10°

18°

Spettacoli

Film recensioni - Potiche-La bella statuina

Film recensioni - Potiche-La bella statuina
1

di Filiberto Molossi

Va a correre con i bigodini, gira per casa in grembiule e fa finta di non vedere tutte le corna che le mette il marito. Ma sotto la vestaglia ha un cuore da amazzone. Oui, lei è Catherine Deneuve: la grande signora del cinema francese nel ruolo - una casalinga non disperata che da bella statuina si trasforma in imprenditrice illuminata - che le ha cucito addosso François Ozon nel delizioso «Potiche», divertente commedia sulla guerra dei sessi ambientata al tempo della lotta di classe. 
Una favola dolcemente femminista e utopica immersa in un decor volutamente da fotoromanzo che propone con successo sul grande schermo un classico del teatro del boulevard: una scoppiettante riflessione sulla condizione femminile arricchita da non pochi riferimenti (vedi la recente sfida elettorale tra Sarkozy e la Royal) all'attualità.
Nel '77, in piena epoca di rivendicazioni sociali, Suzanne (una magistrale Deneuve), moglie e madre sottomessa e decorativa, si ritrova a prendere il posto del marito (un efficacissimo e odioso Fabrice Luchini) alla guida della fabbrica di famiglia, ottenendo il rispetto degli operai e la fine dello stato di agitazione. Ma dovrà vedersela con il consorte, maschilista senza rimedio  che non vede per niente di buon occhio i suoi successi. 
Scritto molto bene, ricco di dialoghi ricamati, «Potiche» è una brillante «pochade» costruita con le tinte e i colori della favola: un film girato con classe con cui Ozon (qui vicino allo stile teatrale e antirealistico di «Otto donne e un mistero») celebra la rivincita delle donne con sguardo ironico e pieno d'affetto, mirando, con non poche sottigliezze, un ritratto politico-sociale che sta tra l'allegoria e l'acquerello.
Forte dell'alibi della leggerezza, Ozon sottolinea anche cose molto serie, ambientando nell'altro ieri una storia (la parità di fatto è per certi versi ancora un miraggio) che ha molte affinità con il presente: il gioco se vogliamo è scoperto, le finalità sono note, ma la verve e il ritmo rendono piacevolissima una commedia dal cast molto oliato che si esalta anche nei duetti tra la Deneuve  e Depardieu, giganti di Francia.
Giudizio: 3/5
 
SCHEDA
REGIA:  FRANCOIS OZON
 SCENEGGIATURA:  FRANCOIS OZON DALLA PIECE DI PIERRE BARILLET E JEAN PIERRE GREDY
MONTAGGIO: LAURE GARDETTE
COSTUMI: PASCALINE CHAVANNE
INTERPRETI:  CATHERINE DENEUVE, GERARD DEPARDIEU, FABRICE LUCHINI, JUDITH GODRECHE, JEREMIE RENIER
GENERE:  COMMEDIA
Francia 2010, colore, 1 h e 43'
DOVE: ASTRA
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vincenzo

    12 Novembre @ 17.23

    Filiberto, mandami per favore il tuo indirizzo email da inserire nella lista del Panathlon. Grazie, Vincenzo

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

E' morto Thomas Milian

Tomas Milian aveva 84 anni

Lutto

Addio a "Er monnezza": è morto Tomas Milian Gallery Video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Incidente in autostrada: 5 chilometri di coda fra il bivio A1/A15 e Campegine Tempo reale

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

4commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Raffaele Sollecito si trasferisce a Parma: intervista esclusiva Video

Accusato con Amanda Knox dell'omicidio Kercher, Sollecito è stato assolto. Ha scelto di vivere a Parma

2commenti

PONTETARO

I ladri svaligiano l'auto in pochi minuti con la chiave clonata

1commento

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

17commenti

TRAVERSETOLO

Sorpreso ad abbandonare rifiuti, rimedia ripulendo la discarica

Colto in flagranza dai vigili. Ha anche realizzato una staccionata a sue spese

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

Incidente

Paura in Autocisa: tir esce di strada e resta in bilico nel vuoto

E' successo ieri pomeriggio

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

tg parma

Amministrative 2017, il centrodestra sceglie Laura Cavandoli Video

1commento

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

1commento

carabinieri

"Adescato" e rapinato in stazione: due arresti

2commenti

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

23commenti

Sondaggio

"Il Parma andrà in B? Avete fiducia?": prevale il pessimismo, "no" al 63%

Intervista

"Nessuno può fermarmi": un romanzo ricorda la tragedia dell'Arandora Star Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Schiaffo a Trump: non ha i voti per abolire l'Obamacare

Milano

Il convivente spegne la tv in camera, lei tenta di ucciderlo

2commenti

WEEKEND

ELEONORA RUBALTELLI

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

SPORT

Mondiali

l'Italia batte l'Albania (2-0)

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery