Spettacoli

"Pietro Germi - Un regista all'italiana": domani via alla rassegna

Ricevi gratis le news
0

Prende il via domani giovedì 21 ottobre la rassegna cinematografica “Pietro Germi – Un regista all’italiana”, che si protrarrà con un calendario  ricco  di appuntamenti fino a lunedì 20 dicembre. Si tratta di una rassegna nel segno della qualità, dedicata a una delle figure più significative del cinema italiano del Novecento. Gli appuntamenti si terranno al cinema Astra: si partirà con uno speciale documentario dedicato al grande regista. L’iniziativa è organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma (Ufficio Cinema), in collaborazione con Centro sperimentale di cinematografia - cineteca nazionale e  Istituto cinematografico dell'aquila "La lanterna magica".
 
LA PRIMA SERATA - La prima serata della rassegna sarà ad ingresso gratuito (le successive, invece, saranno a pagamento: abbonamento a tutto il ciclo a soli 20 euro), con la proiezione in prima visione del documentario Pietro Germi. Il Bravo Il Bello Il Cattivo di Claudio Bondì (2009). Interverranno, nel corso di questo primo appuntamento, lo stesso  regista Claudio Bondì ed il critico cinematografico Tullio Masoni: sarà possibile il confronto con il pubblico.
 
LA RASSEGNA -  I film in programma sono complessivamente 16, suddivisi in 11 serate. Sarà, insomma, un viaggio veramente ricco di spunti interessanti nell’universo cinematografico di Germi. Ampia l’offerta di titoli: si va dall’inedito cortometraggio Scrittori e poeti anglosassoni a Roma (1947), passando per Il ferroviere, Divorzio all’italiana, Sedotta e abbandonata, Signore e signori, Alfredo Alfredo, fino ad Amici miei (1975), ultima produzione del regista, lasciata a Monicelli per motivi di salute (Germi morirà all’inizio delle riprese). Insomma il pubblico potrà apprezzare all’Astra l’opera (quasi) completa,  a parte una manciata di titoli marginali. Si tratta, dunque, di un’opportunità che si profila certamente stimolante.
 
LA BIOGRAFIA DI GERMI
– Nasce a Genova nel 1914 e, durante l'adolescenza, collabora al quotidiano “Il Lavoro” con alcuni racconti. Nel 1938 si trasferisce a Roma iscrivendosi al Centro Sperimentale di Cinematografia: prima frequenta i corsi di recitazione, poi quello di regia tenuto da Alessandro Blasetti, suo maestro riconosciuto di cui sarà aiuto in Retroscena (1939) e Nessuno torna indietro (1943). Da assistente partecipa a Il figlio del corsaro (1942) e Gli ultimi filibustieri (1943) di Marco Elter. Nel 1945 esordisce alla regia con Il testimone, cui collabora Cesare Zavattini. Il successo arriva con il terzo film Nel nome della legge. Diventa uno dei nomi di punta del cinema italiano nel mondo, premiato a Cannes, Venezia e agli Oscar. Oltre ai film ospitati nella rassegna del cinema Astra, gira anche Gelosia (1953), tratto da un romanzo di Capuana, un episodio di Amori di mezzo secolo (1954), Serafino (1968) e Le castagne sono buone (1970); gli ultimi due sono interpretati da cantanti di successo come Celentano e Gianni Morandi. Tra le sue prove d'attore in film altrui si ricordano La corona di ferro (1941) di Blasetti, Fuga in Francia (1948) di Soldati, Jovanka e le altre (1960) di Ritt, Il rossetto (1960) e Il sicario (1961) di Damiani, La viaccia (1961) di Bolognini. Gravemente infermo cede il progetto di Amici miei all'amico Mario Monicelli; si spegne proprio il giorno di inizio delle riprese il 5 dicembre 1974.
 
IL PROGRAMMA
 
CINEMA ASTRA D’ESSAI, PARMA - 21 OTTOBRE / 20 DICEMBRE 2010
 
21 ottobre giovedì – Ingresso libero
Pietro Germi. Il Bravo Il Bello Il Cattivo di Claudio Bondì, (2009) prima visione
Interverranno il regista Claudio Bondì ed il critico cinematografico Tullio Masoni
 
25 ottobre lunedì
Gioventù perduta (1947)
Scrittori e poeti anglosassoni a Roma (1947)  cortometraggio inedito
In nome della legge (1949)
 
28 ottobre giovedì
La città si difende (1951)
Il cammino della speranza (1950)
 
4 novembre giovedì
La presidentessa (1952)
Il brigante di Tacca del Lupo (1952)
 
8 novembre, lunedì
Il ferroviere (1956)
 
15 novembre, lunedì
L'uomo di paglia (1958)
 
22 novembre, lunedì
Un maledetto imbroglio (1959)
 
29 novembre, lunedì
Divorzio all'italiana (1961)
 
6 dicembre lunedì
L'immorale (1966)
Sedotta e abbandonata (1963)
 
9 dicembre giovedì
Signore & signori (1965)
 
13 dicembre lunedì
Alfredo Alfredo (1973)
 
20 dicembre lunedì
Amici miei regia di Mario Monicelli (1975)           
 
Inizio spettacoli: singola proiezione ore 21, doppia proiezione ore 20
Abbonamento (11 serate) 20 euro
Si ringrazia la Cineteca Lucana
Info: Ufficio Cinema 0521 031035
cinema@comune.parma.it – www.ufficiocinema.it
Cinema Astra d’essai, P.le Volta 3 – 0521 960554

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Allerta meteo livello giallo

meteo

Parma, allerta a livello giallo

1commento

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

TRAFFICO

Tamponamento nel pomeriggio sulla tangenziale nord

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

Bonifica Parmense

Parte il progetto che metterà in sicurezza Bocca d'Enza

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

EDUCAZIONE

Femmine, maschi e gli stereotipi che ingabbiano

Differenze di genere, Torti: «Diamo la libertà di scegliere qualsiasi strada»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Genova

Mamma salva il figlio di un mese e mezzo seguendo le istruzioni telefoniche del 118

SAN POLO D'ENZA

Operazione Copper Field: sgominata la banda del rame

SPORT

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra