti paradossale, se si pensa che applausi non pochi né brevi hanno suggellato una recita turbata da una seria indisposizione di Armiliato, da zittii e ritardi.  Daniela Dessì, raggiunta ieri telefonicamente, ha dichiarato: «Malgrado fosse il compleanno di Verdi, c’è stato chi, non credo di Parma, ha cominciato subito a creare disturbo e a bloccare l’applauso, determinando tra gli spettatori un “effetto domino” di inibizione e in noi cantanti disagio e fatica. Non intendo polemizzare con la recensione apparsa sulla Gazzetta di Parma, se il giornalista ha sentito delle “difficoltà” nella mia esecuzione dei Vespri Siciliani può darsi che ci siano state; le difficoltà in un ruolo come quello di Elena ci sono, eccome. Nessuno di noi è una macchina o un cd ed io, dopo  33 anni di carriera,  potendo vivere - come tanti miei colleghi - su 5 titoli che mi hanno dato un’enorme fama internazionale, decido ogni volta di mettermi in gioco con opere che nessuno desidera cantare più per la loro difficoltà e complessità. A ciò si aggiunge la difficoltà oggettiva di portare avanti una recita estenuante per durata,  dovuta a fatti concreti relativi alla salute di Fabio Armiliato, e fortemente condizionata da un gruppuscolo di maleducati venuti a disturbare con l'intento di impedire il consenso del pubblico che però, a fine recita,  ha espresso con ovazioni il suo parere».
Armiliato, compagno della Dessì nell’arte e nella vita, ha quindi spiegato che, dopo la visita specialistica urgente, gli è stata  diagnosticata  una labirintite acuta destra del 70% di origine infettiva. «Il medico – ha precisato il tenore - si è meravigliato vedendomi in piedi; mi ha detto che con solo il 30% si può rimanere a letto immobili. E’ una patologia curabile piuttosto rapidamente, ma al suo manifestarsi provoca reazioni assai fastidiose come quelle che mi sono capitate domenica sera: vertigini, nausea e blocco delle vertebre cervicali per mantenere l'equilibrio, quindi blocco del laringe con momentanea difficoltà a emettere e controllare i suoni. Questi sintomi erano già iniziati debolmente quando ero a Vienna per la Forza del destino, ma negli ultimi giorni la forma acuta si è sviluppata in modo progressivo. La prognosi è di riposo assoluto per 4 giorni, tuttavia ho dato la mia disponibilità a salire sul palcoscenico domani (stasera per chi legge, ndr), sforzandomi di anticipare i tempi di recupero in ragione delle necessità del Teatro Regio di Parma e dell’emergenza in corso, data dalla particolarità di questa produzione e dalla ripresa televisiva prevista proprio il 13 e 17 ottobre».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • juri

    15 Ottobre @ 21.13

    Io vorrei capire una cosa che capita solo ai loggionisti di parma. Se applaudono, sono competenti e se fischiano sono prevenuti. Che poi i prevenuti sono sempre quattro (la Luisa che è incinta dal 2001 non ha figliolato così diventano 5? E Giovanni che ha già fatto testamento 8 volte non è morto? Andrea non è a letto con l'influenza? perchè così 4+1-2=3 e cambiamo numero!)

    Rispondi

  • CHRISTINA

    14 Ottobre @ 13.56

    con emozione ho partecipato alla serata di ieri,rincorrevo il sogno di sentire cantare Fabio ,Daniela e ero felice bravi bravi forza Fabio ce la farai

    Rispondi

    • Consuelo Gutierrez

      14 Ottobre @ 18.57

      Sono spiacente, ho guardato in diretto domenica, ottobre 10!

      Rispondi

    • Consuelo Gutierrez

      14 Ottobre @ 18.53

      Ho guardato la trasmissione dell'opera in diretto il 13 ottobre. Mi sono meravigliato che Fabio continuare malgrado la malatia che ha sentito. Il suo sforzo è lodevole! La sua professionalità impeccabile. Ho pensato personalmente sia Daniela sia Fabio hanno fatto un lavoro veramente notevole malgrado le circostanze.

      Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

20commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

1commento

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

6commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

La Lazio vince in rimonta a Nizza. In campo anche Milan e Atalanta

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: 5 passi nel nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto