15°

Spettacoli

Prime cinema: Gere sull'orlo dell'abisso

Prime cinema: Gere sull'orlo dell'abisso
0

IDENTIKIT DI UN DELITTO
(The flock)
REGIA:  Andrew Lau
SCENEGGIATURA:  Hans Bauer, Craig Mitchell

PROTAGONISTI:  Richard Gere, Claire Danes, Kaddee Strickland, Avril Lavigne

GENERE:  Thriller

Usa 2007, colore, 101'
DOVE:  Warner Village (sala 4)

GIUDIZIO: ***** 

di Gianluigi Negri
Ci sono bei ruoli che non sempre si sposano con bei film. E' il caso di «Identikit di un delitto», in cui Richard Gere interpreta un agente del Dipartimento di sicurezza, impegnato in prima linea a sorvegliare dei condannati schedati per crimini sessuali. Errol Babbage (questo il suo personaggio) è a un passo dalla pensione: ritiro anticipato, per metodi troppo discutibili. Gli rimangono diciotto giorni per insegnare ciò che sa a una giovane recluta (Claire Danes), desiderosa di dimenticare il proprio passato. Sulla carta, un ruolo come tanti. E invece diverso, perché Gere si fa carico dei mali del mondo, scavando nell'anima nera di un'America nascosta e profondamente disturbata, portando il peso di una sofferenza e un'ossessione che lo consumano. Il suo Babbage è un «cavaliere oscuro»: quasi come il Batman di Nolan è l'eroe che l'America si merita, «ma di cui non ha bisogno in questo momento. Perchè lui può sopportarlo: è un vigilante che vaga nell'ombra».
«Se combatti troppo a lungo i draghi diventi un drago», dice l'allieva del suo «maestro». E ancora, citando Nietzsche: «Se guardi nell'abisso, l'abisso guarda in te». Il baratro, per chi ha visto troppi orrori, può anche avvicinarsi, ma rimane ancora una missione da compiere: salvare una diciassettenne rapita da alcuni pervertiti la cui vita pubblica non è esattamente come quella privata.
Oltre 500 mila schedati per crimini sessuali e un sorvegliante ogni mille: ecco il ritratto dell'America oggi. Lo realizza un orientale, l'hongkonghese Andrew Lau, conosciuto soprattutto per la trilogia di «Infernal affairs» che ha ispirato Martin Scorsese e il suo «The departed», qui al debutto negli States.
Un thriller, sulla scia di «Seven» e del meno noto «Suspect zero», che ha stile, ma anche numerosi passaggi a vuoto. In patria è uscito praticamente solo in dvd, per paura che il pubblico non reggesse il clima «malato» che, tra perversioni e mutilazioni varie, vi si respira. E non è bastato inserire nel cast la pop star canadese Avril Lavigne per aumentarne l'«appeal».
Nel «gregge» («The flock» è il bel titolo originale) comunque qualcuno si salva. A venir ucciso, ancora una volta, è l'italiano: il termine «identikit» può riferirsi agli individui, mai ai fatti. Nè tanto meno ai delitti.
     

Inviate la vostra recensione utilizzando lo spazio commenti a fianco di questo articolo

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

cinema

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Falsi prosciutti Dop, 30 indagati in quattro regioni

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

giudice

Parma a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

6commenti

IL CASO

Finto malato e assenteista, condannato ex infermiere del Maggiore

La corte dei conti: 24.824 euro di risarcimento

5commenti

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

8commenti

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

5commenti

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

1commento

san polo d'enza

Magnete sul contatore per risparmiare: commerciante denunciato per furto

2commenti

alimentare

Barilla, nuovi contratti per il grano duro al Sud

Accordi triennali per l'acquisto di oltre 200mila tonnellate. In Campania crescono i volumi di grano Aureo: +30% nei prossimi 3 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

notte da incubo

Cagliari, banda di migranti espulsi semina il terrore su traghetto

2commenti

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

SPORT

inghilterra

Mangia il panino in panchina? Il Sutton lo licenzia Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

anteprima

Arriva la Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv