14°

26°

Spettacoli

Film recensioni - Potiche-La bella statuina

Film recensioni - Potiche-La bella statuina
1

di Filiberto Molossi

Va a correre con i bigodini, gira per casa in grembiule e fa finta di non vedere tutte le corna che le mette il marito. Ma sotto la vestaglia ha un cuore da amazzone. Oui, lei è Catherine Deneuve: la grande signora del cinema francese nel ruolo - una casalinga non disperata che da bella statuina si trasforma in imprenditrice illuminata - che le ha cucito addosso François Ozon nel delizioso «Potiche», divertente commedia sulla guerra dei sessi ambientata al tempo della lotta di classe. 
Una favola dolcemente femminista e utopica immersa in un decor volutamente da fotoromanzo che propone con successo sul grande schermo un classico del teatro del boulevard: una scoppiettante riflessione sulla condizione femminile arricchita da non pochi riferimenti (vedi la recente sfida elettorale tra Sarkozy e la Royal) all'attualità.
Nel '77, in piena epoca di rivendicazioni sociali, Suzanne (una magistrale Deneuve), moglie e madre sottomessa e decorativa, si ritrova a prendere il posto del marito (un efficacissimo e odioso Fabrice Luchini) alla guida della fabbrica di famiglia, ottenendo il rispetto degli operai e la fine dello stato di agitazione. Ma dovrà vedersela con il consorte, maschilista senza rimedio  che non vede per niente di buon occhio i suoi successi. 
Scritto molto bene, ricco di dialoghi ricamati, «Potiche» è una brillante «pochade» costruita con le tinte e i colori della favola: un film girato con classe con cui Ozon (qui vicino allo stile teatrale e antirealistico di «Otto donne e un mistero») celebra la rivincita delle donne con sguardo ironico e pieno d'affetto, mirando, con non poche sottigliezze, un ritratto politico-sociale che sta tra l'allegoria e l'acquerello.
Forte dell'alibi della leggerezza, Ozon sottolinea anche cose molto serie, ambientando nell'altro ieri una storia (la parità di fatto è per certi versi ancora un miraggio) che ha molte affinità con il presente: il gioco se vogliamo è scoperto, le finalità sono note, ma la verve e il ritmo rendono piacevolissima una commedia dal cast molto oliato che si esalta anche nei duetti tra la Deneuve  e Depardieu, giganti di Francia.
Giudizio: 3/5
 
SCHEDA
REGIA:  FRANCOIS OZON
 SCENEGGIATURA:  FRANCOIS OZON DALLA PIECE DI PIERRE BARILLET E JEAN PIERRE GREDY
MONTAGGIO: LAURE GARDETTE
COSTUMI: PASCALINE CHAVANNE
INTERPRETI:  CATHERINE DENEUVE, GERARD DEPARDIEU, FABRICE LUCHINI, JUDITH GODRECHE, JEREMIE RENIER
GENERE:  COMMEDIA
Francia 2010, colore, 1 h e 43'
DOVE: ASTRA
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vincenzo

    12 Novembre @ 17.23

    Filiberto, mandami per favore il tuo indirizzo email da inserire nella lista del Panathlon. Grazie, Vincenzo

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

PLAY-OFF

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

Nocciolini: "Nel mio gol, cross da Serie A di Scaglia" (Video)Grossi: "Finalmente il Parma" Videocommento - Baraye: "L'importante è non mollare mai" - Oggi alle 15.30 il sorteggio, mercoledì l'andata. Passano Alessandria, Lucchese, Livorno, Lecce, Pordenone, Cosenza e Reggiana

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

8commenti

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

2commenti

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

2commenti

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

anteprima gazzetta

Il voto a Parma, un "laboratorio" per tutta l'Italia

Nell'edizione di domani: bocconi avvelenati, scherzi pericolosi di ragazzini a Sorbolo e Traversetolo

tg parma

Ladri e vandali al Palaciti Video

Incursione nella notte al palazzetto. I malviventi mettono tutto a soqquadro , danneggiano uffici e spogliatoi poi fuggono con scarpette da ginnastica e tute

1commento

Traversetolo

E sotto il futuro Conad spunta un villaggio neolitico

Lo scavo sotto il Torrazzo porta alla luce 32 strutture e 4 tombe risalenti al V millennio avanti Cristo

tg parma

Ex scuola di Baganzola, rogo distrugge l'archivio "Magnanini". E' doloso? Video

stradone

L'associazione dei writers: "Il Comune ci affidi il sottopasso: sarà spazio culturale"

2commenti

furto

Se i ladri rubano le magliette dedicate a un amico scomparso....

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

19commenti

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

1commento

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

2commenti

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare