-1°

Spettacoli

Maria Federica Maestri: «Monumentale “Hamlet”»

Maria Federica Maestri: «Monumentale “Hamlet”»
Ricevi gratis le news
0

 Francesca Benazzi

E’ una strada lunga dieci anni quella che porterà alla Rocca di San Secondo da domani al 7 novembre. Qui, evento irripetibile del festival Natura Dèi Teatri, andrà in scena «Hamlet» di Lenz Rifrazioni, interpretato dagli attori ex  lungodegenti psichici del manicomio di Colorno, con il sostegno di Ausl – Dipartimento di Salute Mentale di Parma. Uno spettacolo che rappresenta una “summa” del lungo lavoro, iniziato dieci anni fa, con  gli attori che Maria Federica Maestri e Francesco Pititto amano chiamare “sensibili”. E che racchiude in sé una memoria poetica  speciale per gli artisti di Lenz (il loro ormai storico «Ham-let» andò in scena per la prima volta dieci anni fa), oltre a una sfida monumentale alle prese con il testo shakespeariano e con un luogo eccezionale come la Rocca.
Che cosa rappresenta  oggi per voi questo nuovo «Hamlet»?
«Dieci anni fa “Ham-let” con un gruppo meraviglioso di attori disabili intellettivi ha segnato per noi una ri-origine, un nuovo inizio - dice Maria Federica Maestri -. In questi dieci anni siamo cambiati insieme tutti, lavorando sulle nostre singole potenzialità espressive: abbiamo creato e parlato  una lingua insieme, con un grado poetico più maturo. E’ successo grazie all’esperienza profonda e quasi quotidiana del lavoro laboratoriale. Nel frattempo c’è stato tutto il confronto con la classicità, dal “Faust” a Calderón de la Barca, a Ovidio. E’ stato un cammino segnato da momenti aperti agli spettatori, ma sempre molto raccolti e protetti: quasi mai li chiamavamo “spettacoli”. Questo Amleto, nel senso più alto del termine,  è uno spettacolo teatrale: ogni singola individualità è rappresentata all’interno del lavoro. In più la costruzione scenica è molto complessa, si sviluppa in molte sale , in una dimensione che ci impone un’attenzione e una concentrazione prima mai chiesta».
 
L’eccezionalità del luogo cosa apporta in più ?
«S’incontrano tre monumenti: Quello più immediato e visibile è proprio la Rocca, immagine iconica e quasi fiabesca del castello di Amleto. La  sua suddivisione interna rispetta le asimmetrie drammaturgiche del testo, in cui le scene si susseguono quasi senza il bisogno della precedente. Il secondo monumento è l’Amleto shakespeariano e il terzo è il monumento dell’umano, degli interpreti. Sono tre corpi monumentali che si guardano e si rispecchiano: una grande sfida che coinvolge persone molto diverse tra loro. L’eccezionalità del laboratorio, lungo due anni, ha fatto maturare anche nel soggetto più fragile una competenza profonda, che non è solo scenica, ma lirica e creativa, una capacità di elaborazione poetica...»
Gli operatori sanitari dell’Ausl hanno detto che i vostri straordinari risultati sono molto utili anche al loro lavoro.
«Attraverso il  nuovo “copione” delle loro esistenze  scritto dalle drammaturgie, queste persone dai percorsi estremamente complicati hanno la possibilità di reinventare la propria identità.  Vedere una persona di oltre 80 anni che non risponde con il suo nome ma con quello del suo personaggio significa  contenere in sé la capacità di auto rappresentazione».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

bologna

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

Va in vacanza, amici di Fb bisbocciano e rubano in casa, presi

varese

Gli amici vedono da Fb che è in vacanza e bisbocciano e rubano a casa sua

2commenti

Dadaumpa: le serate Dadacita

FESTE PGN

Dadaumpa: le serate Dadacita Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

Scuola

Troppi studenti maleducati: aumentano le insufficienze in condotta

Teatro

Il «Procacciatore» Gene Gnocchi

Ko a Empoli

Parma rosso di vergogna

Colorno

Treno bloccato per un principio d'incendio

salso

Pusher arrestato con un etto di coca purissima

PERSONAGGIO

Francesca Zanetti ambasciatrice di parmigianità

Serie B

Parma umiliato ad Empoli 4-0 crolla all'8° posto. D'Aversa resta Risultati e classifica

D'Aversa: "Tutto gira storto. Dobbiamo stare zitti e lavorare" (Video)Grossi: "Parma disastroso" (Guarda il videocommento)

17commenti

gazzareporter

Polizia in via Cavour: nel mirino le baby gang Foto

4commenti

tg parma

Busseto: cinque ragazzini denunciati per furto e danneggiamenti

1commento

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

7commenti

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

incidente

Ciclista cade in una curva a Mulazzano: è grave

DROGA

Cinque spacciatori in manette: erano pronti a smerciare quattro etti di droga in città Video

4commenti

tg parma

Parma capitale della cultura, ecco cosa cambierà

Tutti i progetti della giunta per il 2020

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tutti uniti per il rilancio della città

di Claudio Rinaldi

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Insulti alla fidanzata di Harry, si dimette il leader dell'Ukip

femminicidio

Uccise la bandante e gettò il cadavere nel Po, arrestato

SPORT

Serie A

Il Genoa batte l'Inter che viene sorpassata dalla Roma

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

piazza garibaldi

One Billion Rising: Flash Mob per i diritti delle Donne

il disco

50 anni di 2001: la musica secondo Kubrick

MOTORI

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto