11°

Spettacoli

Zucchero: "Il mio mondo piccolo su questo disco"

Zucchero: "Il mio mondo piccolo su questo disco"
Ricevi gratis le news
0

Paride Sannelli
Zucchero è un sognatore e, da quando se lo può permettere, adora presentare i suoi dischi in una cornice sentimentale vicina al senso delle nuove canzoni. Il primo ad avvantaggiarsi di questo lancio «scenografico» fu «Oro, incenso e birra» presentato tra i pini della Versiliana, a Marina di Pietrasanta. Poi arrivò «Miserere», in un palazzo bolognese trasformato in monastero con tanto di incensi, rosari e sai; «Spirito DiVino» in un ristorante del bergamasco; «BlueSugar» nella campagna tra Gattatico e Sant'Ilario d'Enza; «Shake» in un’aia di Canaro, vicino Rovigo; «Fly» a Venezia nel cortile di Palazzo Vendramin, sul Canal Grande. Stavolta per il lancio di «Chocabeck», da domani nei negozi, il soulman di Roncocesi ha scelto Brescello, nella Bassa reggiana, per scivolare tra le memorie del «mondo piccolo» di Guareschi e di un’Italia che non c’è più. «In dialetto ‘chocabeck’ significa far schioccare il becco - confida ‘Delmo' - me lo diceva sempre mio padre, quando mi lamentavo che avevo fame, per farmi capire che da mangiare non ce n'era. Ma erano bei tempi, con più serenità, più libertà, più voglia di vivere di quelli attuali. Una stagione con quel ‘soffio caldo’, tanto per citare il titolo di una canzone dell’album scritta assieme a Francesco Guccini, di cui ci rimane solo la memoria».
«Chocabeck» è pure il titolo dell’ottavo brano in scaletta e ha un testo che fa: «Noi faremo l'amore, tre nel cielo e due nel sole! Noi faremo l'amore, dentro il mare e dentro il pane…». Tutto nelle corde di una discografia quasi trentennale, così come i titoli delle altre canzoni che prendono vita una dall’altra come in un concept album degli anni Settanta per raccontare quel piccolo mondo antico che il soulman di Roncocesi si porta dentro da sempre. Questa la tracklist: «Un soffio caldo»,  «Il suono della domenica», di cui Bono firma il testo inglese trasformandola in «Someone else’s tears» («la musica deve avergli suscitato qualcosa di speciale perché ci ha scritto sopra un testo molto personale, anche se non mi ha spiegato di chi parla», dice al proposito Zucchero), «Soldati nella mia città», il singolo «E’ un peccato morir», già in radio da qualche tempo, «Vedo nero» del redivivo Mimmo Cavallo,  «Oltre le rive», «Un uovo sodo», «Alla fine», «Spicinfrin boy» e «God bless the child». Prodotto da due leggende della console come Don Was (Rolling Stones, Bob Dylan, Elton John, Ringo Starr, Jackson Browne) e Brendan O’Brien (Bruce Springsteen, Pearl Jam, Neil Young, Ac/Dc, Aerosmith), l’album è stato registrato tra Los Angeles, Bolgheri e Londra con la partecipazione di Max Marcolini, Jon Hopkins, Davide De Rossi, Bob Carr, Jeffrey Foskett. Presenti a vario titolo pure Brian Wilson dei Beach Boys, ai cori nella stesa «Chocabeck», di Iggy Pop (autore del testo inglese di due canzoni), Roland Orzabal dei Tears for Fears («God bless the child»), di Francesco Guccini («Un soffio caldo»), oltre che di Pasquale Panella e di Pacifico. «Non mi dispiacerebbe definire questo nuovo lavoro un album-concept -  spiega Zucchero, che sabato prossimo presenterà il nuovo cd pure davanti alle telecamere  di “Che tempo che fa” - Anche se viviamo in tempi di playlist, io penso ancora ad album di canzoni con una loro idea e una loro omogeneità, in cui ogni brano discende dall’altro; ecco perché mi piace pensare a ‘Chocabeck’ come la storia di un paese della Bassa reggiana raccontata dalla mattina alla sera».
Un album innovativo, nato dal desiderio di sorprendere. «L’ho inciso quasi tutto senza basso né batteria, perché mi sembrava che finissero per limitare la libertà delle canzoni dando loro un’impronta ritmica troppo definita -  ammette - meglio puntare sui bassi di organo e piano a coda, sul tempo di grancassa, sui fiati di corni inglesi e fagotti. D’altronde se a 55 anni non trovo il coraggio di sperimentare, quando lo faccio?».
 C’è da attendersi sorprese, dunque, dal tour; che debutta l’8 maggio all’Hallenstadion  di Zurigo per sbarcare in Italia il 6 giugno per cinque  repliche ll’Arena di Verona. Il resto seguirà in autunno  con probabile coda nei palasport.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

BASSA

Fracasso (Fai): "La grande bellezza di Colorno va tutelata"

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS