20°

31°

Spettacoli

Prime cinema: Gere sull'orlo dell'abisso

Prime cinema: Gere sull'orlo dell'abisso
0

IDENTIKIT DI UN DELITTO
(The flock)
REGIA:  Andrew Lau
SCENEGGIATURA:  Hans Bauer, Craig Mitchell

PROTAGONISTI:  Richard Gere, Claire Danes, Kaddee Strickland, Avril Lavigne

GENERE:  Thriller

Usa 2007, colore, 101'
DOVE:  Warner Village (sala 4)

GIUDIZIO: ***** 

di Gianluigi Negri
Ci sono bei ruoli che non sempre si sposano con bei film. E' il caso di «Identikit di un delitto», in cui Richard Gere interpreta un agente del Dipartimento di sicurezza, impegnato in prima linea a sorvegliare dei condannati schedati per crimini sessuali. Errol Babbage (questo il suo personaggio) è a un passo dalla pensione: ritiro anticipato, per metodi troppo discutibili. Gli rimangono diciotto giorni per insegnare ciò che sa a una giovane recluta (Claire Danes), desiderosa di dimenticare il proprio passato. Sulla carta, un ruolo come tanti. E invece diverso, perché Gere si fa carico dei mali del mondo, scavando nell'anima nera di un'America nascosta e profondamente disturbata, portando il peso di una sofferenza e un'ossessione che lo consumano. Il suo Babbage è un «cavaliere oscuro»: quasi come il Batman di Nolan è l'eroe che l'America si merita, «ma di cui non ha bisogno in questo momento. Perchè lui può sopportarlo: è un vigilante che vaga nell'ombra».
«Se combatti troppo a lungo i draghi diventi un drago», dice l'allieva del suo «maestro». E ancora, citando Nietzsche: «Se guardi nell'abisso, l'abisso guarda in te». Il baratro, per chi ha visto troppi orrori, può anche avvicinarsi, ma rimane ancora una missione da compiere: salvare una diciassettenne rapita da alcuni pervertiti la cui vita pubblica non è esattamente come quella privata.
Oltre 500 mila schedati per crimini sessuali e un sorvegliante ogni mille: ecco il ritratto dell'America oggi. Lo realizza un orientale, l'hongkonghese Andrew Lau, conosciuto soprattutto per la trilogia di «Infernal affairs» che ha ispirato Martin Scorsese e il suo «The departed», qui al debutto negli States.
Un thriller, sulla scia di «Seven» e del meno noto «Suspect zero», che ha stile, ma anche numerosi passaggi a vuoto. In patria è uscito praticamente solo in dvd, per paura che il pubblico non reggesse il clima «malato» che, tra perversioni e mutilazioni varie, vi si respira. E non è bastato inserire nel cast la pop star canadese Avril Lavigne per aumentarne l'«appeal».
Nel «gregge» («The flock» è il bel titolo originale) comunque qualcuno si salva. A venir ucciso, ancora una volta, è l'italiano: il termine «identikit» può riferirsi agli individui, mai ai fatti. Nè tanto meno ai delitti.
     

Inviate la vostra recensione utilizzando lo spazio commenti a fianco di questo articolo

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Grande Fratello UK

televisione

Rissa al Grande Fratello UK: interviene la security Video

1commento

Silvia Olari

musica

Torna Silvia Olari con il nuovo singolo: "Fuori di Testa"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Spaccata nella notte al barino: i ladri se ne vanno con la cassa  (vuota)

furto

Spaccata nella notte al Barino: i ladri se ne vanno con la cassa (vuota) Video

L'INTERVISTA

Pizzarotti: «Bocciata la politica che sa solo criticare»

Il personaggio

Spadi, il maturando che dirigerà il Consiglio

Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

FIDENZA

Bagno notturno alla Guatelli: giovani multati

Lutto

Di Camillo, il sorriso sopra il camice

Via Venezia

Devastati gli orti sociali

IL CASO

Omicidio di Alessia, nessun accordo per l'estradizione: Jella processato in Tunisia

Poggio di Sant'Ilario

L'ivoriano temeva di essere lasciato dalla moglie

PARMA

Vento e forte pioggia: danni a Marore e Monticelli, rami in strada in città Foto

Le foto dei lettori (scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video)

2commenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Europa: grave una 16enne

7commenti

Assemblea Upi

Figna al ministro Delrio: "Si trovino le risorse per TiBre, Pontremolese e aeroporto Verdi"  

Bene l'economia di Parma, fiducia delle imprese ai massimi. Delrio promette defiscalizzazione e sostegno al lavoro

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Intervista a Pizzarotti: i nomi della giunta e del nuovo Consiglio

Asessuali

Vivere senza sesso: il documentario della parmigiana Soresini

4commenti

PARMA

Bocconi avvelenati: allerta in Cittadella

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Cinque anni fa vinse Grillo. Questa volta ha vinto lui

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

SALERNO

Il braccialetto elettronico non c'è : l'attore Domenico Diele va in carcere

5commenti

reggio emilia

La moglie vuole separarsi, lui le getta in faccia sostanze urticanti

SOCIETA'

MALTEMPO

Albero sradicato a Monticelli: la foto di una lettrice

archeologia

Scoperta una piccola Pompei sotto la metro di Roma Gallery Video

SPORT

Moto

Viñales ringrazia Dovizioso: "Grazie per avermi evitato"

2commenti

calcio

I Della Valle pronti a farsia parte: "Fiorentina in vendita"

MOTORI

OPEL

Grandland X, via agli ordini. Si parte da 26 mila euro

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse