12°

Spettacoli

Barilli: "Nei panni di Hemingway"

Barilli: "Nei panni di Hemingway"
Ricevi gratis le news
0

Lisa Oppici
E' stato Giuseppe Verdi e Giovanni Ricordi, ora Francesco Barilli si mette nei panni di Ernest Hemingway. Lo fa nel film «La penna di Hemingway», un corto appena girato a Lignano Sabbiadoro; la regia è di Renzo Carbonera, che ha lavorato sull'omonimo racconto dello scrittore e giornalista Pietro Spirito. Il film ricostruisce la visita dell’autore di «Addio alle armi» alla cittadina balneare friulana, che definì «Florida d’Italia» lanciandola di fatto nel panorama internazionale: a quell'episodio del 1954 s'aggancia la parte fictional del corto, che può contare su un cast di tutto rispetto (oltre a Barilli ci sono Sergio Rubini, Christiane Filangieri, Cosimo Cinieri).
 «Per me è stata una bella esperienza - racconta l’autore e attore parmigiano - che segue a breve distanza di tempo quella nell’ultimo film dei Vanzina. Un’esperienza divertente ma anche capace d’insegnarmi delle cose: tutta la storia della visita di Hemingway a Lignano Sabbiadoro, ad esempio, non la sapevo». L'impegno friulano di Barilli ha fatto seguito alla sua trasferta catalana al Sitges 2010, il festival internazionale del cinema fantastico che ogni anno si tiene alle porte di Barcellona. Il regista parmigiano era presidente di giuria, chiamato per quell'incarico anche in virtù della fama che ha non solo in Italia ma anche all’estero come autore di noir: i suoi «Il profumo della signora in nero» e «Pensione Paura» sono veri e propri cult. «Vedevo sette film al giorno, fino a notte fonda: bruttissimi, bellissimi, di tutto... In giuria naturalmente ho sostenuto le mie ragioni, e su alcune cose ho vinto. Ad esempio il film finlandese premiato come miglior pellicola, miglior regia e miglior fotografia, 'Rare Exports: A Christmas Tale' di Jalmari Helander, è assolutamente straordinario... Mi sono anche battuto per dare un premio speciale a 'Vicenta', un bellissimo corto d’animazione, e ci sono riuscito», racconta Barilli, che da Barcellona ha riportato impressioni molto positive: «Un’esperienza fantastica, fortissima: ho conosciuto Roger Corman, Joe Dante, il produttore di Kubrick: mi sono fatto fotografare con loro, proprio come un fan... E ho firmato più autografi lì che in tutta la mia vita. Moltissima gente, 172mila biglietti venduti, tanti ragazzi in coda. Una gran quantità d’idee in circolo, e tanto entusiasmo. Film di ogni nazionalità. Tutti tranne gli italiani: c'era solo il film di Capotondi, 'La doppia ora', per il resto nulla. In Italia su questo genere non s'investe più, all’estero va solo questo...».
 Ora per il regista parmigiano il rientro è pieno di lavoro: «A me tutto l’entusiasmo del Sitges ha dato una gran carica, e una gran voglia di fare film: a primavera partirò con le riprese di 'La piccola signora della grande casa' e a breve girerò un corto, un horror nelle nostre campagne». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Montagna

Corniglio, «class action» contro Enel?

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

IL CASO

La svolta: Ryanair riconosce i sindacati

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260