-1°

Spettacoli

Casa della Musica: incontro su Girolamo Magnani

Casa della Musica: incontro su Girolamo Magnani
0

Secondo appuntamento per “Coincidenze”, quello che la Casa della Musica organizza per le ore 17 del prossimo mercoledì 10 novembre: e sarà un incontro di grande importanza ed interesse per tutti gli appassionati di storia musicale parmigiana e non solo, perché destinato a indagare di un personaggio che, se pur oggi un po’ dimenticato, fu tra gli artisti più conosciuti nell’Ottocento, in tutt’Italia e non solo: si parlerà infatti di Girolamo Magnani, il grandissimo scenografo e decoratore fidentino prediletto da Verdi, col quale collaborò a lungo in significative occasioni.
Nato a Borgo San Donnino, l'attuale Fidenza, il 23 maggio 1815 e morto a Parma il 24 settembre 1889, Girolamo Magnani studiò presso l'Accademia delle Belle Arti di Parma, allora diretta da Paolo Toschi, che poi lo raccomandò alla duchessa Maria Luigia, che nel 1844 gli affidò l'incarico di scenografo nel Teatro Regio di Parma, funzione che ricoprì fino al 1886.
Decorò, tra l’altro, le volte della sala della Pinacoteca di Parma, la tribuna del San Girolamo del Correggio, alcune pitture murali della Corte d'Appello e della Cassa di Risparmio, e nel 1853 restaurò e decorò in 4 mesi il Teatro Regio di Parma. Il 26 ottobre 1861 venne inaugurato, con Il Trovatore, il nuovo Teatro di Fidenza, nel quale trasfuse le sue miglior qualità di decoratore. Particolarmente significativo il suo rapporto con Verdi, che nel 1871 lo chiama per la prima di Aida nel Teatro dell'Opera de Il Cairo e per quella successiva alla Scala di Milano. La collaborazione con Verdi durò per diversi anni, dipingendo le scene di ben 20 sue opere. Nel 1895 gli fu dedicato il Teatro di Fidenza, dove sono attualmente in restauro le tele della camera acustica da lui dipinta e recentemente ritrovate.
Di Girolamo Magnani, e soprattutto di quattro suoi bozzetti recentemente acquisiti dalla Casa della Musica”, si parlerà nella conversazione tenuta da Maurizia Bonatti Bacchini. Sarà questa un’occasione importante per parlare di questi bellissimi dipinti, dalla studiosa attribuiti al Magnani anche sulla base della tecnica di realizzazione delle macchie arboree, che  lo scenografo aveva perfezionato  fin dalla sua formazione accademica come allievo del Boccaccio. Una particolarmente si distingue in queste quattro tele, il bozzetto con la balaustra e le due figure di innamorati che potrebbe anche essere in ipotesi uno studio per una Lucia di Lammermoor. Un dipinto in cui emerge anche l'altra peculiarità del Magnani, pittore di notturni: in questo caso è l'apparire della luna a determinare le ombre e il tremolare della luce nel giardino e tra le fessure della balaustra.
Quest’incontro, come i successivi di “Coincidenze”, è ad ingresso gratuito.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Intervista

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

Graiani, il vigile del fuoco volante

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

6 febbraio

Superbowl: sfida dell'anno tra Patriots e Falcons

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria