17°

30°

Spettacoli

Lady Gaga: show al servizio del «piccolo grande mostro»

Lady Gaga: show al servizio del «piccolo grande mostro»
0

 «Stasera, quando uscite di qui, voglio che ne andiate amando un po' di più voi stessi, rifiutando chi vi ha fatto sentire esclusi, fuori dal gruppo o non abbastanza carini, perchè in ognuno di voi c'è una dannata rockstar». 

Pochi eccessi e molti messaggi positivi nel primo concerto italiano di Lady Gaga l'altra sera al Palaisozaki di Torino, dove diecimila «little monsters» (così la popstar chiama i suoi fans), si sono radunati per lo show che replicherà poi il 4 e 5 dicembre a Milano.
Dal palco li saluta in italiano: «Vi amo, piccoli mostri». Poco dopo dedica «ai gay italiani e al loro orgoglio» la canzone «Boys Boys Boys», e suona «Speechless» al piano avvolta nella bandiera arcobaleno simbolo del movimento gay. Accenna anche alle sue origini italiane (all'anagrafe è Stefani Germanotta): «Non so molto la vostra lingua, ma so cucinare italiano come una fottuta signora». 
Lo show, malgrado un repertorio basato sui due soli album usciti finora (il terzo, «Born this way» uscirà nel 2011), ha tenuto tutti col fiato sospeso per le scenografie e i costumi di Lady Gaga, che cambiavano continuamente. Tra le mise più esagerate della serata - tutte disegnate dalla maison Giorgio Armani che collabora con i creativi della Gagas Haus - un gigantesco abito fatto interamente di capelli biondo platino a frange, una porpora cardinalizia con enormi spalline a punta e il costume da angelo in fibre ottiche, nylon e ali di plexiglass sfoggiato in «So happy I could die».  Non mancano i riferimenti alla religione, che ricordano la sua arcinemica Madonna: «Gesù ci ama tutti - dice, col collo coperto di sangue durante «Teeth» - indipendentemente dalla nostra razza e dalle nostre preferenze sessuali». E ci sono anche toni burlesque: il pianoforte che prende fuoco, i ballerini toy-boy, la monumentale drag-queen Posh che duetta con Gaga per tutta la prima parte del concerto.
La 24enne popstar, che ha messo su qualche chilo, ha lanciato messaggi rassicuranti anche alle donne del pubblico: «guardatemi, sono ingrassata, ma nella mia famiglia mi hanno insegnato che una donna non è una donna senza un bel sedere e qualche curva». E ai ragazzini: «A scuola i bulli mi tormentavano, ma io mi ripetevo che sarei diventata una star essendo me stessa». Insomma la nuova regina del pop distribuisce al suo popolo i suoi valori. E pazienza se, a parte tutto (cioè la perfezione e l’energia della serata), ogni tanto viene da chiedersi il perchè e il senso profondo di tutto questo. 
Il gran finale è con tutti i suoi  pezzi forti: «Alejandro», con un’immagine sacra in argento sullo sfondo e molti crocifissi in pista, «Poker Face», e - dopo un interludio techno servito a preparare la sorprendente scenografia finale - «Paparazzi» (mostrando lo storico reggiseno lanciafiamme) e «Bad Romance», che che le è valsa pochi giorni fa l’European Mtv Award ,cantata tra gli applausi del pubblico che quasi la coprono: sullo sfondo del palco il «Fame Monster», un enorme polipo viola di cartapesta, dai denti acuminati, insegue la popstar: è il mostro della fama, il suo mostro personale. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

PLAY-OFF

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

Nocciolini: "Nel mio gol, cross da Serie A di Scaglia" (Video)Grossi: "Finalmente il Parma" Videocommento - Baraye: "L'importante è non mollare mai" - Domani alle 15.30 il sorteggio, mercoledì l'andata. Passano Alessandria, Lucchese, Livorno, Lecce, Pordenone, Cosenza e Reggiana

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

8commenti

tg parma

Ladri e vandali al Palaciti Video

Incursione nella notte al palazzetto. I malviventi mettono tutto a soqquadro , danneggiano uffici e spogliatoi poi fuggono con scarpette da ginnastica e tute

1commento

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

2commenti

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

2commenti

anteprima gazzetta

Il voto a Parma, un "laboratorio" per tutta l'Italia

Nell'edizione di domani: bocconi avvelenati, scherzi pericolosi di ragazzini a Sorbolo e Traversetolo

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

Traversetolo

E sotto il futuro Conad spunta un villaggio neolitico

Lo scavo sotto il Torrazzo porta alla luce 32 strutture e 4 tombe risalenti al V millennio avanti Cristo

tg parma

Ex scuola di Baganzola, rogo distrugge l'archivio "Magnanini". E' doloso? Video

stradone

L'associazione dei writers: "Il Comune ci affidi il sottopasso: sarà spazio culturale"

2commenti

furto

Se i ladri rubano le magliette dedicate a un amico scomparso....

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

19commenti

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

1commento

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

CICLISMO

Giro, tappa a Rolland. Dumoulin sempre in rosa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

2commenti

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare