22°

32°

Spettacoli

Barilli: "Nei panni di Hemingway"

Barilli: "Nei panni di Hemingway"
Ricevi gratis le news
0

Lisa Oppici
E' stato Giuseppe Verdi e Giovanni Ricordi, ora Francesco Barilli si mette nei panni di Ernest Hemingway. Lo fa nel film «La penna di Hemingway», un corto appena girato a Lignano Sabbiadoro; la regia è di Renzo Carbonera, che ha lavorato sull'omonimo racconto dello scrittore e giornalista Pietro Spirito. Il film ricostruisce la visita dell’autore di «Addio alle armi» alla cittadina balneare friulana, che definì «Florida d’Italia» lanciandola di fatto nel panorama internazionale: a quell'episodio del 1954 s'aggancia la parte fictional del corto, che può contare su un cast di tutto rispetto (oltre a Barilli ci sono Sergio Rubini, Christiane Filangieri, Cosimo Cinieri).
 «Per me è stata una bella esperienza - racconta l’autore e attore parmigiano - che segue a breve distanza di tempo quella nell’ultimo film dei Vanzina. Un’esperienza divertente ma anche capace d’insegnarmi delle cose: tutta la storia della visita di Hemingway a Lignano Sabbiadoro, ad esempio, non la sapevo». L'impegno friulano di Barilli ha fatto seguito alla sua trasferta catalana al Sitges 2010, il festival internazionale del cinema fantastico che ogni anno si tiene alle porte di Barcellona. Il regista parmigiano era presidente di giuria, chiamato per quell'incarico anche in virtù della fama che ha non solo in Italia ma anche all’estero come autore di noir: i suoi «Il profumo della signora in nero» e «Pensione Paura» sono veri e propri cult. «Vedevo sette film al giorno, fino a notte fonda: bruttissimi, bellissimi, di tutto... In giuria naturalmente ho sostenuto le mie ragioni, e su alcune cose ho vinto. Ad esempio il film finlandese premiato come miglior pellicola, miglior regia e miglior fotografia, 'Rare Exports: A Christmas Tale' di Jalmari Helander, è assolutamente straordinario... Mi sono anche battuto per dare un premio speciale a 'Vicenta', un bellissimo corto d’animazione, e ci sono riuscito», racconta Barilli, che da Barcellona ha riportato impressioni molto positive: «Un’esperienza fantastica, fortissima: ho conosciuto Roger Corman, Joe Dante, il produttore di Kubrick: mi sono fatto fotografare con loro, proprio come un fan... E ho firmato più autografi lì che in tutta la mia vita. Moltissima gente, 172mila biglietti venduti, tanti ragazzi in coda. Una gran quantità d’idee in circolo, e tanto entusiasmo. Film di ogni nazionalità. Tutti tranne gli italiani: c'era solo il film di Capotondi, 'La doppia ora', per il resto nulla. In Italia su questo genere non s'investe più, all’estero va solo questo...».
 Ora per il regista parmigiano il rientro è pieno di lavoro: «A me tutto l’entusiasmo del Sitges ha dato una gran carica, e una gran voglia di fare film: a primavera partirò con le riprese di 'La piccola signora della grande casa' e a breve girerò un corto, un horror nelle nostre campagne». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

2commenti

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

13commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TERRORISMO

Barcellona: per la polizia sono tutti morti i quattro ricercati. Forse in Francia l'autista-killer

terrorismo

Barcellona, terza vittima italiana: Carmela, residente in Argentina

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti