15°

Spettacoli

"Voci parallele": lunedì via agli appuntamenti dedicati a Chopin

0

“Chopin: canto e belcanto”, è il titolo del ciclo di incontri di “Voci parallele”, l’ormai tradizionale ciclo di conferenze tenute da Gustavo Marchesi alla Casa della Musica nell’àmbito dell’attività di divulgazione musicale dell’Istituzione di piazzale San Francesco.
Molte sono state le iniziative che, in questo 2010 in cui cade il duecentesimo anniversario della nascita del grandissimo musicista polacco, gli sono state dedicate: certo questa ha una forte originalità, perché tratta di un tema, quello del suo rapporto col canto, che solo da poco si è individuato come tra i più interessanti nel tracciare l’originalità stilistica di questo grande compositore.
Quattro saranno gli appuntamenti, che si terranno ogni lunedì, dall’8 al 29 novembre, quattro incontri che illustrano in particolare il suo costante interesse per la vocalità e per l’opera lirica. Anche se il mago-poeta del pianoforte non si dedicò al teatro, e in modo sporadico, soprattutto dispersivo, a forme vocali ricavate dal “dialetto musicale” polacco, la loro influenza lasciò un’impronta profonda nel suo stile di autore ed esecutore, come negli insegnamenti che impartiva ai numerosi allievi. Fin da giovanissimo, a Varsavia, fanciullo o poco più, si sentiva attratto dagli operisti italiani, in particolare Rossini, Bellini, Donizetti: una passione che ebbe modo di soddisfare in seguito a Parigi, frequentando il teatro dell’Opéra, dove si esibivano i maggiori virtuosi del belcanto. Per essi Chopin aveva un’ammirazione totale e nelle sue lezioni li additava come esempi da imitare, anche nel genere strumentale, sollecitando i discepoli a tradurre nella tecnica pianistica le risorse del linguaggio vocale. Del resto la spina dorsale dell’estetica di Chopin, il fascino incantatorio del suo mondo poetico, avvolto da una quantità mirabile di idee virtuosistiche, armoniche e timbriche, fu sempre e comunque la melodia del canto, più o meno ornata, e la sua applicazione in programmi di intrattenimento concertistico o salottiero, insieme a un repertorio di danze, vastissimo, e in gran parte ricavato dal folclore polacco.
Gli incontri si propongono di passare in rassegna questa realtà in vari passaggi: dalla tradizione folcloristica alle variazioni su temi d’opera, a esempi tratti dai capolavori del teatro musicale prediletti dal maestro, alle sue composizioni in cui risulti più evidente il dato melodico ispirato ai modelli operistici. Il tutto col supporto di esempi tratti da registrazioni in cd e dvd.
Il programma dettagliato degli incontri, che si terranno tutti presso la Sala dei Concerti della Casa della Musica alle 17, è il seguente: 8 novembre: Folclore e melodramma; 15 novembre: Amor di patria. Parigi e l’Opéra; 22 novembre: Le grandi voci; 29 novembre: oltre il canto.
Come per le precedenti edizioni, anche quest’anno gli incontri saranno ad ingresso liberamente aperto a tutti gli interessati.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

SALA BAGANZA

Addio ad Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

1commento

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

La nuova Kia Rio Il video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv