13°

23°

Spettacoli

"Voci parallele": lunedì via agli appuntamenti dedicati a Chopin

Ricevi gratis le news
0

“Chopin: canto e belcanto”, è il titolo del ciclo di incontri di “Voci parallele”, l’ormai tradizionale ciclo di conferenze tenute da Gustavo Marchesi alla Casa della Musica nell’àmbito dell’attività di divulgazione musicale dell’Istituzione di piazzale San Francesco.
Molte sono state le iniziative che, in questo 2010 in cui cade il duecentesimo anniversario della nascita del grandissimo musicista polacco, gli sono state dedicate: certo questa ha una forte originalità, perché tratta di un tema, quello del suo rapporto col canto, che solo da poco si è individuato come tra i più interessanti nel tracciare l’originalità stilistica di questo grande compositore.
Quattro saranno gli appuntamenti, che si terranno ogni lunedì, dall’8 al 29 novembre, quattro incontri che illustrano in particolare il suo costante interesse per la vocalità e per l’opera lirica. Anche se il mago-poeta del pianoforte non si dedicò al teatro, e in modo sporadico, soprattutto dispersivo, a forme vocali ricavate dal “dialetto musicale” polacco, la loro influenza lasciò un’impronta profonda nel suo stile di autore ed esecutore, come negli insegnamenti che impartiva ai numerosi allievi. Fin da giovanissimo, a Varsavia, fanciullo o poco più, si sentiva attratto dagli operisti italiani, in particolare Rossini, Bellini, Donizetti: una passione che ebbe modo di soddisfare in seguito a Parigi, frequentando il teatro dell’Opéra, dove si esibivano i maggiori virtuosi del belcanto. Per essi Chopin aveva un’ammirazione totale e nelle sue lezioni li additava come esempi da imitare, anche nel genere strumentale, sollecitando i discepoli a tradurre nella tecnica pianistica le risorse del linguaggio vocale. Del resto la spina dorsale dell’estetica di Chopin, il fascino incantatorio del suo mondo poetico, avvolto da una quantità mirabile di idee virtuosistiche, armoniche e timbriche, fu sempre e comunque la melodia del canto, più o meno ornata, e la sua applicazione in programmi di intrattenimento concertistico o salottiero, insieme a un repertorio di danze, vastissimo, e in gran parte ricavato dal folclore polacco.
Gli incontri si propongono di passare in rassegna questa realtà in vari passaggi: dalla tradizione folcloristica alle variazioni su temi d’opera, a esempi tratti dai capolavori del teatro musicale prediletti dal maestro, alle sue composizioni in cui risulti più evidente il dato melodico ispirato ai modelli operistici. Il tutto col supporto di esempi tratti da registrazioni in cd e dvd.
Il programma dettagliato degli incontri, che si terranno tutti presso la Sala dei Concerti della Casa della Musica alle 17, è il seguente: 8 novembre: Folclore e melodramma; 15 novembre: Amor di patria. Parigi e l’Opéra; 22 novembre: Le grandi voci; 29 novembre: oltre il canto.
Come per le precedenti edizioni, anche quest’anno gli incontri saranno ad ingresso liberamente aperto a tutti gli interessati.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

OGGi

Gli Stones a Lucca: mandateci le vostre foto

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

2commenti

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Borgotaro, quattro feriti in uno scontro camion-auto. Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

2commenti

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

1commento

weekend

Tra porcini, stinco e giardini incantati: l'agenda del sabato

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

BORGOTARO

Laminam, tornano i cattivi odori

Calcio

Parma, riscatto a Venezia?

1commento

SALSO

Addio all'imprenditore Nando Bellini

Fontanellato

Addio a Spinazzi, agricoltore all'avanguardia

AL «GULLI»

In passerella le miss «Over 80»

1commento

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

5commenti

Università

Cambiamento climatico: a Parma + 1,8° dagli anni '60 Video

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

Pilotta

Verdi Off, le emozioni di Brilliant Waltz Video - 2

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

sisma

Terremoto in Messico: il bilancio è di 293 morti, 8 sono stranieri

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, evacuazione di massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Il disco compie 50 anni

"Days of future passed", il capolavoro dei Moody Blues che ispirò anche i Nomadi

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery