18°

Spettacoli

Modella per gioco - Venti domande a Giulia Villani

Modella per gioco - Venti domande a Giulia Villani
28

 

di Pietro Razzini

1) Cosa ti piace maggiormente di Parma?
Il centro storico della mia città è bellissimo.

2) Cosa fai nel tempo libero?
Cerco di occupare il tempo facendo tutto ciò che mi sfugge tra lavoro e università.

3) Il tuo piatto preferito?
Il risotto ai funghi: è delizioso.

4) Quale film ti commuove ogni volta che lo vedi?
Non è molto conosciuto: si intitola “Le pagine della nostra vita”.

5) Ti sei divertita a posare come modella? Perché?
E’ stata un’esperienza divertente: mi affascina il mondo della moda.

6) Se dovessi scegliere tra amore e carriera?
Ovviamente sceglierei la carriera.

7) In che posizione ti addormenti abitualmente?
A pancia in su.

8) Il viaggio che non dimenticherai mai?
La scelta è facile: il viaggio alle Canarie, la scorsa primavera, con la mia mamma.

9) Credi nell’amicizia tra uomo e donna?
Fino a poco tempo fa avevo seri dubbi. Ora credo all’amicizia tra uomo e donna.

10) Hai piercing o tatuaggi? Cosa e dove?
Ho 2 tatuaggi: l’iniziale di mia madre sulla spalla destra e una farfalla sulla pancia.

11) La tua canzone del cuore?
E’ una canzone di Antonello Venditti: si intitola “Che tesoro che sei”.

12) Pratichi sport?
Assolutamente si: vado a correre tutti i giorni per tenermi in forma.

13) Cosa fai nella vita?
Studio Economia e marketing. In più lavoro.

14) Sei fidanzata?
No, non sono fidanzata

15) Qual è il tuo sogno ricorrente?
E’ strano: sogno di essere in un luogo lontanissimo da qui.

16) A cosa non sai resistere?
Al cioccolato: troppo buono.

17) In che periodo storico ti piacerebbe vivere?
Mi incuriosisce il Medioevo.

18) Chi è il tuo personaggio famoso preferito?
Gabriel Garko su tutti.

19) Il bicchiere è sempre mezzo pieno o mezzo vuoto?
E’ sempre mezzo vuoto

20) Hai più rimpianti o rimorsi?
Per ora ho più rimorsi.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maria Elena

    23 Ottobre @ 08.32

    Premetto che circa un mese forse sono stata una delle prime "responsabili" a criticare questa rubrica. Sostanzialmente non ho cambiato opinione (le foto non sono belle), ma contrariamente a molti altri lettori trovo poco costruttivo fare una guerra epistolare nei confronti del bravo Gabriele Balestrazzi, fin troppo paziente a ns certe affermazioni. Prendersela poi per un "non errore" grammaticale mi sembra quanto meno fuori luogo... non poteva essere un errore di battitura oppure pensiamo a quanti strafalcioni (me compresa) facciamo nella fretta di scriere queste poche righe. Io penso che bisogna esprimere il ns parere (anche negativo) magari con qualche replica seguente, ma poi pensiamo a vivere anche per altro. Esempio l'altra sera al cinema ho visto un film a dir poco "orribile" ma non mi sono certo accanita al botteghino per farmi rimborsare il biglietto.... tieni duro Billy.

    Rispondi

  • sbairsda

    22 Ottobre @ 16.21

    certo che a Parma siamo pieni di gente acida e nervosa...

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    22 Ottobre @ 15.04

    Flavia, sei sfortunata per due ragioni . La prima è che, come dice sempre il mio direttore, sono permaloso e testardo. La seconda è che, abitando vicinissimo alla Gazzetta, riesco a fare a casa la pur rapida pausa pranzo. E così, ho consultato altri due vocabolari (cosa che consiglio anche a te nel caso, sempre salutare, di un dubbio): sia il Palazzi degli anni \'70, sia il Treccani acquistato intorno al 2000 concordano con me: e anzi ribadiscono che l\'accento è consigliato anche davanti a \"stesso\". Io non ho mai detto che la tua maestra sbagliasse, perchè è una delle tante questioni su cui ci sono scuole di pensiero diverse: quel che è certo, e ormai spererei di avertelo dimostrato, è che non sbagliavo nemmeno io. - La seconda è una risposta alla tua legittima, ma meno simpatica, critica finale. Può darsi benissimo che il livello delle nostre notizie non sia eccelso. Ma mi sento di definirlo superiore al livello di questo vostro (e anche tuo) forum su una rubrica che al massimo avrebbe meritato una battuta. Anche perchè, come hai visto sulla grammatica, a volersi prendere troppo sul serio si rischia di fare brutte figure...- Infine, a te come agli ultimi commentatori, ripeto l\'invito della mia mail delle 12,01: per chi si sente fotografo per gioco e per chi ci chiede - giustamente - di dare spazio a chi cerca di mettersi in luce nel difficle campo della fotografia. Ripeto l\'indirizzo mail: sito@gazzettadiparma.net - E per il calendario, di cui parlano altri lettori, beh: se solleva lo stesso interesse di questo forum battiamo anche il Pirelli ! Ma sto parlando per gioco.... (G.B.)\"

    Rispondi

  • parmigiano2008

    22 Ottobre @ 13.31

    Se fate il calendario penso ne vendiate pochi....forse....mmm...allora...12 modelle + il fotografo fan 13 persone....io direi al massimo 65 copie: 5 copie ogni "modella" + il fotografo. Potenziali acquirenti: Il soggetto e/o il fotografo (1 copia), i genitori (e siamo a 2 copie), il fidanzato o l'amico (3 copie), la nonna o la zia (4 copie) e forse il vicno di casa (e con questa copia siamo a 5...)!!!! Anzi: 61 copie ...il fotografo mica ne compra 5 !!!!!!!! Cerchiamo per favore di dare qualità a tutto !!! Siamo un paese per diversi aspetti da terzo mondo (nessuno lo scrive) e non si può di certo giocare con la professione altrui. Nessuno vuole più fare certi mestieri. E per questo si va alla ricerca del basso costo (rumeni che guidano i camion per 48 ore di fila, albanesi che lavorano a 8 euro all'ora, ITALIANI CHE SI SVENDONO, ecc.) e quindi della bassa qualità: inevitabile direi ! Quindi facciamo fare ai fotografi, i fotografi; agli elettricisti, gli elettricisti; ai pizzaioli, i pizzaioli e i giornalisti ai giornalisti. Non penso caro Balestrazzi che se al suo posto venisse assunto un ragazzo qualunque magari bravino a scrivere ma non certo con tutta la sua esperienza e soprattutto bravo quanto lei (senza ironia davvero) MA CHE COSTA LA META' e a lei dicessero "...guardi, per lei non c'è più posto, da oggi cè lui..." lei sia contentissimo. o no ? Proviamo proca miseria ad alzare il livello qualitativo di tutto quel che ci circonda. Il cibo, le case, le foto, i libri, tutto ! Ma non per gioco...!!!!!!

    Rispondi

  • filippo

    22 Ottobre @ 12.56

    fotografo per gioco esiste già. ce l'abbiamo sotto mano. le foto non sono firmate, l'articolo è firmato. da nessuna parte leggo foto e intervista di... quindi le foto non sono firmate. per il resto, non mi esprimo. è meglio.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

INCIDENTE

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

Lutto

Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

LEGA PRO

Il Parma a Teramo per ripartire

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Personaggio

Il «detective» della scultura del mistero

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista 42enne 

Il 42enne Andrea Ardenti Morini vittima di un incidente sulla strada per Neviano Video

1commento

tg parma

50enne scomparso a Diolo: continuano le ricerche ma cresce la paura

soragna

Paura a Diolo: incidente, auto nel fosso

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

storie di ex

Ancelotti Re d'Europa: scudetto anche in Germania (col Bayern)

lavoro

Occupazione: Bolzano è regina (73%), Parma è quinta (68,7%)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

Mistero

18enne di Genova trovata morta nella sua casa a Londra. Scotland Yard indaga

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

Calciomercato

Galliani lascia il calcio e cambia vita

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento