13°

29°

Spettacoli

Maria Federica Maestri: «Monumentale “Hamlet”»

Maria Federica Maestri: «Monumentale “Hamlet”»
0

 Francesca Benazzi

E’ una strada lunga dieci anni quella che porterà alla Rocca di San Secondo da domani al 7 novembre. Qui, evento irripetibile del festival Natura Dèi Teatri, andrà in scena «Hamlet» di Lenz Rifrazioni, interpretato dagli attori ex  lungodegenti psichici del manicomio di Colorno, con il sostegno di Ausl – Dipartimento di Salute Mentale di Parma. Uno spettacolo che rappresenta una “summa” del lungo lavoro, iniziato dieci anni fa, con  gli attori che Maria Federica Maestri e Francesco Pititto amano chiamare “sensibili”. E che racchiude in sé una memoria poetica  speciale per gli artisti di Lenz (il loro ormai storico «Ham-let» andò in scena per la prima volta dieci anni fa), oltre a una sfida monumentale alle prese con il testo shakespeariano e con un luogo eccezionale come la Rocca.
Che cosa rappresenta  oggi per voi questo nuovo «Hamlet»?
«Dieci anni fa “Ham-let” con un gruppo meraviglioso di attori disabili intellettivi ha segnato per noi una ri-origine, un nuovo inizio - dice Maria Federica Maestri -. In questi dieci anni siamo cambiati insieme tutti, lavorando sulle nostre singole potenzialità espressive: abbiamo creato e parlato  una lingua insieme, con un grado poetico più maturo. E’ successo grazie all’esperienza profonda e quasi quotidiana del lavoro laboratoriale. Nel frattempo c’è stato tutto il confronto con la classicità, dal “Faust” a Calderón de la Barca, a Ovidio. E’ stato un cammino segnato da momenti aperti agli spettatori, ma sempre molto raccolti e protetti: quasi mai li chiamavamo “spettacoli”. Questo Amleto, nel senso più alto del termine,  è uno spettacolo teatrale: ogni singola individualità è rappresentata all’interno del lavoro. In più la costruzione scenica è molto complessa, si sviluppa in molte sale , in una dimensione che ci impone un’attenzione e una concentrazione prima mai chiesta».
 
L’eccezionalità del luogo cosa apporta in più ?
«S’incontrano tre monumenti: Quello più immediato e visibile è proprio la Rocca, immagine iconica e quasi fiabesca del castello di Amleto. La  sua suddivisione interna rispetta le asimmetrie drammaturgiche del testo, in cui le scene si susseguono quasi senza il bisogno della precedente. Il secondo monumento è l’Amleto shakespeariano e il terzo è il monumento dell’umano, degli interpreti. Sono tre corpi monumentali che si guardano e si rispecchiano: una grande sfida che coinvolge persone molto diverse tra loro. L’eccezionalità del laboratorio, lungo due anni, ha fatto maturare anche nel soggetto più fragile una competenza profonda, che non è solo scenica, ma lirica e creativa, una capacità di elaborazione poetica...»
Gli operatori sanitari dell’Ausl hanno detto che i vostri straordinari risultati sono molto utili anche al loro lavoro.
«Attraverso il  nuovo “copione” delle loro esistenze  scritto dalle drammaturgie, queste persone dai percorsi estremamente complicati hanno la possibilità di reinventare la propria identità.  Vedere una persona di oltre 80 anni che non risponde con il suo nome ma con quello del suo personaggio significa  contenere in sé la capacità di auto rappresentazione».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca

festa

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca Gallery

A Cannes un trionfo italiano: la Trinca miglior attrice

cinema

A Cannes un trionfo italiano: la Trinca miglior attrice

ARRABBIATO

Risate

Si infuria con l'autista...poi succede l'istant karma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Incidenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: ferito un 32enne. San Lazzaro: motociclista ferito Video

Un altro ciclista ferito a Lesignano. Incidente anche a Tizzano: un motociclista all'ospedale

2commenti

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

1commento

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

risate e solidarietà

Balli di gruppo in piazza Garibaldi - Video - Foto

È in corso la Giornata del Naso Rosso di Vip Parma

PARMA

E' morto Afro Carboni, storico gioielliere e volto della pesca su TvParma Video

aziende

Casappa, grande festa per i 65 anni: da Lemignano leader nel mondo Gallery

traffico

Gli autovelox della prossima settimana

PARMA CALCIO

Intenso allenamento senza Lucarelli e Munari: video-commento di Piovani

1commento

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso

3commenti

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

tg parma

Pasimafi, il tribunale del riesame revoca i domiciliari: Grondelli è libero

Autostrada

Il casello di Parma sarà chiuso per 3 notti

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

tg parma

Scarpa: dalla sicurezza al welfare, ecco 10 punti per il rilancio della città Video

4commenti

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

evento

Gay Pride a Reggio, Anche Parma ci sarà "con entusiasmo"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEMA

Eva e Emmanuelle: a Cannes le muse di Polanski Video

ITALIA/MONDO

URBINO

E' morto il bambino malato di otite e curato con l'omeopatia

3commenti

POLITICA

Berlusconi torna ufficialmente in pista. Al suo fianco gli "amici a 4 zampe" Foto

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

Meteo

Weekend con il sole: è in arrivo il gran caldo Video

1commento

SPORT

Inghilterra

All'Arsenal l'FA Cup. Conte, sfuma la doppietta

F1 - MONACO

Pazza griglia di partenza, Ferrari imprendibili per rompere il digiuno di vittorie

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover