15°

Spettacoli

Il "duro" dal cuore tenero

Il "duro" dal cuore tenero
0

di Lisa Oppici
Si vede subito che Gru, un omone grande grande, tutto vestito di nero, non è cattivo: cattivo davvero. Vabbè, lui ci prova: regala palloncini ai bimbi e poi li buca con un ago, per parcheggiare accartoccia le auto davanti e dietro alla sua, piuttosto che far la fila al bar colpisce tutti con il suo fucile raggelante. Vuole essere un duro, e per conquistare la palma del più cattivo progetta addirittura di rubare la luna; solo che quando il suo piano s'incontra con tre orfanelle, di cui Gru pensa di servirsi, praticamente salta tutto: perché quelle bimbe chiedono solo di essere amate e di dare affetto, e lui pur provando a resistere non può non capitolare. Ecco «Cattivissimo me», esordio nell’animazione digitale 3D della Universal, che prova a scalfire il duopolio Pixar-Dreamworks con risultati nient'affatto disprezzabili. Per essere un debutto non è per nulla male: buona la prima, si potrebbe dire. Dietro tutta l’operazione c'è un mago come Chris Meledandri, papà dell’«Era glaciale»: uno che se ne intende, e che anche qui mette la griffe su un film vincente, capace di emozionare davvero e di parlare ai piccoli come ai grandi. Un cartone efficacemente trasversale, che una possibilità di lettura a strati rende stimolante per un pubblico vasto. Intelligente, emozionante, divertente, qua e là poetico, geniale per alcune trovate, «Cattivissimo me» commuove per la sua sincerità. È un film sui sogni dell’infanzia e sulla bellezza dello sguardo bambino, sulla paternità (meglio: sulla genitorialità) come ancora di salvezza, sul gioco di squadra come via da seguire sempre e comunque, sull'incontro magico tra grandi e piccoli. Il merito è tutto di uno script ben calibrato, attento alle sfumature dei personaggi (splendida la vena di malinconia con cui si caratterizza il protagonista fin da subito) e capace di dar vita a figure di contorno una più bella dell’altra (l'anziano dottor Nefario, insuperabile, la mamma di Gru, la signorina Hattie), oltre allo strabiliante esercito dei Minion: un esercito tutto da ridere che richiama tanto la burtoniana «Fabbrica di cioccolato». Ed è, questo, il richiamo più bello, più di quelli ai vari 007 o «Mission impossible»: perché in fondo anche qui, come nel film di Burton, il mondo è davvero salvato ai ragazzini. Quelli che sanno scaldare il cuore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Viale Barilla

Lite tra giovani, contuso un vigile

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

Spettacoli

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Radioterapia

Novità in arrivo e testimonianze dei pazienti

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa